18°

Parma

Porte chiuse, Donadoni prova il nuovo Parma

Porte chiuse, Donadoni prova il nuovo Parma
Ricevi gratis le news
0

 Sandro Piovani

Vigilia di Parma-Sampdoria. Che nell'immaginario di molti tifosi potrebbe rappresentare la partita della svolta. E non solo perché domani al Tardini potranno entrare a tifare la propria squadra anche i sostenitori sampdoriani sprovvisti della tessera del tifoso. E quindi, comunque vada, sarà festa, visto il gemellaggio tra i due gruppi ultras. Ma anche perché il Parma potrebbe cambiare sistema di gioco. 
Solo supposizioni
Roberto Donadoni ha scelto di lavorare, nell'ultima settimana, a porte chiuse. I motivi possono essere molti. Psicologici: la squadra in difficoltà deve trovare il massimo della concentrazione senza subire altre inutili pressioni. Tattiche: provare schemi e soluzioni nuove per «sorprendere» gli avversari. In questo senso è sin troppo facile pensare ad un cambio di sistema di gioco. Il 3-5-2 utilizzato sin dal primo giorno di ritiro non ha portato i risultati sperati, almeno in queste prime sette gare di campionato. Ma, vien da chiedersi, è giusto cambiare alle prime difficoltà?
Favorevoli e contrari
I «pro» non mancano. Una difesa senza due pedine (gli squalificati Lucarelli e Benalouane), con Zaccardo che da soli tre giorni ha ripreso ad allenarsi con il gruppo. Le difficoltà della fase offensiva, con un solo gol segnato dagli attaccanti sui sei realizzati e soprattutto tanto possesso palla sterile, con molti problemi ad arrivare alla conclusione. Senza dimenticare i dieci gol subiti: dare maggior copertura alla difesa può essere un altro passaggio importante della svolta del Parma. Bisogna considerare che la squadra ha avuto a disposizione due settimane per provare le eventuali novità. Ma anche i «contro» hanno molti colpi da sparare. Cambiare innanzitutto potrebbe togliere certezze ai giocatori e paradossalmente aumentare ancora di più le difficoltà di assetto della squadra. Senza dimenticare che il Parma ha assimilato questo sistema di gioco sin dalla passata stagione. Donadoni infatti aveva debuttato, vincendo (Parma-Siena 3-1 del 15 gennaio 2012 ndr), con una sorta di 3-4-3. E, dopo una partita giocata col 4-4-2, da metà febbraio il Parma è sempre sceso in campo con l'attuale 3-5-2. In più cambiare sistema di gioco potrebbe costringere il tecnico a delle esclusioni eccellenti.
 
 
L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale con una ragazza: è morto "Zanza", re dei playboy

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

1commento

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

12 TG PARMA

Rifugiati: il Ciac lancia una petizione sul web contro il decreto Salvini Video

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I «like», la morte e il valore della vita

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

mafia

Aemilia, il procuratore generale di Bologna: "Usare l'aula bunker anche per l'appello"

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

SPORT

procura

Moto, Fenati ora è indagato per violenza privata

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel