19°

29°

Parma

Preghiere e gospel per la Nigeria

Preghiere e gospel per la Nigeria
Ricevi gratis le news
1

Giulia Viviani

Preghiere, danze e cori gospel per il 52° anniversario dell’indipendenza della Nigeria. Ieri al seminario Minore, l’Associazione nigeriana comunità di Parma e provincia che conta circa duecento persone, si è riunita per festeggiare, ma anche per parlare dei problemi della terra natia e soprattutto per chiedere in coro la pace e l’unità tra i popoli, pregando.
Con loro i rappresentanti di tutte le chiese cristiane del territorio, compreso monsignor Enrico Solmi che, accolto da un caloroso applauso, ha detto: «Sono contento di essere qui con voi e per voi, per festeggiare l’indipendenza della Nigeria, conquistata nella verità: è la verità che ci rende liberi, Gesù è verità. Il mio augurio, per voi, e per tutti, è la pace tra gli uomini e tra le religioni».
 Non a caso il vescovo ha parlato di pace tra le religioni, visto che ad oggi le tensioni tra gruppi religiosi diversi sono una delle principali cause di divisione della nazione africana. «La Nigeria – spiega il presidente dell’associazione Emeka Augustine Osuji - è sempre stato un Paese multietnico in cui musulmani, cristiani e animisti riuscivano a convivere; purtroppo ultimamente, con l’infiltrazione di alcuni gruppi terroristici, soprattutto al nord, viviamo una situazione di perenne inquietudine e troppo spesso si ha notizia di attentati, di luoghi di culto dati alle fiamme e di fedeli uccisi. Sono tensioni fomentate soprattutto da altre nazioni e dalle infiltrazioni di Al Qaeda».
A parlare del futuro della Nigeria, è arrivata a Parma la vice ambasciatrice in Italia, Martine Gereng-Sen che si è soffermata sui problemi e sulle violenze attuali, cercando però anche di rassicurare sulla determinazione del presidente Jonathan Goodluck: «È in atto un programma di trasformazione radicale della Nigeria – ha detto la vice ambasciatrice - che parte dal rafforzamento delle istituzioni attraverso la lotta alla corruzione. Ed è stato creato un consiglio interreligioso. Ci si preoccupa anche delle condizioni dei nostri connazionali all’estero, per questo sono stata tra voi a Parma per due giorni, per vedere come state. Vi raccomando di comportarvi responsabilmente, di pregare per il vostro Paese, per la città in cui vivete e soprattutto di pensare a cosa potete fare, da qua, per aiutare la vostra Nigeria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimiliano

    23 Ottobre @ 21.48

    Ma quando la smetteremo con questo buonismo? Car Monsignore Vescovo Solmi, si ricordi, ( le recenti cronache ne sono la prova) che in Nigeria, ogni giorno vengono uccise persone che hanno una sola colpa: quella di essere cristiane. Non crede di aver esagerato? crede forse che se lei andasse in Nigeria sarebbe accolto con gli stessi onori???? Guardiano la realtà caro Vescovo Monsignor Solmi............

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse