18°

Parma

Violate le norme sulla "movida": il Comune chiude per due giorni un locale di via D'Azeglio

Ricevi gratis le news
28

Schiamazzi notturni e musica ad alto volume, bottiglie e bicchieri rotti davanti al bar Champs Elysèes  di via D'Azeglio. E' quanto hanno visto gli agenti della polizia che contestano al locale della strada dell'Oltretorrente di aver violato le norme sulla movida. Per questo il Comune ha deciso la chiusura forzata del locale per due giorni, oggi e domani.

Ecco la nota stampa del Comune:

Nell’ambito dei controlli congiunti effettuati dalle forze dell’ordine che operano sul territorio nelle aree di svolgimento della “Movida”, il Comune di Parma ha disposto la sospensione per due giorni, con decorrenza da mercoledì 31 ottobre, dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande, nei confronti di un pubblico esercizio operante in Strada D’Azeglio.

Il provvedimento è stato adottato a seguito dell’accertamento, da parte della Questura di Parma, della violazione dell’Ordinanza Commissariale n 219581 del 15/12/2011, con cui sono state disposte le opportune “Indicazioni operative agli esercizi pubblici per la tutela degli abitanti delle aree limitrofe”, ai sensi dell’art. 15 comma 2 della Legge Regionale 26/07/2003 n. 14 e s.m.i.. Nello specifico, la Questura aveva accertato, nei confronti del Pubblico esercizio in questione, la presenza davanti al locale di bottiglie di birra in vetro e bicchieri rotti, la mancata adozione di accorgimenti volti a prevenire, evitare, o far cessare in ore notturne i comportamenti degli avventori costituenti disturbo alla quiete pubblica e la diffusione sonora ad altissimo volume.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    01 Novembre @ 19.36

    @ Miss X: dici che siamo proprio dei "cattivoni" a multare i baristi sporcaccioni e fracassoni? C'è la crisi? Sì, ma c'è sopratutto la "crisi" dei residenti, costretti da anni a vivere nel lerciume e tra gli schiamazzi e la musica assordante...Usa un po' il cervello che hai in dotazione.

    Rispondi

  • claudio

    01 Novembre @ 16.16

    @ Moreno: proprio così, Moreno! E pensare che ci sono anche quelli che li "difendono" in nome delle Supreme Esigenze della Movida! A me fanno tanto, tantissima rabbia ma anche tanta, tantissima...PENA! Quelli il cervello l'hanno lasciato .... nella pancia della mamma!

    Rispondi

  • Miss X

    01 Novembre @ 15.49

    Sono ingiustizie, e di cattivo gusto. I veri problemi di Parma non vanno offuscati con articoli come questi. La crisi c\'è anche per i proprietari dei locali, loro, per così poco, quanto ci rimettono? proprio nei giorni del ponte. \r\ntutto è molto soggettivo, ma i fini delle restrizioni sembrano evidenti.

    Rispondi

  • moreno

    01 Novembre @ 09.30

    La cosa vergognosa è che questi emeriti idioti nel vedere un ambulanza con sirena e lampeggianti non si spostano dalla strada invasa come se fossero greggi di pecore e tanto per finire in bellezza sputano al mezzo di soccorso. Tutto visto in diretta complimenti

    Rispondi

  • oberto

    01 Novembre @ 09.29

    giusto e sacrosanto!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel