18°

30°

Parma

Smog, nelle giornate senz'auto stop anche agli Euro 4. E riscaldamento non oltre i 19°

Smog, nelle giornate senz'auto stop anche agli Euro 4. E riscaldamento non oltre i 19°
Ricevi gratis le news
102

Sono terminate alle 18,30 le limitazioni al traffico decise per la prima domenica di novembre. Pochi veicoli in giro per la città, ma gli automobilisti hanno notato anche una scarsa presenza della polizia municipale. Da giovedì prossimo le regole cambiano e si fanno più restrittive.

IL PROGETTO "TANTO PER L'ARIA CHE TIRA". "Banditi" i veicoli Euro 4 nelle giornate senz'auto, riscaldamento negli edifici pubblici e privati non oltre i 19° e un sondaggio on line (guarda qui) per far decidere ai cittadini quante giornate di blocco domenicale del traffico vorranno. Eccola, la crociata antismog dell'assessore all'Ambiente Gabriele Folli.

Tutte le novità sono contenute nel progetto "Tanto per l'aria che tira" e nel testo di una nuova ordinanza già in vigore. E se il sondaggio farà da apripista, debuttando domani (4 novembre,) il primo blocco del traffico "alla nuova maniera" è fissato per giovedì 8 novembre.

 "Da giovedì 8 novembre saranno attive le nuove ordinanze previste per l’accordo sulla qualità dell’aria, e per la città sarà un’occasione importante per ridiscutere delle normative previste dalle leggi regionali - annuncia una nota del Comune -. Il tema è molto sentito dal momento che, durante il corso dell’ultimo anno, a Parma sono stati superati di ben 82 volte i limiti di legge riguardanti l’inquinamento atmosferico. Il Pm10 è una polvere sottile estremamente dannosa per la salute, prodotta dagli scarichi delle automobili, dagli impianti di riscaldamento e dalle fabbriche, e a causa dei suddetti sforamenti l’ex ducato è agli ultimi posti in Regione come qualità dell’aria. Se poi, come è scientificamente provato, respiriamo dai 6 ai 9 litri d’aria al minuto, si desume facilmente che le polveri sottili aspirate durante l’arco di un anno possano diventare estremamente dannose per la salute dei parmigiani".

Ed ecco nel concreto cosa succederà: "Al fine di combattere l’inquinamento causato dal traffico urbano, l’assessore all’Ambiente Gabriele Folli ha inteso redigere un nuovo regolamento relativo al controllo e all’utilizzo dei mezzi privati in centro storico, e teso ad un graduale miglioramento dell’aria e all’abbattimento delle polveri sottili. Nello specifico il regolamento prevede di intensificare le limitazioni al traffico nelle giornate di giovedì e nelle prime domeniche del mese per tutti i mezzi Euro 3 ed Euro 4 fino al 31 marzo 2013".

Non solo auto, però: " Il regolamento di limitazione al traffico, inoltre, guarda anche al risparmio energetico e all’utilizzazione del consumo di gas naturale, infatti è previsto l’adeguamento del riscaldamento a 19 gradi all’interno degli edifici pubblici e privati – fatte salve le cliniche, gli ospedali, gli asili, le case di cura -, la riduzione della fascia oraria di accensione del riscaldamento giornaliero da 14 a 12 ore, e la chiusura obbligatoria della porta d’ingresso dei locali con l’accesso al pubblico. "

E poi c'è il sondaggio: "Il progetto “Tanto per l’aria che tira” è anche l’occasione per lanciare un importante strumento di democrazia partecipata - sottolinea la nota del Comune- : il sondaggio, o consultazione pubblica, infatti, sarà operativo da domenica 4 novembre sul sito internet del Comune (www.comune-parma.it), oppure da giovedì 8 novembre anche presso il nostro contact center al numero 0521 4 0521 (qui sotto le due apgine del sondaggio, ndr.). Fino al 25 novembre i cittadini potranno esprimere la loro opinione sul tema della qualità dell’aria, e scegliere a quante domeniche aggiuntive al mese applicare la limitazione. L’assessore Folli e l’amministrazione invitano tutta la città di Parma a partecipare numerosi al sondaggio: tanto più forte sarà la voglia dei parmigiani di partecipare alla cosa pubblica, tanto più reale sarà la scelta democratica della città sul tema della sostenibilità ambientale".

In occasione delle giornate ecologiche da programmare insieme ai cittadini, verranno promossi incentivi per il trasporto pubblico, il servizio di car-sharing, bike-sharing e noleggio bici.  

"Il Comune di Parma aderisce all’accordo regionale per la gestione della qualità dell’aria 2012-2015. Lo stesso prevede, nel breve periodo, l’erogazione di fondi regionali che verranno assegnati ai comuni più virtuosi fra quelli presenti in Regione nella lotta all’inquinamento. Aderendo a questo accordo, in buona sostanza, vi sarà la reale possibilità di accedere ai finanziamenti spendibili per la promozione della mobilità sostenibile, ciclopedonale o elettrica, per l’implementazione delle navette in centro storico, per una riqualificazione urbana tesa a contrastare il consumo del suolo, più altre, innumerevoli opportunità sancite dall’accordo regionale". 

 

Agevolazioni e sconti per i servizi di mobilità 

- Speciale abbonamento scontato Tep: nelle 20 giornate di blocco del traffico sarà possibile acquistare il nuovo abbonamento in vendita presso le biglietterie Tep di Barriera Bixio e di piazzale Dalla Chiesa al prezzo di €20, utilizzabile sull’intera rete urbana nelle giornate di blocco ed anche qualora vengano istituite domeniche di blocco del traffico aggiuntive rispetto a quelle già previste.

- Servizio noleggio bici: nelle 20 giornate di blocco del traffico possibilità di noleggio gratuito per la prima ora c/o punto bici Viale Toschi (domeniche e giovedì).

- Servizio bike sharing: nelle 20 giornate di blocco del traffico rilascio nuovi abbonamenti scontati (€20 anziché €25) c/o punto bici Viale toschi (domeniche e giovedì) e Front Office Infomobility.

- Servizio car sharing: nella settimana (dal lunedì al venerdì) antecedente le domeniche di blocco rilascio abbonamento annuale scontato del 50% (Privati: €60 anziché €120 - Aziende: €100 anziché €200) c/o Front Office Infomobility viale Mentana.

- Parcheggi scambiatori: biglietto agevolato per l’autobus al costo di 2€ per l’intera giornata acquistabile nei parcometri dei parcheggi scambiatori della città: NORD, SUD, EST, OVEST, Esselunga-Traversetolo, Villetta, Cavagnari, Palasport.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luciano

    05 Novembre @ 16.21

    SE certi provvedimenti servono x fare cassa, mettete più controlli altrimenti un cittadino serio verrà sempre penalizzata a scapito dei "furbetti". Ne ho viste molte di auto circolare e non credo che fossero tutte in regola.In compenso non si è vista nessuna pattuglia. Luciano

    Rispondi

  • luca

    05 Novembre @ 12.53

    wow credevo che i provvedimenti fossero demenziali, ma visto il sondaggio mi accorgo che al mondo ci sono cose ancora più demenziali, ti fanno una domanda tipo ti piace l'aria inquinata, risposte possibili a) molto b) tanto c) assai, non ci è dato rispondere in modo negativo, sono inutili i giovedì senza auto sono stupide le domentice senza auto, ma nel quizzone non mi è dato rispondere che sono solo c1zzate, bella democrazia patrecipata quella dei 5 stelle!!!

    Rispondi

  • Gian

    05 Novembre @ 11.59

    speravo che la giunta nuova fosse piu'competente e non si rifacesse ai canoni della precedente ma evidentemente mi sono sbagliato .....forse anche a votare vedo che tutto cambia ma nulla si trasforma

    Rispondi

  • Pierluigi

    05 Novembre @ 11.20

    Che beffa il questionario, alla domanda 6, la più' importante, manca la possibilità' di NON ESSERE D'ACCORDO.....W la democrazia!!!

    Rispondi

  • Pierluigi

    05 Novembre @ 11.18

    Che beffa il questionario, alla domanda 6, la più' importante, manca la possibilità' di NON ESSERE D'ACCORDO.....W la democrazia!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"