16°

28°

Parma

"Verso l'alto": il Cai porta in vetta i parmigiani

"Verso l'alto": il Cai porta in vetta i parmigiani
Ricevi gratis le news
0

Andrea Del Bue
Il fiore all’occhiello dell’edizione 2012 di «Verso l’alto» doveva essere una mostra, in biblioteca Palatina, in onore dei 150 anni che il Cai compirà tra pochi mesi, il prossimo anno.
Per l’occasione,  sarebbe stato aperto al pubblico il fondo dedicato a Giuseppe Micheli e Giovanni Mariotti, già importanti politici parmigiani e presidenti Cai. Niente da fare: il cortocircuito di sabato scorso, avvenuto all’interno del palazzo farnesiano, ha posticipo l’evento a data da destinarsi.
La rassegna,  tuttavia, non ne ha risentito, con un programma di tutto rispetto, sostenuto da Comune, Provincia e, in qualità di media partner, Gazzetta di Parma; basti pensare che domani, ospite del Pareti Sport Center, ci sarà Simone Moro, un monumento vivente e ancora in attività dell’alpinismo italiano, che scala gli Ottomila e che, nella sua vita, ha portato in salvo più di una persona sorpresa, nei ghiacci, da valanghe o crepacci.
Interventi che gli hanno messo al collo la Medaglia d’oro al valor civile.
Ieri mattina,  nella sede locale del Cai di viale Piacenza, la presentazione del programma, alla presenza del presidente del Cai di Parma, Fabrizio Russo, del presidente della Provincia, Vincenzo Bernazzoli, e dell’assessore allo Sport del Comune, Giovanni Marani.
«La montagna non è solo prestazione sportiva, impresa, exploit fisico - osserva Russo -, ma anche cultura. Questo programma, tra personaggi, libri e film, rispecchia lo spirito dell’attività del Cai, che si è sempre distinto non solo per le imprese sportive, ma anche per la diffusione della cultura della montagna e della natura in generale».
Un pizzico di amaro in bocca per lo spostamento della mostra non si nasconde: «Ci dispiace - ammette il presidente del Cai -: speriamo di poterla allestire nei primi mesi del 2013».
Socio Cai  e appassionato di montagna è Bernazzoli. «Quello che proponete è un programma bello, ricco e di qualità - spiega il presidente della Provincia, a cui è stata donata una cravatta del Club -. In questo momento abbiamo bisogno di iniziative che ci aiutino a promuovere la nostra montagna in termini di storia, relazioni e cultura. Può servire, soprattutto, a chi non frequenta i nostri monti, che ha la possibilità di avvicinarsi al nostro territorio, dove ci sono montagne stupende».
Uno degli obiettivi è portare i giovani sulle vette del parmense: spesso, infatti, le nuove generazioni, nate e cresciute in città, non si sono mai avvicinate al nostro Appennino. Questo sarà possibile solo attraverso la collaborazione delle scuole e delle istituzioni. «Chi si occupa di giovani a livello territoriale, mi ha recentemente espresso tutta la propria disponibilità a portare avanti progetti in tale direzione - assicura Marani -. L’esperienza della montagna è unica: è il luogo della pace, della riflessione e del contatto con la natura per eccellenza. Una volta salito su un crinale, da lassù, vedi il mondo sotto di te. Con una sensazione bellissima di autostima ritrovata, per aver conquistato quel luogo con le tue forze». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"