17°

29°

Parma

Calcio in via Burla: i detenuti battono studenti e istruttori

Calcio in via Burla: i detenuti battono studenti e istruttori
Ricevi gratis le news
0

 Margherita Portelli

Dopo lo «scontro» in campo, c’è l’incontro «al banco». In una saletta del carcere attigua alla piccola palestra in cui ci si è affrontati fino all’ultima rete, detenuti e studenti, semplicemente, fanno merenda. Si è concluso così il primo torneo di calcio «La Burla» organizzato dall’Ausl di Parma e dalla sezione locale della Uisp, grazie al sostegno della Fondazione Cariparma. Ieri mattina, nel campo degli istituti penitenziari di Parma, si è giocata la finale tra la rappresentativa esterna dei ragazzi dell’istituto Giordani e degli istruttori Uisp, e una squadra formata da giocatori delle prime classificate dei due gironi interni al carcere.
 Alla fine hanno avuto la meglio i detenuti in casacca blu, ma la vittoria vera - non c’è neanche bisogno di dirlo - è stata di tutti. L’occasione di incontro e integrazione con le persone che vivono l’esperienza detentiva, è un arricchimento utile ai ragazzi delle scuole, mentre il semplice svago di un torneo di calcio ha regalato ai carcerati un momento di distrazione, senz’altro utile percorso di recupero connaturato alla detenzione. Le squadre di calcio di via Burla sono composte da vari atleti, in particolare dagli iscritti ai corsi di «Avviamento alla corsa» e «Multisport» organizzati dalla Uisp nell’ambito del progetto «La promozione del benessere psicofisico negli istituti penitenziari di Parma», realizzato dall’azienda Usl in collaborazione con Fondazione Cariparma. «Il rispetto delle regole, lo stare insieme, la riscoperta dei rapporti interpersonali: per queste ed altre ragioni il progetto ci sta a cuore, e sta andando avanti nel migliore dei modi» ha specificato la vicedirettrice del carcere, Lucia Monastero, che ha premiato i carcerati a conclusione del torneo insieme alla direttrice del distretto di Parma dell’Ausl, Giuseppina Ciotti, e agli assessori allo Sport di Provincia e Comune, Walter Antonini e Giovanni Marani.
 Direttore di gara d’eccezione, il «super fischietto» internazionale Alberto Michelotti. «Io ormai mi posso dire di casa, perché è dai tempi delle carceri di San Francesco che arbitro partite fra detenuti - spiega -. E continua a essere per me una grandissima gioia». «Una bella esperienza di integrazione che può contare su un’apprezzabile rete di collaborazione» ha specificato Antonini. «Bisogna ricordarsi che prima ancora di essere carcerati, questi sono ragazzi, parte integrante della comunità» ha aggiunto Marani. Per la Fondazione Cariparma, era invece presente il presidente Carlo Gabbi, che ha rassicurato: «La Fondazione continuerà ad aiutare i più deboli, per quanto è nelle sue possibilità». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design