13°

23°

Parma

Spari in via Europa, denunciato un giovane che si "allenava" in pubblico

Ricevi gratis le news
21

Spari in via Europa ieri pomeriggio. La polizia è intervenuta e ha trovato un giovane con una pistola in mano. Si trattava di una pistola ad aria compressa e il 23enne ha giustificato gli spari all'aperto dicendo che voleva allenarsi. Il giovane è stato denunciato.
Attorno alle 16 di ieri le Volanti sono accorse in via Europa: qualcuno aveva chiamato il 113 dopo aver sentito colpi d’arma da fuoco. Gli agenti hanno rintracciato un 23enne di Parma, sorpreso in possesso di una pistola ad aria compressa. Per spiegare l'accaduto, il giovane ha detto che si stava allenando sparando pallini di plastica verso alcuni alberi vicino al greto del torrente. La pistola e i pallini sono stati sequestrati e il giovane è stato denunciato per “getto pericoloso di cose” (in base all'articolo 674 del Codice penale).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    15 Novembre @ 11.43

    Prima di insegnare ai giornalisti il loro mestiere, sarebbe bene imparare a leggere: sia nel testo che nel sommario, è chiarissimo che i "colpi d'arma da fuoco" sono stati citati nella segnalazione dei cittadini che hanno dato "l'allarme" (lo scriviamo fra virgolette cosìnon ci scrivete una nuova mail per contestare anche questo termine). Se poi è scattata una denuncia, non l'hanno sporta i giornalisti.... La vicenda è raccontata correttamente, e non mi pare ci siano termini che vogliano ingigantire o criminalizzare: solo cronaca.

    Rispondi

  • kevin

    15 Novembre @ 11.31

    Ma io me la prendo con chi ha scritto l'articolo, come potete scrivere colpi di arma da fuoco? Al massimo "riferiscono colpi da arma da fuoco e invece sono innoqui pff di un arma giocattolo. Ma poi io se fossi il ragazzo farei una querela per calunnie agli agenti che mi hanno sequestrato senza alcun diritto la mia arma giocattolo e denunciato per getto pericoloso di cose! Il ragazzo era maggiorenne quindi poteva utilizzarla dove voleva, senza ovviamente ledere qualcuno! La polizia italiana lavora e non si stanca, di giorno il manganello di notte la uno bianca.

    Rispondi

  • valerio

    15 Novembre @ 10.16

    non ho parole... chi mi ha preceduto ha già detto tutto... chi ha udito gli spari e chi ne ha scritto andrebbero nell'ordine inviati a un centro di igene mentale e dall'otorino (paranoici con disturbi all'udito) e a scuola di giornalismo (documentarsi è bene prima di scrivere minchiate). Il giovane purtroppo ha comunque torto, salvo che si trattasse di reiterazione o di persona già segnalata alle forze di polizia, bastava uno scappellotto e ricordagli le leggi vigenti in materia, che brevemente riassumo anche per i giornalisti (poco documentati ma abili a fare scoop). Se l'oggetto impiegato per i "getti pericolosi" era un'arma di modesta capacità offensiva (inferiore a 7,5Joule di potenza), ad aria compressa oppure a Co2, ebbene tali oggetti pur di libera vendita ai maggiorenni (senza alcuna licenza di polizia o porto d'arma) non possono essere portati ed utilizzati al di fuori della propria abitazione o proprietà salvo giustificato motivo (recarsi al poligono del tiro a segno o un campo di tiro autorizzato). Se invece si trattava di una replica soft-ait (che spara pallini di plastica a meno di 1,5Joule di potenza), ci troviamo di fronte a un GIOCATTOLO... le cui fattezze però possono indurre a pensare che si tratti di arma vera e propria... al massimo ci sta il procurato allarme se qualcuno si atteggia in "modo strano". Per fare "rumore" simile a un'arma vera esistono le scacciacani ma che non lanciano un bel nulla, ma certamente possono spaventare, e comunque pur non essendo armi vere e proprie portarsele appresso, a meno che non sia carnevale, è decisamente sconsigliabile. Gli agenti che hanno rilevato il reato, non hanno potuto far altro che denunciare per "getto pericoloso" con apparente eccesso di zelo (ribadisco, se non si sono limitati a una lavata di testa probabilmente c'è dell'altro... almeno lo voglio pensare), quindi non trattandosi di porto abusivo d'arma, il giornalista dovrebbe quanto meno rettificare... Al giovane, se non gli è passata la voglia di fare tiro a segno, vorrei ricordare che il tiro a segno è uno sport olimpico (ques'anno ben 3 medaglie!!!), praticabile in apposite strutture che guarda caso si trovano sull'altra riva del torrente Parma... 5 minuti a piedi... nessun rischio di denuncia...

    Rispondi

  • Max

    14 Novembre @ 20.45

    Il pericoloso ragazzo che sparava con arma giocattolo dei pallini in plastica contro un albero, che non fanno male neppure ad un fringuello, grazie alla solerte segnalazione di cittadini che HANNO UDITO COLPI DI ARMA DA FUOCO, provenire da UN GIOCATTOLO (DICASI GIOCATTOLO, INERTE, ALTRIMENTI DETTO SIMULACRO, OGGETTO DA SOFT AIR), ora è stato assicurato alla giustizia, invece in piazzale della Pace manipoli di spacciatori e loro acquirenti girano indisturbati, in Via Corso Corsi flottiglie di puttane espongono le loro sozzure alla pubblica vista (ricordiamoci della grande operazione compiuta qualche mese fa dalla Polizia Municipale su ordine del sindaco, multare le auto perche transitavano in ZTL ), squadriglie di ubriachi che la notte fanno diventare il centro storico e l'oltre torrente una latrina a cielo aperto. Tutti questi bei personaggi lasciamoli stare dove sono. Sono folkloristici......................

    Rispondi

  • franco

    14 Novembre @ 18.04

    @FRANCO BIFANI:..... E NON DIMENTICHIAMO I RUTTI.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno