17°

28°

Parma

I parmensi hanno speso più di 136 milioni in 8 mesi per i giochi legali

I parmensi hanno speso più di 136 milioni in 8 mesi per i giochi legali
Ricevi gratis le news
10

Cresce la voglia di gioco in Emilia-Romagna. Nei primi 8 mesi dell’anno, tra gennaio e agosto, la spesa reale, ossia la differenza tra raccolte e vincite, ha toccato i 902,5 milioni di euro, in salita del 4,3% rispetto agli 865,5 milioni del 2011 mentre il gettito erariale si attesta a oltre 446 milioni contro i 423 milioni dell’anno precedente. A Parma e provincia sono stati spesi più di 136 milioni di euro in giochi.  Le vincite in Emilia-Romagna hanno sfiorato i 3,7 miliardi, il 22% in più rispetto ai 3 miliardi del 2011.
A mettere in fila i numeri del gioco legale in regione è "Sistema Gioco Italia", la Federazione della filiera dell’industria del gioco e dell’intrattenimento costituita all’interno di Confindustria.
In base ai dati presentati nella sede di Unindustria Bologna dalla Federazione - che raggruppa Acadi, l’associazione dei concessionari degli apparecchi di intrattenimento e Acmi quella dei costruttori delle macchine, oltre a Assotrattenimento, Federbingo, Federippodromi, e l’associazione di concessionarie "Giochi&Società" - nel 2011 in Emilia-Romagna la spesa effettiva, ossia la raccolta al netto delle vincite pagate ai giocatori (payout), è stata di 1,2 miliardi con un payout che ha superato i 4,2 miliardi. Il tutto ha consentito un gettito erariale di 599 milioni.

Tra le singole province Bologna è risultata quella con la più alta spesa effettiva con 273 milioni, seguita da Modena con 219 milioni di euro e Reggio Emilia con 170 milioni. Alle loro spalle, Parma (136,2 milioni), Rimini (118,7 milioni), Forlì-Cesena (106 milioni), Ferrara (93,8 milioni), Ravenna (89,9 milioni) e Piacenza con 67 milioni.
Guardando, invece, alla spesa pro capite, a primeggiare, lo scorso anno, è stata Rimini con 436,40 euro, seguita da Reggio Emilia (395,40) e Modena con 378,93. La media regionale, sempre per la spesa pro capite è di 344,59 euro, il 7,20% rispetto alla media nazionale di 371,26.

Il settore in Emilia-Romagna comprende 366 aziende (sulle 6.600 nazionali che occupano oltre 100.000 addetti: 20.000
direttamente impiegati nel comparto, 80.000 all’interno dei punti vendita), tra gestione di sale Bingo , sale scommesse, ricevitorie, gestione di apparecchi da intrattenimento. Nel 2011 il numero delle imprese in regione è cresciuto del 33,6% rispetto al 2010.

Quanto al rischio di dipendenza da gioco, uno dei temi "caldi" per il comparto, in regione, è stato sottolineato da Franca Francia dell’area Dipendenza della Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali dell’Emilia-Romagna, «sono 618 le persone che si stanno facendo curare presso i Sert. Sono la punta dell’iceberg - ha aggiunto - quelli che non ce la fanno più e chiedono un aiuto», ma stime precise sul numero dei giocatori compulsivi non ce ne sono.

Nel mondo dei giochi, ha osservato il presidente di Confindustria Sistema Gioco Italia, Massimo Passamonti, «il sistema italiano è virtuoso ed è considerato come 'best practicè in Europa e nel mondo, compresi gli Stati Uniti. Noi - ha chiosato ricordando la collaborazione con l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria sulle linee guida per la comunicazione commerciale e l’accordo con l’Anci - stiamo dalla parte di tutti quelli che perseguono il gioco lecito, il gioco regolamentato poichè le zone grigie non fanno bene allo Stato e al settore».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • beta46

    15 Novembre @ 17.06

    @ CRISTINA, ma che te ne frega di Buffon !!!!!!!!!! Lui a fine mese non si lamenta.

    Rispondi

  • oberto

    15 Novembre @ 16.06

    come diceva un economista, quella delle lotterie e giochi vari è la tassa sulla stupidità. E purtroppo piu c'è crisi e piu ci si attacca a questi giochi.

    Rispondi

  • The Avengers

    15 Novembre @ 11.14

    E poi dicono che c'è crisi! ;-)

    Rispondi

  • Maurizio

    15 Novembre @ 10.51

    E' proprio questo il problema: fa notizia un vincitore che all'improvviso si ritrova possessore di 5 milioni di euro. Ma si dimentica che quella vittoria è stata foraggiata da 136 milioni di euro bruciati da centinaia di migliaia di giocatori.

    Rispondi

  • DADDA

    15 Novembre @ 10.32

    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! POPOLO BUE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"