18°

Parma

Cimino licenziato, Casa: "Decisione difficile, ma al Corpo serve un timoniere"

Cimino licenziato, Casa: "Decisione difficile, ma al Corpo serve un timoniere"
Ricevi gratis le news
43

Autorità, stabilità, organizzazione ed un ritrovato spirito di motivazione del personale: è questo che l'Amministrazione Pizzarotti chiede al massimo vertice della Polizia municipale. Lo dice l'assessore alla Sicurezza Cristiano Casa nella note inviata per spiegare il licenziamento, dopo sei mesi di prova, del comandante della Municipale Cimino. "Mi rendo conto che scelte di questo tipo non siano mai facili - spiega Casa - ma la decisione è stata presa perché quello che noi consideriamo il Timoniere del Corpo della Polizia Municipale, deve rispecchiare tutte le caratteristiche sopracitate. È nostro dovere e nostra responsabilità nei confronti dei cittadini trovare la figura che meglio rappresenti tutte queste caratteristiche. È comunque mia intenzione ringraziare con sincerità il Comandante Cimino per l’impegno sin qui dimostrato”.

Questa in realtà è solo la fine del comunicato inviato dal Comune. Che inizia così: "Si rende noto che al termine di un incontro svoltosi nella Residenza Municipale tra il sindaco Pizzarotti, l’assessore alla Sicurezza Casa e il Comandante della Polizia Municipale Alessandro Cimino, lunedì è stata recapitata a quest’ultimo la lettera di congedo dall’incarico, preventiva alla conclusione dei sei mesi di prova previsti dalla normativa". Poi il commento di Casa su quella che viene definita "una delicata decisione": Sin dal nostro insediamento, e da subito confrontandoci con il personale, nel Corpo della Polizia Municipale abbiamo riscontrato una situazione di sofferta demotivazione, dovuta a gravi accadimenti passati - un esempio tra tutti il triste caso Bonsu - e ad una frattura tra il Corpo e la stessa Amministrazione. A fronte di questa travagliata situazione generatasi nel recente passato, estranea a noi come al Comandante Cimino, riteniamo però fondamentale che tra il nostro Corpo della Polizia, la società che reclama protezione e la politica chiamata a fare da collante, torni a consolidarsi e a rinsaldarsi il rapporto, così da ricreare un giusto spirito di collaborazione necessario al fine di poter assicurare alla cittadinanza i migliori servizi legati alla sicurezza urbana.
Una sicurezza che richiede necessariamente autorità, stabilità, organizzazione ed un ritrovato spirito di motivazione del personale, al fine di costruire un progetto duraturo per la nostra città.
Mi rendo conto che scelte di questo tipo non siano mai facili, ma la decisione è stata presa perché quello che noi consideriamo il Timoniere del Corpo della Polizia Municipale, deve rispecchiare tutte le caratteristiche sopracitate. È nostro dovere e nostra responsabilità nei confronti dei cittadini trovare la figura che meglio rappresenti tutte queste caratteristiche. È comunque mia intenzione ringraziare con sincerità il Comandante Cimino per l’impegno sin qui dimostrato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SB

    16 Novembre @ 12.04

    Prevedo una causa avanti giudice del lavoro che finirà con la vittoria dell\'ex comandante per carenza di motivazione nel provvedimento di mancata conferma dopo il periodo di prova. Dilettanti allo sbaraglio!!!

    Rispondi

  • Geronimo

    16 Novembre @ 10.43

    Massimiliano il tuo commento contiene una contraddizione perché prima dici che ricorrendo l’ex comandante vincerà quindi affermi in qualche modo che il licenziamento è illegittimo, dopo però parli di periodo di prova e infatti il periodo di prova serve proprio a questo, a verificare le capacità del lavoratore. Non posso commentare il licenziamento perché non conosco le persone ma sinceramente mi ha lasciato perplesso fin da subito il bando perché io penso che il posto da comandante di polizia municipale anche se fatto tramite concorso debba essere a termine con un periodo di lavoro molto lungo o ancora meglio a tempo indeterminato ma con la previsione di rimozione dall’incarico con ampio preavviso (data l’importanza dell’incarico io direi 6 o 12 mesi) e non a tempo indeterminato. Mi spiego meglio facendo l’esempio sulla mia persona, io cittadino di 30 anni con tutti i requisiti per partecipare al concorso mettiamo il caso che partecipo e vinco il concorso ma effettivamente non so nulla del lavoro e sono incapace, l’amministrazione appena arrivata non mi rimuove nel tempo di prova perché 6 mesi sono troppo pochi, bene il risultato sarà che la città avrà un comandante incapace, che sarei io, per tanti e tanti anni. Nessun sindaco potrà mai rimuovere, al massimo attiverà una procedura di mobilità per trasferirmi ad altro incarico od ente ma io se sarò demansionato farò ricorso vincendolo probabilmente e se avrò incarichi simili o maggiori andrò a fare danni da altre parti, sempre alla facciazza vostra cittadini di Parma. Io comunque mi chiedo perché non si faccia una avances ad un ex comandante della municipale di qualche anno fa in servizio adesso credo alla polizia provinciale, non ricordo il nome ma il cognome era Fiume. Incontrai il signor Fiume diversi anni fa e ne rimasi colpito dalla competenza e disponibilità nel lavoro, quando lessi il suo nome riguardo la nomina a comandante fui contento e facendo un’analisi quello fu anche se breve il miglior periodo per la municipale, uffici svuotati e tutti in strada a compiere il loro dovere, peccato l’esperienza durò poco

    Rispondi

  • Filippo

    16 Novembre @ 10.26

    La Polizia Municipale di Parma ha sede in Strada del Taglio 8/A, proprio di fianco alla Facoltà di veterinaria. La riconoscerete perché è un Palazzo di Vetro dall'aspetto moderno (solo l'aspetto però eh!) e c'è una grande insegna con scritto "Polizia Municipale".

    Rispondi

  • kaf

    16 Novembre @ 07.57

    Secondo me tra un po Cimino ritornerà a meno che non si motivi un po meglio il licenziamento.... nel frattempo sarebbe opportuno che l'amministrazione indichi la rotta all'equipaggio in modo da non trovarsi in mezzo al nulla.....

    Rispondi

  • fabrizio

    15 Novembre @ 23.23

    Ok ragazzi..se mi supportate mi candido io al comando.Metto tutti i vigili disponibili sul territorio non per dare multe ma solo per punire chi va sanzionato per cose contro il benessere della città..farò pagare chi sporca e farò sloggiare chi va sloggiato..peccato non poter ambire al posto menzionato!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe": ecco chi c'era - Foto

feste pgn

Gli amici di Santa Maria del Piano alla "Vecchia volpe"  Ecco chi c'era: foto

Elisa Adorni correrà nel deserto israeliano

Elisa Adorni e le sue compagne di avventura Arianna Bianchini, Eleonora Suizzo, Francesca Valassi, Federica Verdoya insieme al direttore di Donna Moderna Annalisa Monfreda

SPORT

Elisa Adorni correrà per 80 chilometri nel deserto israeliano Foto

Grande Fratello: Benedetta Mazza e Stefano Sala sempre più vicini nella "Casa" - Foto e video

GRANDE FRATELLO

Nella Casa e in piscina, Benedetta Mazza e Stefano sempre più vicini Foto Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

"PACE FISCALE"

Nuovo condono: "saldo e stralcio" e sanatorie. Tutto quello che c'è da sapere (per ora)

di Corrado Chiominto

Lealtrenotizie

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

Violenza

Stupro, Pesci esce dal tribunale (incidente probatorio): "Rovinate qualcun altro" Le foto

2commenti

Schianto

Auto si ribalta a Tortiano, perde la vita una 16enne di Traversetolo

Lutto

Olga, morta improvvisamente a soli 39 anni

POLIZIA

Minaccia una ragazza e si fa dare il cellulare: 30enne denunciato per rapina

E' successo vicino alla stazione

VIA EMILIA EST

Giovane colpito da infarto salvato da un passante

TIZZANO

Fatte brillare le tre bombe a mano trovate in una casa: il video dell'esplosione

12 TG PARMA

Finge di cercare lavoro e tenta di derubare una coppia di anziani Video

PARMA

Tifoso laziale trovato senza vita: sarà effettuata l'autopsia Video

12 TG PARMA

Indice di criminalità: Parma tredicesima in Italia Video

1commento

PARMA

Via Garibaldi, cade mentre arriva il bus: paura per un anziano

SISSA

Lite fra due anziani per il diserbante finisce a badilate

BASSA

Cade da una scala: negoziante ferito in via Gramsci a Sorbolo

FONTANELLATO

Addio a Luisa, docente di francese e di vita

Tep

Un pulmino per gli orfani bielorussi di Babici: viaggio di due parmigiani del gruppo "Moto Tep"

Il nuovo mezzo consentirà ai bambini di sottoporsi alle cure mediche

PARMA

Terranova a passeggio dal Parco Ducale a piazza Duomo: le foto del raduno

1commento

LAGRIMONE

Addio a Maria, la negoziante che aiutava tutti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Oltretorrente: la forza straordinaria delle persone

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

La dura legge del rating

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

Como

Addio ad Angelica, paladina della lotta contro la fibrosi cistica

milano-trieste

Razzismo sul treno: «Non voglio stare vicino ad una negra»

SPORT

calcio

Primo esonero nel Monza di Berlusconi, arriva Brocchi

SERIE A

Il Parma tiene. Ma solo per 80'

2commenti

SOCIETA'

Storia

E' morto l'ultimo degli eroi di Telemark. Fermò l'atomica di Hitler

POLEMICHE

Nella pubblicità non si vedono Paola Egonu e Miriam Sylla: proteste sui social contro Uliveto

1commento

MOTORI

RESTYLING

Abarth 595: watt, cavalli e vernice glamour

MOTORI

Ford, la Focus «migliore di sempre»? Questione di connettività e sicurezza