19°

Parma

La giunta ha incontrato il Golese: "Le scuole di Baganzola sono il problema del quartiere"

La giunta ha incontrato il Golese: "Le scuole di Baganzola sono il problema del quartiere"
Ricevi gratis le news
14

Enrico Gotti

«Le scuole di Baganzola scoppiano, alle medie i ragazzi mangiano sui banchi perché non c’è spazio in mensa», dicono gli abitanti al vicesindaco Nicoletta Paci, che ieri sera ha fatto tappa assieme all’assessore alle Attività produttive Cristiano Casa nel quartiere Golese. «C’è una carenza macroscopica, nido non esiste, materna ed elementari scoppiano, la media è già scoppiata - dice una signora, che si fa portavoce di proposte e lamentele -. C’è bisogno di una nuova struttura, ma visto che è difficile, proponiamo di riconvertire l’ex scuola di Castelnovo, che  vuota anche se son già stati spesi tanti soldi per restaurarla».
«È una problematica importante che conosciamo. Purtroppo c’è stato un ritardo spaventoso fatto da precedenti amministrazioni di progetti promessi e mai realizzati - risponde il vicesindaco Nicoletta Paci, con delega alle politiche educative -. Per prossimo anno scolastico non c’è tempo di costruire scuola nuova. Quindi stiamo cercando soluzioni alternative, abbiamo fatto un paio di incontri, per vagliare tutte possibilità, per analizzare tutte possibilità patrimonio ancora disponibile. La struttura di Castelnovo è stata presa in considerazione, però è una delle ipotesi, ma non è ancora stata presa una decisione, ci sono altre soluzioni in campo. La Asl dice che non verrà più data proroga per mangiare in classe, dal prossimo anno».
L’incontro di ieri sera, lunedì, nella sala conferenze dell’associazione Vita di via Cremonese era iniziato in maniera un po’ movimentata. Quando la psicoterapeuta Laura Castaldini ha detto ai partecipanti di formare i gruppi per discutere proposte da fare all’amministrazione, sono partite delle proteste. «Posso spiegare perché non voglio farne parte, prima di iniziare? Parlare di duecento problemi è come non parlare di nessuno. Qui il vero problema è la scuola», ha detto l’ex presidente di quartiere Luigi Gandolfi prima di abbandonare la sala, assieme ad altri abitanti e a qualche esponente del Pd.
I lavori sono andati avanti, con una quarantina di persone in sala. Alla fine tre portavoce dei gruppi hanno esposto i problemi e gli amministratori hanno preso appunti. Tante le richieste di aumentare la vigilanza a Baganzola e Fognano, di istituire il vigile di quartiere e di aumentare i controlli contro l’aumento di furti nelle abitazioni e lo spaccio (segnalato vicino alla scuola media, nel parcheggio dell’ex Salvarani e a Vicomero nel nuovo quartiere vicino alla chiesa). Fra gli altri problemi segnalati, la cronica mancanza di parcheggi a Cervara e la pericolosità della strada provinciale che collega Baganzola con Vicomero: «Vanno anche ai 130 km all'ora, servono autovelox, oppure dossi, o quello che volete. Basta intervenire subito», dicono gli abitanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    22 Novembre @ 16.46

    Non è che il cronista sia "distratto". Nè un articolo di giornale va confuso con il resoconto in un bollettino: il tema scuole è sicuramente di interesse generale, e quindi meritava tutto lo spazio che (anche con una ripresa il giorno successivo) gli abbiamo dedicato. Il tema sicurezza è sicuramente sentito altrettanto, e magari perfino di più, ma è ormai (purtroppo) un tema generalizzato a tutta la città, e non uno specifico problema di questo o quel quartiere. E comunque, come vede qui sopra, è stato a sua volta elencato. Ma la Gazzetta se ne occupa quotidianamente, anche se ormai il tema richiede un'ottica cittadina e non di solo quartiere.

    Rispondi

  • Puzzi

    21 Novembre @ 23.14

    Un BELLISSIMO ESEMPIO DI DEMOCRAZIA PARTECIPATA. Ve ne fossero! Purtroppo l’iniziativa è stata in qualche misura strumentalizzata da qualche politicante di vecchio corso (Gandolfi & Co.) che si rifaceva a modelli ormai morti e sepolti dove il cittadino, secondo loro, avrebbe dovuto passare prima dal partito per poter interloquire con la Giunta. Addio vecchi partiti, non più rappresentativi! E’ ormai inutile che veniate a dire che solo voi avete la Verità in mano. Non è più così, e ve lo dice la cittadinanza di Fognano, Baganzola, Eia ecc. che aveva proprio voglia di queste iniziative. Ben vengano. Anzi, il metodo di fare gruppi di lavoro, illustratoci dalla psicologa, ha dato la possibilità anche ai più timidi di dire la loro, tanto quanto il Sig. Gandolfi che voleva monopolizzare l'attenzione con la sua prorompente eloquenza. Molto bello, quindi, anche il nuovo metodo di confronto. Le scuole era soltanto uno dei problemi (che qualche politicante pretendeva di porre al primo posto) ma quel che è emerso come PRIMO PROBLEMA DEL QUARTIERE E’ LA SICUREZZA!! Ormai da noi rubano costantemente, incessantemente, diffusamente e siamo estremamente stanchi di tutto ciò. Questa è la vera emergenza del nostro quartiere. Il Comune ha capito, il giornalista forse era un po’ distratto poiché lo spazio dedicato nell'articolo a scuole e mensa ecc. non corrisponde allo spazio dedicato all'argomento dai presenti. Che il "vero" problema fosse la scuola, l'ha detto soltanto Gandolfi, invero tutti i problemi che abbiamo evidenziato erano "veri" problemi.

    Rispondi

  • Fabiana

    21 Novembre @ 13.52

    Ah finalmente! Grazie! Mi scuso anch'io ma dal titolo sinceramente non avevo inteso fosse l'articolo sull'incontro col quartiere Vigatto e non avevo approfondito la lettura.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    21 Novembre @ 13.46

    Ha ragione @Fabiana: abbiamo digitato male. L'articolo è a pagina 10.

    Rispondi

  • Fabiana

    21 Novembre @ 13.24

    Sinceramente mi sto un pochino stancando del tono utilizzato. Apro la gazzetta di Venerdi 16 a pagina 13. Leggo testualmente i titoli: Al Job day 100 studenti per 23 aziende in alto a sinistra Analisti nel settore web e mbile cercasi in alto a destra Lo stage come strumento findamentale in basse STOP Mi prendete in giro?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno