16°

28°

Parma

"Via la spazzatura dai marciapiedi di Parma": la protesta sbarca su Facebook

"Via la spazzatura dai marciapiedi di Parma": la protesta sbarca su Facebook
Ricevi gratis le news
4

A creare la pagiana su facebook è stato uno dei "cittadini di Parma disgustati dal nuovo piano raccolta rifiuti che abolisce la raccolta dai locali spazzatura condominiali e obbliga a esporre sacchi e cassonetti sui marciapiedi del centro storico di Parma". Il debutto è avvenuto alcuni giorni fa e ora si stan cercando attraverso il passaparola e i "mi piace" adesioni per far salire la voce della protesta.

Tra le segnalazioni già "postate", quella di un residente in centro, Alberto, che ha raccontato così la "prima" della raccolta domiciliare della differenziata dal cuore di Parma: "Invece degli apecar sono arrivati dei camion più grossi e rumorosi, sono le 22 e soltanto una prima fase dello svuotamento cassonetti (molto rumoroso) ha inizio, per il resto arriveranno più tardi altri addetti. Mi chiedo quanto dovrà durare questa fesseria. Aspetto: 1) lo slalom dei disabili in strade ancora più strette di questa (via XXII Luglio); 2) il risultato del “passeggio cani” sui contenitori (che poi si riportano dentro); 3) l’effetto combinato con il traffico ed il parcheggio nei giorni diversi da oggi (martedì) ...
 

 

https://www.facebook.com/ViaLaSpazzaturaDaiMarciapiediDiParma?ref=stream

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Democrazia=voto

    22 Novembre @ 22.04

    La città è invasa dalla spazzatura, la gente (molta gente per fortuna ha un lavoro, una famiglia e la differenziata da portare a casa del sindaco e non ha il tempo di usare internet nè di iscriversi ad un gruppo di protesta) ha un diavolo per capello e la Gazzetta secondo questi grillini cosa dovrebbe fare? Finta di niente solo perchè per non votare Bernazzoli la gente è andata al mare o ha votato Grillo? Che bella idea di informazione hanno i cinque stelle come Marco... complimenti!

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    22 Novembre @ 11.38

    Prima di tutto il "signor" Marco dovrebbe imparare un po' di educazione: prima di dissertare sulla "dignità" altrui occorre conoscere le persone quindi per ora si limiti a giudicare i suoi conoscenti. Premesso questo, per smentirla basterebbe invitarla a recarsi in edicola, dove vedrà il grande risalto che la Gazzetta di oggi dà al sindaco Pizzarotti e alla sua partecipazione al corteo di Milano contro i tagli. Questo per un motivo molto semplice (semplice per chi non è prevenuto come lei): un sindaco e una giunta sono protagonisti in un giornale per due motivi. Per quello che fanno (vedi appunto ieri a Milano, o il nuovo regolamento di nidi e movida, sempre sulla Gazzetta di oggi), e perchè sono i destinatari di ogni protesta dei cittadini. - Che però, contrariamente a quanto sostiene lei in malafede, non va letta come un attacco alla giunta: se ad esempio si parla di sicurezza, è evidente che - semmai -i primi ad essere interessati sono le autorità di pubblica sicurezza (questore , ecc.) - Il grupo Facebook ha 36 contatti, e infatti nessuno parla di una protesta di massa. Ma allora le dirò che nella pagina delle lettere ci sono interventi che rappresentano una sola persona: il punto non è solo se dietro una richiesta ci sono 1-100-1000 persone, ma se il problema è concreto e serio per la città. E da questo punto di vista. mentre lei era forse un po' distratto, le posso assicurare che di Bronx - ad esempio. si parlava per certi quartieri già negli anni '80, e poi negli anni'90 ecc. ecc.: lei dice che stavamo gà preparando il terreno per la giunta Pizzarotti ? La verità è che ogni sindaco sa benissimo che ogni quartiere, e a volte ogni cittadino, ha qualcosa da chiedere o reclamare. Era così prima di Pizzarotti e sarà così per chi verrà dopo. Quindi, la "dignità" e la serità iniziamo a metterla in certi commenti. Grazie.

    Rispondi

  • Marco

    21 Novembre @ 18.50

    Che la gazzetta di Parma sia sempre stato un giornale "di parte" risulta palese a tutti. Da quando però al governo della città c'è la giunta Pizzarotti state raggiungendo dei livelli che definire ridicoli è usare un eufemismo. Premetto che io non sono di Parma e comunque non avrei votato il m5s, ma ogni giorno non perdete occasione di denigrare l'operato del sindaco in qualunque modo. Sembra che Parma in pochi mesi sia diventata peggio del Bronx a livello di sicurezza e peggio di una bidonville a livello di rifiuti. Addirittura fate un aritcolo su un gruppo fb che ha ben 36 contatti!! 36!! E questo è un minuscolo esempio dell'opera che ogni giorno mettete a segno. Ma la dignità di giornalisti, dove l'avete lasciata?

    Rispondi

  • Patty Smith

    21 Novembre @ 14.59

    i Vigili urbani dovrebbero dare multe a chi imbratta il territorio pubblico, è uno dei loro doveri istituzionali. Inoltre devono educare i trasgressori di piccolo calibro: la prima volta con le buone, si schedano (così prendono paura), la seconda via con sanzioni. Promuovere iniziative collelttive per la ripulitura di spazi pubblici aperte a tutti i cittadini.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"