10°

27°

Parma

Violenza sulle donne Anche Parma in prima linea

Violenza sulle donne Anche Parma in prima linea
Ricevi gratis le news
6

La parola è cruda come la violenza che lo guida: femminicidio. Circa 115 in Italia dall'inizio dell'anno, secondo i dati. E nella carrellata di volti che qualcuno ha provato a cancellare, scambiando l'odio per troppo amore, c'è anche quello di Domenica Menna, la dolce Mimì falciata in via Cremonese dall'ex fidanzato che non si voleva rassegnare.

Ma resta ancora un mese abbondante per raggiungere i 127 del 2011 e, se la matematica avesse ragione - una donna assassinata ogni 60 ore - questo vergognoso, drammatico record potrebbe addirittura essere battuto. E il pensiero corre a Virgy e Silvia, uccise entrambe nell'anno horribilis di Parma, quello in cui sembrava non ci fosse tregua al dolore.

In ricordo di Virgy, Silvia. Domenica e le altre, anche Parma ha risposto alla chiamata della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, che sarà celebrata domenica 25 novembre ma sta già avendo un anticipo di iniziative e speriamo abbia un lungo seguito per arrivare a dire basta. Basta non solo ai femminicidi ma anche alle violenze che lasciano cicatrici sulla pelle o anche "solo" nell'anima. I dati dei centi antiviolenza le hanno confermate. E lo confermano anche tante testimonianze.

Una - preziosa - l'ha lasciata l'attrice parmigiana Laura Cleri. In una lettera aperta a uno sconosciuto, pubblicata dal Fatto quotidiano, ha raccontato di lei bambina - le trecce, la maglietta con la rassicurante Susanna dei formaggini, l'emozione di un'avventura - la prima volta in autobus da sola. Una "prova" da grande, accompagnata dal ricordo della prima molestia subita da parte di un uomo. Perchè altre, anche più pesanti, sarebbero venute. "Ci siete, vi incontriamo ovunque, nei giardinetti, nelle strade poco illuminate, nei parcheggi sotterranei, sugli autobus, sui treni, insomma ovunque. Io sinceramente sarei anche stanca. E con me tutte le donne con cui ho avuto occasione di parlare e confrontarmi", ha scritto Laura.

Alla violenza sulle donne è dedicata l'iniziativa di "Senonoraquando" stasera alla Corale Verdi, che avrà come testimonial la scrittirice Lidia ravera e il filosofo Stefano Bonaga.

Una doppia iniziativa è prevista anche sabato 24 novembre a Palazzo della Pilotta. Alle 10.30 al Teatro Farnese toccherà alla rappresentazione di “Le Troiane” di Euripide, la tragedia che più di ogni altra mette in scena la violenza in tutte le sue forme, attraverso la sfortunata vicenda delle donne di Troia che, dopo la caduta della città e la sconfitta dei loro uomini, affrontano il proprio destino con dignità quasi eroica. L’opera è messa in scena dall’Associazione allievi del Liceo Ginnasio “G. D. Romagnosi” di Parma e si tiene nell’incantevole cornice del Teatro Farnese. Alle 16.30 al Museo Archeologico Nazionale "Quale impero senza le donne?", una visita guidata - conferenza dell'archeologo Mario Cesarano.

E c'è anche l'iniziativa del mondo dello sport: un fiocco bianco per dire no alla violenza contro le donne. Gli atleti maschi di 13 società, durante le gare e le partite che disputeranno fino al 25 novembre, indosseranno il fiocco bianco per testimoniare il loro impegno. Inoltre, per rimarcare il valore di questo piccolo ma significativo gesto, i ragazzi leggeranno prima di ogni competizione questo messaggio: “Il fiocco bianco è un simbolo, indossato dagli uomini, che esprime in modo visibile un impegno personale a non commettere mai, a non tollerare né a rimanere in silenzio nei confronti della violenza alle donne. Il fiocco bianco è il simbolo di una campagna mondiale contro la violenza sulle donne che vuole dare visibilità a quegli uomini e a quei ragazzi che vogliono impegnarsi contro la violenza alle donne. La violenza contro le donne ci riguarda: prendiamo la parola come uomini e ribelliamoci contro la violenza”.
Sono 13 le società sportive del nostro territorio che hanno aderito: Asd Alpini volley (pallavolo); Gruppo Giovanile Adas Roberto Schiaffini di Parma (calcetto); Pallacanestro Riders Parma; Lavezzini Basket Parma; Asd Inter Club Parma (calcio); Unione Polisportiva Virtus  (calcio); Inzani Volley (pallavolo); La Farnesiana (scherma); Parma Pallamano Asd; Mario Rabboni (corsi di difesa personale); Circolo Inzani (calcio e pallavolo); Tiro a segno – sezione di Parma; Circolo Tc President (tennis).

Nella foto, alcune delle 112 donne uccise nel 2012 in Italia

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    24 Novembre @ 08.29

    Per "manifesto idiota", intendo la locandina con la Gioconda con un "occhio nero", a metà strada fra satira fuori luogo e puro cattivo gusto. Ora la locandina è stata (giustamnte) sostituita con i ritratti delle vittime, che ovviamnte non è il manifesto da me criticato ma una corretta denuncia del crimine che macchia l'Italia.

    Rispondi

  • Shunkakan

    24 Novembre @ 01.25

    Da quando si hanno notizie del mondo le donne sono vittime di uomini deboli, vigliacchi e senza attributi che si scordano che a dar loro vita è stata proprio una donna. Le donne sono la forza creatrice del mondo: senza la loro forza ed il loro sacrificio non esisterebbe la vita. Chi non le rispetta non rispetta la vita ed andrebbe semplicemente eliminato dalla vita civile.

    Rispondi

  • luca

    23 Novembre @ 20.18

    ah beh finché le donne denunciano per stalking e i giudici condannano a 1 anno pena sospesa dubito che cambierà qualche cosa in tempi rapidi. ps. ovviamente vedi notizia apparsa sul sito della gdp di qualche giorno fa.

    Rispondi

  • pedrelli mario

    23 Novembre @ 19.49

    Grazie amore, se tutti gli uomini fossero come te, non ci sarebbe nessuna violenza sulle donne un grosso bacio

    Rispondi

  • marco

    23 Novembre @ 19.03

    Un manifesto così IDIOTA, non favorisce la giusta causa delle donne... ma solo le tasche del pubblicitario/a RACCOMANDATO/A, che propina un messaggio assolutamente banale, mezzo scopiazzato dalle vecchie campagne Esselunga

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street