21°

Parma

Rifiuti, per Bologna la convenzione è scaduta nel 2011 e non riguarda lo smaltimento

Rifiuti, per Bologna la convenzione è scaduta nel 2011 e non riguarda lo smaltimento
Ricevi gratis le news
24

La convenzione per il servizio di gestione dei rifiuti a Parma è scaduta da poco meno di un anno, il 19 dicembre 2011. Iren continua ad operare in regime di proroga ma è necessario avviare un nuovo appalto. Lo dice una lettera inviata dalla Regione a Comune, Atersir e Procura della Repubblica. La lettera è pubblicata da ParmaDaily.
La querelle sulla scadenza della convenzione era stata aperta dal Comune, che sosteneva fosse già scaduta, mentre per Iren è valida fino al 2014. La questione è legata all'interpretazione della complessa normativa. Ora c'è la risposta della Regione. 
Nella lettera si legge inoltre che l'attuale convenzione non è legata all'inceneritore. La concessione del servizio di smaltimento dei rifiuti urbani, dice la Regione, dovrebbe derivare da una convenzione fra Iren e il Comune di Parma.


GIOVANNI FAVIA (M5S): «SU QUALI BASI E' STATO FATTO L'AFFIDAMENTO DIRETTO A IREN?». «Con la lettera che il direttore generale dell’Assessorato Ambiente della Regione Emilia- Romagna Giuseppe Bortone ha scritto al Comune di Parma, ad Atersir e alla Procura della Repubblica di Parma finiscono le balle di Iren SpA - attacca Giovanni Favia, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle, che aveva interrogato la Regione a proposito della missiva -. La scadenza della gara d’appalto sui rifiuti è 2011, e così s’è messa la parola fine ad ogni trucco che Iren ha cercato in questi anni di portare avanti: bisogna andare subito a gara. Punto - aggiunge il consigliere -. Gravissimo inoltre che la convenzione fin qui esercitata NON prevedesse lo smaltimento. Su quale base quindi è stato fatto un affidamento diretto, quindi anche questo fuori dalle norme europee, a quella che oggi è Iren Spa per realizzare un inutile e costoso inceneritore? Nell'accordo pubblico privato tra Comune di Parma ed Enia Spa (ora Iren, appunto) del 2007 nella motivazione era scritto che tale accordo era direttamente conseguente della convenzione del 2004. Ma se la convenzione del 2004 non prevedeva lo smaltimento, quindi la possibilità di smaltire incenerendo o mettendo in discarica rifiuti, viene a cadere il presupposto per il quale è stata fatta la variante urbanistica per realizzare il forno di Uguzzolo. La Procura della Repubblica di Parma - conclude Favia - ha fatto giustamente appello al diniego del Gip al sequestro dell’impianto in costruzione contro la volontà democratica del Comune di Parma e contro le leggi. Ora, con questa nuova carta, ci attendiamo che la giustizia faccia il suo corso e la tesi della Procura di Parma trovino come è giusto pieno fondamento. Questo inutile mostro va fermato».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Flo

    29 Novembre @ 12.14

    @PaoloP Sarebbe interessante capire quali sarebbero queste "scelte spesso non popolari ma indispensabili" portate avanti da folli, purtroppo sai anche tu che questa affermazione non è corretta se per scelte intendiamo fatti concreti; da folli purtroppo ad oggi solo afermazioni, prese di posizione, lamenti ecc ecc e dico purtroppo!!! per il resto quoto tutto!

    Rispondi

  • Francesco

    29 Novembre @ 12.02

    LA SCADENZA REALMENTE IMPORTANTE , SU QUESTA ARGOMENTO, E' QUELLA DI DOMANI. Indebiti tentativi di ingerenza nell' obiettività di giudizio della Magistratura potrebbero essere controproducenti per chi li fa......................

    Rispondi

  • Francesco

    29 Novembre @ 11.58

    MI PARE CHE LA MAGGIORANZA DEI LETTORI ABBIA CAPITO CHE IL DIRETTORE REGIONALE , NELLA SUA LETTERA , DICE, A CHIARE LETTERE , CHE LA SCADENZA DEL CONTRATTO CON IREN PER LA RACCOLTA DEI RIFIUTI NON RIGUARDA L' INCENERITORE DI UGOZZOLO. Dice anche che , la raccolta rimane affidata ad IREN in regime di proroga , fino all' espletamento di una nuova gara d' appalto , che ,comunque , dipende da ATERSIR e non dal Comune di Parma. Secondo me, ce n' è abbastanza . Poi, le strumentali speculazioni politiche fanno parte della dialettica democratica , e la linea editoriale dei giornali , cartacei o "on line" , pure.

    Rispondi

  • andrea

    29 Novembre @ 11.25

    Se la concessione è scaduta e comunque non prevedeva lo smaltimento è evidente che: -IREN ha preso l'appalto del forno senza valida gara; ILLEGALE -IREN probabilmente userà il forno per rifiuti "ALTRUI " su cui ha già la concessione per lo smaltimento + ovviamente i nostri con qualche nuovo magheggio; QUESTA COME LA CHIAMIAMO? PUBBLICITA' INGANNEVOLE? Ormai il discorso forno/non forno è sfociato oltre il discorso salute-ambiente-necessità... qui stiamo parlando di operazioni politiche e violazioni che ancora una volta ci mostrano come è andata fino ad oggi la politica a Parma e più in generale in Italia....

    Rispondi

  • MA BENE

    29 Novembre @ 11.00

    la regione non è ATERSIR, ogni organo deve fare la sua parte e rispettare i propi confini..

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

È in corso il Festival del Prosciutto: quanto conosci questa specialità della nostra cucina?

GAZZAFUN

10 quesiti sulla cucina parmigiana: scopri se sai davvero tutto!

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Auto sbanda, code in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 700 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

SPORT

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SPORT

Rugby Colorno, ecco come cambierà la squadra: intervista a Nick Scott Video

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

Economia

Lasciano i co-fondatori di Instagram Video

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel