19°

29°

Parma

Iren: "La Regione ribadisce quanto era già noto dal 2004"

Ricevi gratis le news
0

 

«La lettera inviata dal direttore generale del settore Ambiente della Regione, Giuseppe Bortone, fotografa nuovamente quanto è già noto dal 2004 e quanto è già stato comunicato nei giorni scorsi da Atersir, l’Agenzia territoriale dell’Emilia Romagna per i servizi idrici e rifiuti». E' quanto sostiene Iren in un lungo comunicato diffuso ieri. 

Iren ricorda che il  23 ottobre scorso Atersir che è il nuovo ente che deve fare le gare, aveva confermato  il proprio subentro  «all’Ato di Parma in una convenzione di durata decennale, sottoscritta nel 2004» e  aveva già «precisato che in gran parte del territorio regionale l’Agenzia stessa effettuerà i nuovi affidamenti del servizio di gestione dei rifiuti “con le modalità previste dalla normativa vigente, in un anno e mezzo a decorrere dalla data di piena operatività di Atersir”, vale a dire non prima della metà del 2014». 

Iren ricorda che  l’Agenzia Regionale aveva sottolineato come  nel bacino della provincia di Parma «si registrano ottime performance in ordine alla qualità del servizio e alle percentuali di raccolta differenziata».

Iren ricorda che la lettera di Bortone, nel rilevare che esiste una convenzione sottoscritta nel 2004 che fissa una durata decennale, ribadisce che «è Atersir il soggetto cui spetta valutare e decidere se confermare la validità del contratto ovvero considerare scaduto l’affidamento del servizio e che le ulteriori informazioni probabilmente necessarie per tale valutazione dovrebbero essere rinvenibili nelle motivazioni della deliberazione a suo tempo assunta», anche con il voto del Comune di Parma, dall’Assemblea d’ambito». Qualunque siano le valutazioni rispetto alla scadenza della convenzione, «resta fermo che Iren dovrà garantire il servizio di gestione dei rifiuti fino all’individuazione del nuovo soggetto gestore individuato a seguito di gara. Secondo Iren la lettera conferma che «il servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani è una cosa, lo smaltimento degli stessi è un’altra. L’affidamento della gestione dei rifiuti solidi urbani – intendendo con ciò le fasi di raccolta, trasporto fino all’ avvio allo smaltimento – deriva dalla convenzione stipulata tra Ato2 Parma nel 2004 con l’allora Amps  (società detenuta al 35% da soci privati) e poi confluita in Enìa (società interamente pubblica) e successivamente in Iren Emilia. Lo smaltimento viene invece effettuato da Iren Ambiente. Parliamo quindi di attività talmente separate da essere svolte da due società differenti – sebbene entrambe del gruppo Iren – e da far affermare al dirigente della Regione che «non si vede alcuna relazione con le vicende legate alla realizzazione del termovalorizzatore cogenerativo» poiché la sua realizzazione del «non può essere legata in alcun modo a detta convenzione di concessione di servizio».

Sempre secondo Iren, «cadono quindi tutti gli argomenti che negli scorsi mesi hanno portato alcuni ad affermare che si aprono “scenari nuovi e non previsti fino ad ora, sia nell’ambito della gestione della raccolta dei rifiuti, ma anche per quanto riguarda lo smaltimento”. Gli scenari sono sempre quindi quelli definiti nel 2004. Lo stesso si può affermare per quanto riguarda le tariffe di gestione del servizio che sono sempre state approvate dall’agenzia d’ambito e deliberate dal Comune di Parma nei piani economico-finanziari annuali definiti in funzione dei livelli di servizio prestati».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse