17°

29°

Parma

VistodaParma- Una protesta da ascoltare

Ricevi gratis le news
0

 Pino Agnetti

Mai visto un tornado su Taranto come quello che ha sconvolto l’Ilva. Ma mai visto neppure un mini esercito di commercianti in versione “indignados” occupare, stavolta senza clangore di pentole ma in modo altrettanto determinato, i portici del Comune di Parma. Il primo dato su cui tutti dovrebbero riflettere è proprio questo. Se una categoria tradizionalmente (non solo a Parma) “conservatrice” e restia alle manifestazioni clamorose decide di scendere in piazza e di protestare apertamente, allora vuol dire che siamo di fronte a qualcosa che nessuno può permettersi di sottovalutare. E, tanto meno, negare magari facendo finta di niente. D’altra parte, la protesta di ieri aveva contorni e significati ben più ampi di quelli riconducibili agli interessi di una singola “corporazione”, pur così centrale e decisiva in una realtà come la nostra. Basti, fra tutte, la voce colta ieri al volo di uno dei “deportati” della Ghiaia: “Faccio il commerciante dal 1987 e se non si capisce che spegnendo il commercio si spegne tutta la città per Parma è davvero la fine”.

Per la verità, i primi a non rendersene conto sono stati quelli che nelle passate stagioni amministrative hanno consentito che attorno a una città di 180.000 abitanti spuntassero più centri commerciali che nell’hinterland milanese. Così come sarà anche il caso di rammentare la ben scarsa resistenza a questo genere di scelte offerta a suo tempo proprio dal settore – il piccolo commercio – destinato a risultarne la vittima principale. Aggiungiamoci pure che i commercianti ducali (di nuovo generalmente e non singolarmente presi) una loro fetta ulteriore di responsabilità ce l’hanno, ad esempio, per quanto concerne il fallimentare modello di “movida” che da noi ha quasi distrutto le centralissime via Farini e via D’Azeglio, quest’ultima ridotta ormai a un suk di quarta categoria. E tuttavia, a parte il fatto che in democrazia i cittadini vanno ascoltati sempre e con spirito sinceramente aperto, quello di ieri sotto i Portici del Grano è stato un momento di cui tutti - ripeto - faranno bene a fare tesoro. A cominciare da chi oggi amministra la città. La quale è escluso che possa mai rinascere svuotandosi. O diventando un parco culturale per pochi (per di più senza cultura visto lo stato anch’esso comatoso in cui versano le nostre maggiori istituzioni culturali a cominciare dal Regio). Od ancora dichiarando guerra alle auto in nome di una astratta “rivoluzione ecologica” che, per poter essere tale nei fatti e non solo a parole, avrebbe bisogno fra le altre cose di più parcheggi e di un trasporto pubblico potenziato e a prezzi (al pari dei predetti parcheggi) più convenienti. Ciò a vantaggio sia dei parmigiani “intramuros” (altrimenti obbligati a restarsene “blindati” in casa pure la domenica) che dei parmensi “extramuros” (a loro volta condannati a infilarsi nel centro commerciale più vicino). Così come della tanto sbandierata “qualità dell’aria”. Per ripristinare la quale a ben poco possono servire certi sondaggi via web secondo cui la percentuale dei parmigiani contrari al blocco domenicale alle auto sarebbe pari a zero! D’altronde, a cosa e a chi servirà mai una città in teoria senza inquinamento, ma nei fatti irrimediabilmente già morta? Per cui, alla protesta di quei commercianti “indignados” venga dato l’ascolto che essa richiede e merita. Nell’interesse non solo loro, ma di tutta la città. E se neppure ciò dovesse bastare, almeno del buon senso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

4commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

14commenti

GAZZAREPORTER

"Riflessi di fine estate": foto dal Parco Ducale

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

1commento

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

4commenti

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design