17°

27°

Parma

Federico Toscani, una vita per gli indios

Federico Toscani, una vita per gli indios
Ricevi gratis le news
1

 Una vita per gli indios. Il missionario laico parmigiano Federico Toscani è morto a 66 anni in Brasile, dopo aver trascorso quarant’anni in Mato Grosso, dove ha fondato una missione che opera per la dignità ed il riscatto delle popolazioni native. 

Se n’è andato dopo aver combattuto contro una grave malattia che non gli ha lasciato scampo. 
Originario di Noceto,  era partito per il Brasile nel 1972 lavorando per Operazione Mato Grosso, un movimento che attraverso il lavoro gratuito per i più poveri, offre a giovani e ragazzi la possibilità di numerose esperienze formative.
Sposato con Aglae e padre di tre figli, ha voluto che le sue spoglie riposassero a Jarudore (Mato Grosso), accanto al suo ultimogenito, morto in giovane età in un incidente stradale.
Toscani era conosciutissimo a Parma, soprattutto dai giovani del «Gruppo Mission», che da ormai dieci anni fanno tappa nella sua missione durante i viaggi in Brasile. 
Nei mesi scorsi inoltre, accompagnando una comitiva del Gruppo Mission, gli aveva fatto visita anche Daniele Ghillani, il giovane parmigiano morto tragicamente nella missione di don Corrado Vitali. 
Il vescovo  Enrico Solmi aveva conosciuto Toscani durante il suo viaggio in Brasile. «Continuava a stare a fianco degli indios senza capire la loro lingua - ricorda - testimoniando la loro dedizione e fede nel Signore. Ci siamo visti anche quando ha portato la sua testimonianza ai Martedì del vescovo, parlando ai giovani. Persone come lui sono un dono del Signore e la ricchezza di un Paese, di una chiesa e di una città». 
Tanti i ricordi e le testimonianze dei giovani parmigiani che l’hanno conosciuto. «Il nostro amico Federico è morto - scrive il presidente del Gruppo Mission, Alessandro De Luca -. E’ difficile da pensare dopo le tante ore passate insieme, le tante parole che ci siamo scambiati, la testimonianza di vita che ci ha sempre dato. E’ difficile, ma una cosa Fede l’ha sempre vissuta: l’amore per Gesù, Dio-Padre, ed oggi ha riabbracciato proprio Colui al quale ha dedicato tutta la sua esistenza attraverso la sua famiglia e la missione».
Chiara Picelli ha partecipato al primo viaggio organizzato nella missione di Toscani. «Non riesco a immaginarmi Santa Clara o la scuola a Sao Joaquim senza di lui - afferma -; tornare un giorno e sapere di non vederlo sarà difficile. Penso al nostro piccolo ma impegnativo progetto di adozioni a distanza per sostenere le sue attività nelle aldeie (villaggi) e alla scuola, a cui ho dedicato tante energie. Una foto dell’aldeia è da anni lo sfondo del mio computer, il braccialetto di semi è sempre al mio polso, l’anello di tucum al dito: piccoli promemoria di tutte le cose vissute in quella terra che ci ha dato tanto, che non ci abbandona mai e a cui Fede ha dedicato la vita». 
Altri invece  ricordano le parole che il missionario amava ripetere. «Federico ci diceva - dichiara Marilù - che fare un’esperienza di povertà, lavorare molto e non portare a casa niente serve a renderci conto che la povertà è fatta anche di queste fatiche e la fatica spesso ci fa scoprire qualcosa di noi». Ieri  pomeriggio nella cappella dell’Università è stata celebrata una messa presieduta da don Umberto Cocconi. Oggi,  Federico Toscani verrà ricordato in un’altra funzione che si terrà alle 16 a Noceto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • lanfranco malaguti

    06 Dicembre @ 21.33

    Ho letto con grande tristezza l'articolo che annunciava la morte di FEDERICO TOSCANI. Ho anche letto la sua biografia che attesta la sua grande umanità e immensa disponibilità verso gli indios. Quando persone come Lui muoiono, lasciano un grande vuoto anche se non si conoscono personalmente. E' come se una parte di noi venisse a mancare.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

1commento

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Teatro

Cevoli: «Il mio Rossini? Un mattacchione»

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: uno è morto

REGGIO EMILIA

Bidello di un asilo accusato di violenza su un bimbo di 4 anni

SPORT

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SERIE A

La Spal stende l'Atalanta con la doppietta dell'ex Petagna

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design