10°

23°

Parma

Torna la Colletta Alimentare

Torna la Colletta Alimentare
Ricevi gratis le news
1

Aumentano i casi di persone e famiglie in difficoltà assistiti dal Banco Alimentare, anche in Emilia-Romagna: in regione quest'anno saranno 101mila persone; rispetto al 2007 sono 6mila in più. Inoltre, come ha ricordato l’assessore regionale alla Promozione delle politiche sociali Anna Maria Dapporto, già nel 2007 le famiglie povere erano passate dal 3,9% del 2006 al 6,2% di quelle residenti. E per aiutare queste persone bisognose sabato tornerà la Colletta Alimentare anche nella nostra regione.

Sabato 29 settembre in 700 punti vendita dell’Emilia-Romagna si terrà la Colletta Alimentare che destinerà ai poveri una quota della spesa offerta dai consumatori (l'elenco dei punti vendita sul sito www.bancoalimentare.it). Si tratta del dodicesimo anno per questa iniziativa, gestita a livello nazionale dal Banco Alimentare, Fondazione onlus nata nel 1989 in Lombardia per iniziativa del titolare della Star, l’imprenditore Danilo Fossati, insieme al fondatore di Comunione e Liberazione, don Luigi Giussani.

A chi partecipa, il Banco (che poi distribuirà gli alimenti ad associazioni benefiche che assistono gli indigenti, in genere nella stessa provincia in cui avviene la raccolta) chiede di donare prodotti non deperibili e in particolare olio, omogeneizzati e prodotti per l’infanzia, carne e tonno in scatola, legumi e pelati in scatola. Nel 2007 in Emilia-Romagna sono state raccolte oltre 941 tonnellate di prodotti, il 2,44% in più rispetto al 2006. Una raccolta simile, inoltre, è stata fatta a Parma durante l'ultima edizione di Cibus.

Quella che si riscontra in Emilia-Romagna spesso è «una povertà relativa - ha sottolineato l’assessore Dapporto in una conferenza stampa - calcolata cioè non sui redditi percepiti, ma sui consumi e sulla capacità di spesa delle famiglie». In questi anni la Regione ha attuato un programma specifico di contrasto, con una particolare attenzione alle nuove povertà (famiglie monoreddito, pensionati, donne sole con figli, 50enni che rimangono senza lavoro). «Ora, con il nuovo Piano sociale e sanitario 2008-2010, viene confermato l'impegno a sviluppare politiche sociali per contrastare povertà e disagio», ha ricordato l’assessore.

Un impegno particolare viene dalla Camst bolognese. Nel periodo 1-21 dicembre, ai clienti che pagano il conto del pasto alla cassa sarà proposto di versare un euro a favore del Banco Alimentare. Chi lo farà riceverà un buono da un euro da spendere negli stessi locali dal 7 al 16 gennaio. Infine, chi non riesce a fare la spesa sabato ma vuole lo stesso dare qualcosa, può mandare un sms da un euro al numero 48589. Chiamando dalla rete fissa Telecom la donazione sarà di 2 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mary

    26 Novembre @ 14.41

    Penso che quest'anno le persone che possoon permettersi di dare una mano alla Colletta Alimentare comprando qualcosa per chi è meno fortunato lo debba fare, anche perchè quest'anno le persone che hanno bisogno di una mano per sopravvivere sono tante, quindi compriamoci qualcosa da mangiare di superfluo in meno per noi a Natale, e regaliamo qualcosa a qualcuno che non ha la nostra stessa fortuna.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Marco Garofalo, coreografo di tanti show

TELEVISIONE

E' morto Marco Garofalo, coreografo di "Amici"

Nathalie Caldonazzo

Nathalie Caldonazzo

ROMA

Incidente stradale per la Caldonazzo: ferita

Lisa Ginzburg a Radio Parma

LIBRI

Lisa Ginzburg e il suo libro su pagine intonse: l'intervista di Radio Parma Ascolta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

paura

Precipita in un bosco facendo parapendio a Langhirano: interviene il Soccorso alpino

ALLUVIONE

Pizzarotti attacca la procura: "Crede che le persone siano individui da sbattere in prima pagina"

Il sindaco su Fb: "Oggi ci vuole un pazzo per fare il sindaco"

10commenti

PARMA

Auto si ribalta in via Montebello: ferita una 72enne Video

1commento

ASSEMBLEA

Parmalat: Bernier conferma i target 2018. Scontro con il fondo Amber

Polemica

Parco del Dono, abitanti contro migranti

20commenti

manifestazione

Quanta Parma a Vinitaly (Guarda chi c'era)

L'INCHIESTA

Maxi frode, via agli interrogatori di garanzia

PROGETTO

Esselunga, formazione per nuove assunzioni

la foto

Intervento dei vigili dei fuoco in via Mantova

gazzareporter

Via Cicerone, discarica a cielo aperto

tg parma

Circolo La Raquette: indetto il nuovo bando per la gestione Video

PARMA

Trovata una bicicletta: di chi è?

La polizia municipale pubblica la foto su Twitter

tg parma

Scontro auto-scooter in viale Pasini: un ferito, disagi al traffico Video

L'incidente si è verificato attorno alle 11

Montecchio

«Nuvola», morta la maestra paladina della natura

SERIE B

Parma: stop anche per Dezi

6commenti

Sala

Colpi a raffica: rubati soldi, gioielli e una banana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Casellati subito prigioniera dei veti

di Vittorio Testa

CONSIGLI

Formazione e specializzazione: le armi vincenti per trovare lavoro

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Violenza sessuale: il fermato è un maniaco seriale

Monza

Spara alla moglie in strada, poi si costituisce. Lei muore sull'ambulanza

SPORT

Calcio

E Simy fa Ronaldo

Calciomercato

Morata, ecco il bomber di ritorno

SOCIETA'

classifica

L’astrofisica Branchesi e il chirurgo Testa(unici italiani) tra le cento persone più influenti per Time

SALUTE

Dall'analisi del sangue la diagnosi precoce per il tumore al polmone

MOTORI

MOTORI

Mahindra KUV100, il city Suv che non ti aspetti

ANTEPRIMA

Ford, ecco la nuova Focus. Da 20mila euro Fotogallery