18°

28°

Parma

Provinciali: Libè, Bigliardi e Lasagna a convegno

Provinciali: Libè, Bigliardi e Lasagna a convegno
Ricevi gratis le news
0

Esportare il modello amministrativo comunale di Parma anche in Provincia, partendo sempre dalle idee e dalle persone e non dai partiti. E’ questa la filosofia alla base di «Quale Provincia?», un dibattito che vuole dichiaratamente «pensare la nuova strategia del territorio» in vista delle elezioni del 2009 per il rinnovo dell’Amministrazione Provinciale.

L’appuntamento è per sabato 29 novembre alle ore 10.30 presso una sala convegni dell’Hotel Parma & Congressi (l’albergo all’incrocio tra la tangenziale nord e via Emilia Ovest, in località Fraore) e prevede gli interventi di Mauro Libè, Claudio Bigliardi e Lorenzo Lasagna; moderatore Stefano Pileri, giornalista della Gazzetta di Parma. L’incontro è aperto a tutti gli amministratori della città e della provincia interessati, oltre che a tutti i cittadini.

Come hanno anticipato sabato scorso in una conferenza stampa congiunta, l’onorevole Libè, Bigliardi e Lasagna intendono aprire un dibattito per coinvolgere le forze moderate e riformiste del territorio per elaborare un progetto concreto e condiviso che rilanci la Provincia con quelle stesse modalità che tanto successo hanno riscosso nel Comune di Parma: avere fiducia nella forza e nel ruolo delle persone che tutte insieme devono agire per far crescere tutto il territorio provinciale.

«Vogliamo verificare se, traendo insegnamento dall’esperienza di Parma città - spiega Mauro Libè - è possibile dare una scossa politica basata sull’unità di intenti e soprattutto su un programma che nasce dalla discussione. Se il fine lo merita, bisogna saper rinunciare a un pezzettino delle proprie sigle per guardare avanti. La formula partitica non può entrare in questa alleanza».
Sulla stessa lunghezza d’onda è Claudio Bigliardi: «Già mesi fa avevo dichiarato che l’esperienza della provincia doveva basarsi su quella della città. Noi partiamo dal centro, dalle persone, con i riformisti e i moderati uniti da questo pragmatismo. Chi ha finora sparato sull’Amministrazione Comunale non potrà rientrare nel progetto. Inoltre, il valore aggiunto di una lista civica è dato dal fatto che questa può essere più vicina alle istanze e alle esigenze dei cittadini, senza filtri partitici né tantomeno decisioni calate dall’alto».
«Per uscire dall’attuale crisi su vasta scala - conferma Lorenzo Lasagna - dobbiamo sforzarci di ragionare per sistemi. E interrogarci sul significato che ha oggi la governance di un territorio. Nel dibattito di sabato non abbiamo la pretesa di rappresentare qualcuno. Vogliamo chiamare a discutere con noi le persone di buon senso, partendo dall’idea vincente che sta alla base del laboratorio parmigiano: prima costruire insieme ai cittadini contenuti, priorità e obiettivi, e solo a quel punto ricercare intese e alleanze».
Allo scopo di aprire un dibattito che vada al di là di quello fissato all’Hotel Parma & Congressi, Libè, Bigliardi e Lasagna lanciano fin da ora un indirizzo e-mail comune in cui raccogliere adesioni, idee e proposte: qualeprovincia@gmail.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"