-1°

Parma

Le fiamme di Andrea Grignaffini per cuochi che si sfidano su La 7D

Le fiamme di Andrea Grignaffini per cuochi che si sfidano su La 7D
Ricevi gratis le news
0

Tv che guardi, ricetta che trovi. E, almeno stavolta, presentata da un amico. Da alcune settimane (per 55 puntate in tutto) va in onda, su La7D, «Cuochi e fiamme», una sorta di gara tra chef dilettanti che vengono giudicati da una commissione speciale. Di cui fa parte Andrea Grignaffini, critico enogastronomico parmigiano molto conosciuto non solo in Italia. Che solitamente si misurava con la carta stampata, lasciando alla televisione il tempo di semplici comparsate. Ora però è lì, con questo appuntamento fisso. «La contemporaneità costringe ad adeguarsi ai media e alla fine ti fa comprendere il tuo io in dinamiche differenti e più articolate – spiega Grignaffini -, poi qualche esperienza l’abbiamo già fatta sia nelle tv nazionali sia con la parmigianissima “W la pappa” che abbiamo fatto insieme per TvPr… quindi possiamo parlare di un ritorno di … fiamme». Sorride soddisfatto, anche perché il programma sta avendo un buon successo. Sorride, anche quando si parla di “emozione del video”. «Nel caso specifico del programma emozione a zero, sono stato accolto dalla produzione, da Simone Rugiati (per lui trascorsi parmigiani che ricorda sempre ndr), Chiara Maci e i comici che si sono succeduti (Katia Follesa, Dario Cassini e lo storico Riccardo Rossi) come meglio non si sarebbe potuto pensare. Un ambiente fantastico come raramente mi è capitato di trovare. Tornando alla parte emotiva: mi ha creato un po’ di emozione la sostituzione di una collega- amica bravissima come Fiammetta Fadda che stimo da sempre. Poi il momento dell’assaggio. Ti si gira il tavolo, il tempo è brevissimo, il boccone devi saperlo programmare in modo tale da avere tutti gli ingredienti ben misurati, il ritmo è incalzante e devi esprimere un giudizio ponderato. Insomma non è semplice come sembra». Giusto dunque parlare di tecnica. Dal punto di vista enogastronomico che messaggio lanciate? «Un messaggio tecnico e preciso. Pertinente nelle parole che possa leggere strutturalmente un piatto come si legge un quadro o un brano musicale. Tutto questo in modo non serioso e nemmeno con toni da psicodramma che non condivido. Va bene che la brigata è un termine militare ma in tv non si presentano certo dei professionisti e la severità può arrivare fino a un certo punto».
Grignaffini a dir la verità conosce bene il mondo della tv visto che è stato tra gli sceneggiatori di “Benvenuti a tavola”, fortunata fiction di Canale 5. Ma da grande che vuol fare Grignaffini? «Il mio futuro cerca di essere dinamico e a 360° su tutti i media: ho una rivista – Spirito diVino - da seguire, la TOP 100 vini del mondo che uscirà prestissimo su un settimanale leader, il coordinamento con Luca Gardini della 50 Best wine Awards che si sta declinando in altri settori, lezioni ad Alma, La Guida Espresso dei ristoranti, un progetto internet importante, collane di libri, continuo con la sceneggiatura di Benvenuti a Tavola di prossima uscita primaverile su Canale 5, inoltre un progetto sul vino già annunciato dal mio amico Pietro Valsecchi su Sorrisi e Canzoni TV che spero possa andare in porto. E poi dimentico certo altre cose».  E Parma? Come è vista Parma, la food valley, lontano dai nostri confini? «Di certo la base dei prodotti è eccellente. Il problema di noi parmigiani è però l’autoreferenzialità. Insomma ce la cantiamo e ce la suoniamo. E poi ci autorecensiamo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola deifamosi

Ghezzal quando giocava nel Parma (foto d'archivio)

Canale 5

C'è anche un ex calciatore del Parma all'Isola dei famosi

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma.

Cinema

Ecco le nomination per gli Oscar 2019: dieci per La Favorita e Roma

Quasi 6 mln e 21.9% per 1/a parte Adrian

ASCOLTI TV

Quando c'è il Molleggiato in scena quasi 6 milioni di spettatori per "Adrian"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nino Frassica a Roccabianca, Amanda Sandrelli a Fidenza, aspettando Flashdance al Regio

VELLUTO ROSSO

Attesa per Flashdance al Regio

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

MALTRATTAMENTI

Nasce la figlia e lui diventa violento: condannato

SPACCIO

Due anni e mezzo allo studente che teneva in casa quasi 2 chili di marijuana

incidente

Eia, tamponamento nella notte: due feriti

Romagnosi

«La mia civetta? Un simbolo dell'antica Grecia»

BALI LAWAL

Da top model a mediatrice culturale: «Insegno ai giovani ad essere liberi»

Borgotaro

È morto Marco Terroni, il prof cercatore di funghi

BERCETO

Addio al consigliere comunale Roberto Ablondi

LUTTO

Maria Gorreri, stroncata da una malattia rarissima a 60 anni

Teatro Due

RezzaMastrella, l'adrenalina in scena

immigrazione

"Caso Cara", Pizzarotti: "Pagina nera del governo"

bedonia

Scopre il ladro in casa, lo insegue e lo riconosce: arrestato un giovane del paese Video

Parma

Minacce, insulti e tensione alla biglietteria della stazione: denunciata una 25enne

legambiente

Brescia, Lodi e Monza le città più inquinate. Parma seconda in Emilia: "Si respira smog un giorno su tre"

2commenti

sentenza

Tecnici rapiti in Libia: condannati 3 manager della Bonatti, "Pronti all'appello"

La società: «Pur non condividendo l’esito del giudizio, siamo vicini alle famiglie dei dipendenti deceduti nei tragici fatti».

Udinese-Parma

Parma-San Daniele, dal campo alla tavola lo sfottò è...affettato Video

La storia

Linda Vukaj, dalla fuga in barcone ai viaggi da fotografa senza confini-Gli scatti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Da Cagliari è salpato il partito del non voto

di Vittorio Testa

2commenti

LA BACHECA

Ecco 78 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sindacato

Cgil, Landini segretario generale. Lo sfidante Colla sarà il vice

Mantova

Lo chef stellato Tamani rapinato e sequestrato per 1 ora nel suo ristorante

SPORT

calciomercato

E' fatta, Piatek va al Milan (per 40 milioni)

arbitri

Nicchi: "Var, i tifosi tranne pochi scemi sono meglio di addetti ai lavori"

SOCIETA'

WASHINGTON

Le cascate del Niagara ghiacciate Video

ristoranti stellati

Chef italiano festeggia la terza stella Michelin in Francia

MOTORI

ANTEPRIMA

Toyota, il nuovo Rav4 arriva a marzo

MOTORI

Citroën: ecco C3 Uptown, l'auto «pour homme»