Parma

Morire a 21 anni accoltellato in un parco

Morire a 21 anni accoltellato in un parco
Ricevi gratis le news
72

Si chiamava Zied  REZGUI, nato in Tunisia il 15.07.1991 e domiciliato a Parma, pluripregiudicato, clandestino sul territorio nazionale. Aveva quindi solo 21 anni, il giovane ucciso ieri sera al Parco Falcone-Borsellino. La causa della morte, secondo i riscontri del medico legale, una grave emorragia all’arteria femorale destra, recisa da un colpo di coltello.

Sono in corso le indagini volte ad identificare gli autori del reato ed il contesto in cui questo è maturato.

La cronaca dell'omicidio - E' morto dopo una breve agonia all’ospedale Maggiore di Parma un giovane magrebino, sul cui nome gli inquirenti stanno effettuando gli ultimi accertamenti, aggredito ed accoltellato ieri sera, nel parco Falcone e Borsellino. Il giovane, secondo il racconto di una testimone, è stato inseguito nel parco da quattro uomini che dopo averlo raggiunto lo hanno più volte colpito con alcuni fendenti, soprattutto alle gambe.

Soccorso dagli uomini del 118, il giovane è stato più volte sottoposto a massaggio cardiaco, poi il trasporto all’ospedale Maggiore dove però il magrebino è spirato. Il luogo dell’omicidio è lo stesso dove circa tre mesi era stato ritrovato senza vita un cittadino algerino di 33 anni. Mounir Amrouck era morto assiderato dopo essere stato aggredito e ferito, un regolamento di conti nell’ambito dello spaccio della droga. Lo stesso movente che potrebbe essere alla base dell’episodio di ieri sera.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • yassine

    16 Marzo @ 13.50

    sono studente tunisino vivo a parma. non voglio fare l\'avvocato dei spacciatore. pero secondo me il problema nel vostro paese e come trattate gli stranieri io non capisco perchè in questa situazione l\'italia continiua ad far entrare gli stranieri e gli da i permessi di soggiorni sapendo da prima che non c\'è lavoro in italia per il momento .l\'italia sta sfruttando gli stranieri per far entrare dei soldi e poi quelli stranieri in italia senza lavoro e chi hanno i loro documenti cosa fanno per vivere per mangiare come tutti gli essere umani se non hanno lavoro ma certo che cominciano a fare delle brutte cose rubare , vendere droga... vi dico la verità anche a me non mi piace quello chi fanno i tunisini o gli altri stranieri però anche voi dovreste assumere la responsabilità e poi la polizia sa tutto sugli spacciatori sui clandestini sa anche le luoghi dove lavorano e si incontrano pero non gli fa arrestare . guardate siamo tutti uguale e meglio se mettete i piedi sulla terra e comminciate a lavorare per salvare il vostro paese di questa crisi \r\nscusatemi se ho fatto qualque errori nella lingua...

    Rispondi

  • Puzzi

    15 Marzo @ 21.58

    Quando accoltellarono Mario Lupo, quaranta anni or sono, vi fu una levata di scudi. Si urlò allo scandalo, anni di discussioni, recriminazioni, elucubrazioni, reciproche accuse, insomma, levate di scudi da tutte le parti. Adesso sta succedendo che viene ammazzato a coltellate uno ogni due o tre mesi. Questa è Parma quaranta anni dopo. Due parole: GAME OVER

    Rispondi

  • dani

    15 Marzo @ 20.08

    io credo che sia ora che ci riprendiamo le nostre citta....queste persone se ne devono tornare da dove sono venuti. sono delinquenti, sbruffoni, arroganti, vi e mai capitato di sentirvi dire da questi energumeni vattene da qui che sto lavorando!!?? mah..... vedete voi come siamo messi bene.

    Rispondi

  • massimo

    15 Marzo @ 18.51

    I giovani parmigiani comprano droga questo è certo,ma se non ci fossero queste persone ci sarebbero i disagi creati del consumo di droga ma non dagli spacciatori..è un dato di fatto... A CASA LORO...LA TUNISIA HA BISOGNO DI LORO L'ITALIA NO...

    Rispondi

  • the clansman

    15 Marzo @ 17.20

    certo che gli antirazzisti fanno ridere..accuse a tutti, patysmith, il sottoscrittoe ct..ma UNA CONDANNA PER I PUSHER ASSASSINI?? no...quelli sono giovani nordafricani..guai a criticarli...e poi ripeto..se fosse stato espulso era vivo a casa sua...li volete tutti qui..alora sarà sempre peggio

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

1commento

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

1commento

anteprima gazzetta

3 milioni per Parma 2020, l'assessore Alinovi fa il punto

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

rugby

Zebre in crescita, sabato contro la terza potenza del Top 14 Video

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

2commenti

Intervista

Giulia ce l'ha fatta: «Vado a Oxford a studiare matematica»

CALCIO

Diakite: «Insulti razzisti? Io non ho sentito nulla»

Tribunale

Perseguita un uomo con messaggi anonimi: collecchiese condannato per stalking

Sentenza

Guerra dell'acqua, Montagna 2000 deve 600mila euro a Berceto

2commenti

PARMA

Aeroporto Verdi, siglato l'accordo con Bologna per il rilancio e nuovi voli  Video

3commenti

GAZZAREPORTER

"Il cielo di un giovedì mattina" Foto

Zibello

È morto Corrado Tencati: preparò lo strolghino record del November Porc

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro: disagi al traffico ma nessun ferito Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

IL DECRETONE

Reddito di cittadinanza, così cambia il sostegno alle famiglie

Inghilterra

Incidente alla guida per Filippo d'Edimburgo (97 anni): illeso è sotto choc

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai