17°

27°

Parma

Almirante, Berlinguer, Craxi e Fanfani: a chi dedicare una via?

Almirante, Berlinguer, Craxi e Fanfani: a chi dedicare una via?
Ricevi gratis le news
11

Sta facendo discutere, a Roma, la proposta del neo sindaco Gianni Alemanno, di intitolare quattro strade della capitale ad altrettanti protagonisti - su fronti contrapposti - della vita politica nazionale nei decenni passati. I nomi sono quelli di Giorgio Almirante (leader del Movimento sociale), Enrico Berlinguer (il segretario del Pci e del "compromesso storico"), Amintore Fanfani (protagonista come presidente del Consiglio, come ministro e come segretario della Dc) e Bettino Craxi (il segretario del nuovo corso del Psi, fino al traguardo della presidenza del Consiglio, prima di essere travolto dalle polemiche su Tangentopoli).

Il dibattito nato dalla proposta di Alemanno si inserisce in quello, che ha ripreso fiato proprio negli ultimi tempi, sulla opportunità o meno di rileggere la storia italiana dei decennni passati andando al di là delle differenti e contrapposte ideologie (che non significa dimenticarle).

A Roma si vedrà nelle prossime settimane  se la proposta troverà più consensi o resistenze. E a Parma? A Parma esistono già due delle quattro strade che propone Alemanno. Via Berlinguer è la prima laterale a destra di via Sidoli, mentre via Fanfani è la terza laterale a sinistra di via D'Antona, nella zona fra via Traversetolo e strada Bassa dei Folli. Non esistono, invece, via Almirante e via Craxi.

Come la pensano i parmigiani? Almirante è stato ovviamente il punto di riferimento per chi professava idee di destra, ed è stato un simbolo cui opporsi per chi militava dalla parte opposta (tanto che si ricordano alcuni incidenti, negli anni '60 e '70) in occasione di suoi comizi in città. Ed è quindi immaginabile che le opinioni saranno contrapposte. Craxi è stato a sua volta il. simbolo del Psi degli anni '80: quello che ha dato vita, con il pentapartito, al primo storico cambiamento dopo i decenni delle giunte socialcomuniste. E negli anni di Craxi, il Psi era davvero al centro della politica cittadina. Anche in questo caso, viste le polemiche su Mani pulite, è facile atendersi pareri diversi. Ma crediamo che sul nostro sito ci sia spazio per tutte le opinioni, purchè espresse con civiltà. E quindi crediamo che sia interessante aprire sull'argomento il nostro spazio Dite la vostra. Cliccate sotto e poi utilizzate lo spazio per i commenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • simone

    28 Maggio @ 11.19

    Perchè dedicare una via ad un pregiudicato morto latitante? Alemanno mi fa schifo, dio che schifo

    Rispondi

  • roberto elli

    28 Maggio @ 09.46

    Potremmo pensare di dedicare una via, oltre che a Craxi, anche a Tanzi, Cragnotti, Gardini, Fazio, Poggiolini, ecc.....

    Rispondi

  • oscar abelli

    28 Maggio @ 03.40

    SONO SCHIFATO!!!!!!!! DEDICHIAMOLA PIUTTOSTO A UN PERSONAGGIO DI PARMA!!!! x esempio a MATT-SICURI: quando a parma c'era vita e fermento! altro che a quei politici ...ma x piacere!!! Oscar

    Rispondi

  • Gareth

    27 Maggio @ 21.58

    Secondo me i trascorsi di Almirante, sui quali non ha mai avuto il minimo ripensamento, fanno avere dei dubbi, ma d'altra parte abbiamo anche una via Tito, se non sbaglio... Però Craxi mai. Sarebbe semplicemente una cosa stupida. Detto dei miei desideri, vorrei dire però anche quello che mi aspetto. Mi aspetto che nel giro di poco tempo nei Comuni italiani ci sarà un vero e proprio fiorire di "vie Craxi"...

    Rispondi

  • Francesco

    27 Maggio @ 16.09

    C' e' una cosa, pero', che la Commissione Toponomastica del Comune potrebbe fare : evitare la scemenza di cambiare nome a strade e piazze che gia' ce l' hanno. Cosi' facendo , infatti, tutti gli abitanti di quelle vie devono sobbarcarsi ad una interminabile "via crucis" per cambiare l' indirizzo su tutti i documenti . Chi abita in strade o piazze cui viene cambiato il nome , quando gia' ne hanno uno, deve sobbarcarsi allo stesso calvario che dovrebbe affrontare cambiando residenza. Quindi cambiare l' indirizzo sulla carta d' identita' , sulla patente , sulle "utenze" di luce, acqua e gas, sul libretto di circolazione dell' automobile, sull' intestazione del conto corrente bancario: Notificare il nuovo indirizzo a tutte le riviste ed i giornali a cui si e' abbonati, ed a tutte le associazioni cui si e' iscritti , a tutti gli amici, parenti e benefattori . C' e' da farsi venire le piaghe ai piedi per un mese.. E, tutto questo , perche' a un furbone , in Comune , e' venuto in mente di cambiare nome ad una strada che, il suo nome, ce l' aveva gia' ! Se si vuole dedicare una strada o una piazza a qualcuno , gli se ne dedichi una di nuova costruzione , ancora senza nome, non si vada a cambiare il nome a quelle che ce l' hanno gia' ! Premesso questo , eviterei di dedicare strade a politici discussi e discutibili, a meno che non si tratti di Statisti di chiara ed indiscutibile fama. Bene quindi una dedica a De Gasperi , a De Nicola , a Einaudi , a Spaak , ad Adenauer. A Craxi ho tutte le piu' grandi perplessita' , ma anche ad Almirante. Almirante ha combattuto contro l' Italia , che, non dimentichiamo, era quella di Badoglio , non quella di Salo'. Comunque , ci sono molte strade e piazze dedicate a chi non sarebbe proprio il caso, se si conoscesse qualcosina di Storia.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design