14°

Parma

Sagome dei partigiani oltraggiate, gli organizzatori della mostra: "Cittadini, venite in piazza con noi"

Sagome dei partigiani oltraggiate, gli organizzatori della mostra: "Cittadini, venite in piazza con noi"
Ricevi gratis le news
28

L'appuntamento è per sabato 4 maggio, alle 11 in  piazza Garibaldi. Partirà da lì la visita guidata alla mostra diffusa "10 volti per la Liberazione - La Resistenza nelle strade della città" organizzata dal Centro Studi Movimenti. Un modo per raccontare l'anima della mostra e la storia dei suoi protagonisti, ma dopo tutti i vandalismi di questi giorni c'è anche un motivo simbolico in più: "Portiamo in strada il volto della città antifascista". E' questo l'appello degli organizzatori ai cittadini.
 
"Sapevamo che portare l’antifascismo in strada avrebbe suscitato reazioni.- spiegano in una nota gli organizzatori - Nelle strade c’è qualunquismo, disinteresse, malessere. Anche per questo abbiamo voluto uscire fuori dagli ambienti protetti e ovattati, perché parlare tra di noi, nel chiuso delle nostre stanze in cui siamo tutti d’accordo, oggi non basta più. La crisi stanca, mortifica e incattivisce. La crisi abbruttisce chi più la soffre. E allora anche la cultura e il sapere critico devono mettersi al lavoro, anche la memoria del passato deve scendere in strada, pensare e parlare, soprattutto a coloro che vivono – e si abbruttiscono – in un “presente permanente”. Tornare in strada, per noi, significa riprenderne gli spazi abbandonati al disagio, significa spingere chi ci governa a uscire dal palazzo e a confrontarsi con esso.  È stato vandalismo qualunquista a oltraggiare i volti della Liberazione? È stata rabbia sociale mal declinata? Allora dobbiamo farcene carico e pretendere che chi ci governa si decida ad assumersi la responsabilità di questa crisi che ci travolge tutti e sgretola ogni cultura critica. È stato un gesto politico? Allora dobbiamo insegnare ai più giovani – e non solo – cos’è il fascismo, cos’è stato e cos’è ancora, e pretendere che chi ci governa lo faccia con noi, senza false retoriche e vuote celebrazioni. Dobbiamo insegnare il motivo per cui al fascismo, vecchio o nuovo, non si può concedere cittadinanza, spazio politico, parola. Non gli si possono concedere sedi, piazze e strade. Per noi non c’è differenza tra vandalismo qualunquista e gesto politico cosciente, l’uno genera l’altro, l’uno nutre l’altro, entrambi sono i sintomi di una società priva di quell’idealità alta che ci consente di convivere nella differenza. Entrambi sono sintomi di quel razzismo e di quel disprezzo per la diversità che 70 anni fa contraddistingueva il fascismo mussoliniano e che oggi contraddistingue il neofascismo, più o meno camuffato. I volti della Liberazione sono stati oltraggiati nel modo più brutale, staccandoli dal loro corpo.
Sabato vi chiediamo di essere in piazza con noi, per ascoltare il racconto della loro vita e ridare corpo alla loro scelta." 
Info: csm.parma@libero.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    03 Maggio @ 16.29

    Scempio della RSI? Questo è un tuo giudizio personale. Per me il più vergognoso scempio furono i rossi artefici delle "epurazioni selvagge". Onoriamo TUTTI i caduti. Il resto è solo barbarie.

    Rispondi

  • Joe

    03 Maggio @ 12.59

    Concordo che ogni morto abbia diritto ad una lapide: nome, cognome ecc. Al contrario fare riferimento a quello scempio della RSI è un insulto alla dignità di tutti i morti italiani di cui il fascismo è stato causa (e ripeto tutti).

    Rispondi

  • claudio

    03 Maggio @ 09.44

    @ Contadino: i crimini sono stati sia neri che...rossi!!! Ma quanto di metterete a capirlo??!!! Molti dei partigiani imboscati sulle montagne si comportarono in modo crudele e feroce, esattamente come i nazi-fascisti! E cmq sia tutti i Defunti hanno diritto ad una lapide! Ed è una vera BARBARIE negare questo! Con la consueta franchezza.

    Rispondi

  • Joe

    03 Maggio @ 00.23

    Non sono mai stato iscritto a nessun partito, e tanto meno sono comunista, ed è per questo che certi commenti mi fanno sorridere...per alcuni, chi rinnega i protagonisti del ventennio ed i crimini da loro perpetuati deve per forza essere o comunista o rosso...tra l'altro io rispetto i morti, ma non le lapidi che stanno a commemorare una delle pagine più tristi della STORIA!!!P.S.In Germania nessuno si sognerebbe mai di esporre una lapide in memoria dei caduti del terzo reich

    Rispondi

  • CLAUDIO

    02 Maggio @ 23.46

    @Claudio io (Claudio LIBERO OPINIONISTA OPINABILE) non volevo offendere e nemmeno mancarti di rispetto, volevo solo dire che abbiamo lo stesso nome, ma anche opinioni diverse ed ognuno di noi due e responsabile di quello che dice (solo questo volevo chiarire) Io rispetto quello che dici, se non lo facessi tradirei la mia democratica apertura per dialogare con chiunque e ti devo dire che a volte mi piace come scrivi ed anche la tua voglia di dire quello che pensi Ma come saprai ogni testa e un piccolo mondo, e in italia esistono tantissime teste (io cerco di essere solo Opinionista Opinabile) rispettando l'Opinione degli altri Ciao grazie alla prossima LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

TELEVISIONE

Fornelli sfortunati per Sandra, seconda sconfitta alla Prova del cuoco

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare

RAI1

I Soliti ignoti: Mauro Coruzzi e il fidentino Luca fra i personaggi da indovinare Foto

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Intervista

Uto Ughi: «Io e il violino, un amore iniziato a 5 anni»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

L'ESPERTO

«Quota 100», per la riscossione del Tfr non è cambiato nulla

di Paolo Zani

Lealtrenotizie

Burioni ospite a Parma: "I danni da vaccini non esistono, sono fake news"

incontro

Burioni e i vaccini, pienone all'Università: "I danni non esistono, sono fake news" Video

natura

La superluna incanta (anche) Parma - Gallery 1 - Gallery 2- Invia i tuoi scatti

politica

Pizzarotti bacchetta (ancora) il M5s: "Attivisti chiamati al voto quando fa più comodo Video

anteprima gazzetta

Pensioni, quota 100: a Parma (ora) sono 2.600 Video

12Tg Parma

Tonnellate di rifiuti non autorizzati, sequestrata area a Sorbolo Video

2commenti

compiano

E' un 37enne il pedone investito e ucciso da un'auto a Sugremaro Video

CONDOMINI

Condannato l'amministratore Alberto Occhi. E spunta un altro maxi buco

5commenti

truffa

Come comportarsi quando il conto del condominio viene svuotato

traffico

Attivo definitivamente il varco ZTL2 tra borgo Giacomo Tommasini e via Nazario Sauro

1commento

Inchiesta

Lotta alla droga, che cosa fa la Polizia municipale?

13commenti

gazzareporter

"Invasione o allevamento?" Il video di un lettore dal prato delle nutrie

1commento

il caso

Bollette non pagate? Pioggia di raccomandate a Berceto. Ed è scontro con Montagna 2000

Interviene Confconsumatori: "Già inviata lettera". La replica della società

ABUSO D'UFFICIO

Assunzioni nelle partecipate, Piermarioli e Vento rinviati a giudizio

Polizia stradale

"Truck and bus", (con i controlli) la sicurezza sulle strade diventa europea

Beduzzo

Bocconi killer, cane salvato dal padrone

gazzareporter

Via Digione: campane di vetro o...carrozziere? - Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Via anche Honda, l'auto trema. E non solo per la Brexit

di Aldo Tagliaferro

EDITORIALE

Per Salvini i Cinque stelle si dimenticano il giustizialismo

di Vittorio Testa

1commento

ITALIA/MONDO

moda

Addio al "Kaiser" della moda - Lagerfeld e le sue muse, le foto

cassino

Omicidio di Serena Mollicone, gli investigatori: "Uccisa da Mottola"

SPORT

il caso

"Frasi sessiste", le scuse non bastano: la Rai sospende Collovati

12Tg Parma

Parma, oggi la ripresa. Malmesi: "obiettivo sempre stato la salvezza" Video

SOCIETA'

inchiesta

Truffa sui diamanti, maxi sequestro. Tra i clienti raggirati Vasco Rossi e la Panicucci

economia

Giorgia, family banker: da Compiano al set di Armando Testa

MOTORI

MOTORI

Nuova Ford Focus ST

ANTEPRIMA

DS3 Crossback: il Suv di lusso si fa compatto