21°

Parma

Botteri: ergastolo

Botteri: ergastolo
Ricevi gratis le news
2

Filippo Botteri è stato condannato all’ergastolo e a otto mesi di isolamento diurno dalla prima corte d’assise di Milano, per aver sequestrato e ucciso, nel luglio del 2006, il finanziere Gianmario Roveraro.

Botteri è rimasto impassibile alla lettura della sentenza. «Non ha detto nulla – ha spiegato il suo legale, Gianluca Paglia – siamo noi che l'abbiamo confortato».
Botteri, consulente finanziario di 45 anni, il 6 luglio del 2006, assieme a due complici Marco Baldi, muratore, e Emilio Toscani, esperto informatico (già condannati con rito abbreviato rispettivamente a 30 anni di reclusione e all’ergastolo) sequestrò Roveraro nei pressi della fermata Mm di Crocetta a Milano. Il finanziere, nato nel 1936,membro dell’Opus Dei e diventato un personaggio importante dell’alta finanza negli anni '70 e '80, era stato poi ritrovato morto il 21 luglio nelle campagne di Parma. Era stato ucciso due giorni dopo il sequestro con un colpo di pistola alla nuca e il cadavere era stato fatto a pezzi con un machete. Alla base del rapimento e dell’omicidio c'era un affare finanziario finito male a cui avevano partecipato Roveraro, Botteri e altre persone.
Il pm Mario Venditti aveva chiesto per Botteri una condanna all’ergastolo e a un anno di isolamento diurno. La difesa invece aveva puntato sul riconoscimento della seminfermità mentale,spiegando che Botteri al momento del fatto non era capace di intendere e volere, perchè il fallimento dell’affare, dovuto all’uscita di scena di Roveraro dalla società, gli aveva causato «una condizione psicopatologica».
La Corte ha condannato Botteri anche al risarcimento dei danni (che verrà stabilito in sede civile) nei confronti della moglie, dei tre figli e del fratello del finanziere, che erano tutti presenti in aula, ma non hanno voluto commentare la sentenza. Il legale di Botteri ha spiegato che «il ricorso in appello ci sarà sicuramente, ma prima leggeremo le motivazioni».

LA RICHIESTA DELLA DIFESA

Nel processo per il delitto Roveraro, in corso a Milano, la difesa di Filippo Botteri ha chiesto il riconoscimento della seminfermità mentale e quindi l’applicazione del minimo della pena.
Il pubblico ministero nella scorsa udienza aveva chiesto per Botteri la condanna all’ergastolo e a un anno di isolamento diurno. La sentenza della prima Corte d’Assise è prevista per il primo pomeriggio di oggi.

Uno dei legali di Botteri, Gianluca Paglia, ha spiegato che il consulente finanziario parmigiano «quando Roveraro se ne andò via dalla società e fece fallire l’affare, precipitò in una condizione psicopatologica, in uno stato di profonda depressione, caratterizzato da manie di persecuzione». Per questo, secondo la difesa, «Botteri era incapace di intendere e di volere al momento del fatto e per questo non ricorda ciò che ha commesso».
L'avvocato Paglia aggiunge che per Botteri «l'affare angloaustriaco era un'occasione di riscatto, nella quale aveva messo quasi tutto il suo denaro e quello di sua madre, oltre a quello di numerosi clienti che si fidavano di lui». Secondo i legali, «Botteri non aveva alcun interesse ad uccidere Roveraro, che era la persona autorevole nell’ambito degli affari che il consulente stava cercando nella sua vita». Il consulente finanziario di Parma dunque, secondo la difesa, «ha agito in uno stato di seminfermità mentale».

La difesa di Filippo Botteri ha chiesto, in subordine (cioè se non sarà accolta la prima richiesta), che venga effettuata sull'imputato una nuova perizia psichiatrica, che era già stata negata dai giudici nel corso del processo. Gli avvocati hanno anche presentato una eccezione di legittimità costituzionale relativa alla pena dell’ergastolo.

Il pm lo aveva definito una belva

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • adriano

    16 Dicembre @ 14.50

    Poveraccio, bisognerà pure recuperarlo! Un giorno non lontanissimo, uscirà per un motivo o per l'altro, come tutti, del resto. Peccato per le vittime. Al cimitero non c'è indulto, legge Gozzini ecc, ecc.

    Rispondi

  • franco

    16 Dicembre @ 14.17

    Mi rembra giusto dal momento che in Italia chi ammazza riceve la medaglia d'oro!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Roma

Omicidio del tifoso napoletano Ciro Esposito, confermati 16 anni all'ultrà romanista De Santis

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat