19°

Parma

Tanzi colpevole ma non è il solo

Tanzi colpevole ma non è il solo
Ricevi gratis le news
1

di Giuliano Molossi  

Si fa fatica a credere che una truffa colossale co­me quella di Parmalat che ha lasciato un buco da 14 miliardi di euro sia stata architettata e messa in pratica in uno stanzino di Collecchio da Calisto Tanzi e un paio di ragio­nieri, senza la connivenza delle banche. Non c'è dubbio che le re­sponsabilità del patron siano maggiori di quelle di tutti gli al­tri, ma è difficile immaginare che quest'uomo, da solo, abbia combinato un disastro finanzia­rio di questa portata.
  La sentenza di Milano può ap­parire sconcertante. Ma non vanno dimenticate un paio di co­se. La prima: su 29 imputati, al­meno una ventina hanno scelto di patteggiare per non affrontare il processo. La seconda: per una delle posizioni principali, quella di Bank of America, è stata ri­conosciuta la prescrizione ma questo non potrà avvenire nel processo di Parma in quanto la bancarotta fraudolenta è un rea­to molto più grave dell'aggiotag­gio. Nonostante ciò, da Milano escono con le ossa rotte almeno in tre: la difesa di Tanzi, il pub­blico ministero e l'esercito dei 40 mila risparmiatori obbligazioni­sti che si erano costituiti in giu­dizio. Fra questi c'è gente che aveva investito in Parmalat i ri­sparmi di una vita e che da un giorno all'altro, nel dicembre di cinque anni fa, si ritrovò in ma­no un mucchio di carta straccia.
  Colpa solo di Tanzi o anche delle banche che fino all'ultimo rac­comandavano di puntare sui ti­toli dell'azienda di Collecchio?
  Colpa solo di Tanzi e del suo scanner con il quale creò dal nulla, insieme al suo stretto col­laboratore «mago della finanza creativa», un tesoro di 4 miliar­di di euro su un conto alle isole Cayman per dimostrare di avere una liquidità che in realtà non esisteva? Ma davvero possiamo credere che sia stato così geniale da fregare tutti? Banche, Con­sob, finanzieri, revisori pagati per vigilare? Che veramente nessuno abbia mai avuto il mi­nimo sospetto che la situazione non fosse così rosea come sem­brava?
  Se non avesse avuto manie di grandezza, se non si fosse osti­nato a coltivare quel sogno im­possibile del quale ha parlato al processo, Calisto Tanzi avrebbe potuto salvare la sua azienda (che dal punto di vista indu­striale è stata sempre sana) mol­ti anni prima del crac. Ma dopo, quando era ormai troppo tardi per fermarsi, per arrendersi, per ammettere di aver fallito, Tanzi, sempre più indebitato e di con­seguenza sempre più debole, è diventato un ostaggio in mano alle banche. E da alcuni ban­chieri probabilmente è stato usato e ricattato. Ma questa cir­costanza, naturalmente tutta da provare, forse non poteva emer­gere da un processo per aggio­taggio. Da oggi i riflettori si spo­stano su Parma.

Sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola due pagine con le reazioni alla sentenza milanese - L'ex patron: "Sono sorpreso: pena troppo alta per le mie colpe" - I risparmiatori: "Condanna inadeguata" - I parmigiani: "Un solo responsabile? Impossibile"

Sentenza giusta? Vota il nostro sondaggio
  
  
  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luigi

    21 Dicembre @ 14.55

    ..No comment...Silingardi ha detto che crede nella giustizia e qualcuno che lo ha invischiato nella "palude" (vedi intervista su G.d P. Venerdi 19) si deve vergognare....non c'e'limite all'indecenza umana!!! ...va anche in Chiesa a pregare...anche stamane ho cercato di parlare a messa con il buon Dio ma noto continuamente che ci vede poco...almeno li facesse tacere per rispetto degli onesti e puliti d'animo!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

All'Esselunga di via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno