21°

31°

Parma

Il marketing sui social network: si vince con la preparazione. E con belle storie da raccontare

Il marketing sui social network: si vince con la preparazione. E con belle storie da raccontare
Ricevi gratis le news
0

Andrea Violi

SQcuola di blog, ormai ci siamo. Da venerdì 25 a domenica 27 ottobre va in scena alla Casa della Musica il quinto raduno nazionale di esperti in social media marketing: «Sdb awards 2013, 99 idee social». Un centinaio di blogger sono in arrivo da tutta Italia, per confrontarsi sui problemi del marketing sui social network  e per sfidarsi a colpi di progetti. Parole, quindi, ma anche progetti concreti. Venerdì quattro "SQcuadre", che annoverano altrettanti esperti, presenteranno i loro progetti di marketing sui social media per Barilla, Erreà, Monster e Procter & Gamble - Lenor; una giuria decreterà il gruppo vincitore. L'iniziativa potrà essere seguita in streaming sul nostro sito e su quello di SQcuoladiblog. Il programma prevede anche un dibattito sulla promozione del territorio, sabato, e una sessione a porte chiuse.
Andrea Alfieri, il "preside" della SQcuola di blog del gruppo Len, spiega a Gazzettadiparma.it i dettagli dell'iniziativa e gli obiettivi del "social media marketing", delle strategie innovative da escogitare per vendere attraverso Facebook e Twitter e le piattaforme simili. Perché - fa notare - sembra tutto facile... ma non è così.

Gli addetti ai lavori a volte lamentano il fatto che le aziende, in generale, tendono a sottovalutare l'importanza della comunicazione sui social network. E se la fanno, non sempre si affidano a persone qualificate. Lei condivide?
Noi diciamo che c'è la tendenza a chiamare «»mio cuggino, che sa usare Facebook». Semplificando al massimo, nei media tradizionali c'è un monologo, nei social media c'è un dialogo. Non si tratta solo di coinvolgere più persone. Quello si può fare anche dicendo stupidate: il problema è che poi ci sono prezzi da pagare! A livello aziendale, oggi è inevitabile andare sui social network. Anche il fatto di non esserci potrebbe essere interpretato in modo negativo.

In questi giorni arriveranno cento blogger da tutta Italia.
Sì, abbiamo disseminato il territorio italiano, dai confini con la Svizzera in giù... Ne abbiamo uno che ci segue dalla Cina. Nella nostra scuola facciamo formazione. Sono cose che non si imparano ascoltandole, ma facendole.

Venerdì i gruppi di blogger dovranno sostenere tre prove. Fra queste, "Storytelling": di cosa si tratta? Si racconta una storia legata a un prodotto?
Sì. Per le quattro aziende saranno proposte alcune storie...

Un'altra delle prove si chiama "Boosting sales through #SMM": può spiegarcela?
Significa aumentare le vendite attraverso i social media. Si tratta di proporre strategie su cui puntare per i vari prodotti. Sono molto curioso...

Ciò che scaturisce da queste prove sarà realizzato dalle quattro aziende coinvolte?
Sarà a loro discrezione.

Sabato è previsto un workshop per parlare di come raccontare il territorio attraverso i social media. In realtà non c'è il rischio di perdersi nel “grande mare” di internet, dove già si trovano tanti blog e contenuti?
Sul web c'è di tutto, l'importante è capire bene a chi parlare e riuscire a far arrivare la storia. Le persone che ricevono il messaggio lo viralizzano, lo condividono... i segmenti di pubblico sono importanti. Ad esempio, sull'Appennino si trova già tanto in Rete. Bisogna catturare l'attenzione di chi magari non sta cercando l'Appennino, ma sta cercando delle storie: raccontare i personaggi, le tradizioni locali, il cibo. In Rete si può contare anche sul passaparola.

Da questo weekend all'insegna della tecnologia nascerà anche l'applicazione #Verdimuseum.
Abbiamo fatto una proposta al Comune lo scorso aprile e l'abbiamo messa in moto. C'è una differenza rispetto ai progetti tradizionali: non è stato commissionato con uno stanziamento per realizzarlo. E' un progetto in cui noi, insieme al Comune e ai portatori d'interesse, siamo chiamati a decidere procede o no. La modalità sarà il crowdfunding (finanziamenti on line da parte del pubblico, ndr). Abbiamo coinvolto Alberto Giusti di Torino, il massimo esperto di crowdfunding. Ci ha fatto notare che Verdi è un valore enorme nel mondo, è uno “strumento” potentissimo a livello internazionale. L'app è un servizio per i turisti: cerchiamo di lavorare sui tanti che vengono ogni mese, con un'app che amplifichi le loro esperienze. Attraverso un tablet o un telefonino si integra l'esperienza di chi è già a Parma e magari dice ad altri «Che bella Parma, venite!».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Via Emilia Est: il lungo aperitivo. Ecco chi c'era: foto

Arte&Gusto

Via Emilia Est: il lungo aperitivo Ecco chi c'era: foto

Beyoncé vuole girare un video al Colosseo ma arriva lo stop: è già occupato da Alberto Angela

ROMA

Colosseo off limits per Beyoncé: è già occupato da Alberto Angela, ilarità sul web Foto

3commenti

Realcake dinastico

LONDRA

Servita al battesimo di Louis la torta nuziale dei principi. Sette anni dopo

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano

IL CASO

La folle guerra dell'Onu al Parmigiano: il commento

di Claudio Rinaldi

7commenti

Lealtrenotizie

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

droga

Arrestati i due pusher da 100mila euro in un anno e clienti tutti parmigiani

12 tg parma

Nuovo Ponte della Navetta, posata la prima pietra. Fine lavori a marzo Video

incidente

Schianto tra due auto a Ramiola: feriti due giovani Foto

via Mordacci

Picchia a sangue la ex e la rapina

12 tg parma

World series baseball: gli Usa negano il visto, e Daniel (Collecchio) resta a casa Video

protezione civile

Allerta gialla: in arrivo temporali dalla mezzanotte

carabinieri

Ruba in un armadietto a Biologia: bloccata la "ladra in rosso"

«IO STO CON TE»

La casa in cui ripartono i padri separati

2commenti

Addio

Collecchio piange Ivana Tanzi, stilista raffinata

12 tg parma

Il Gobbi bis: "Da tifoso del Parma torno ad esserne un giocatore" Video

Capitan Lucarelli

«Il mio Parma gettato nel fango»

3commenti

provincia

Viabilità, entro settembre cinque strade provinciali "minori" risistemate

traffico

Mattinata difficile in tangenziale Nord: oltre un chilometro di code per lavori

OBIETTIVO 2020

San Francesco del Prato, nato il Comitato per i restauri

filatelia

Esce domani un nuovo francobollo dedicato a Guareschi. Ma non a Parma?

ALBARETO

Entra fumo nell'appartamento: intossicate due donne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Maltrattare gli animali, tradire l'amicizia

di Filiberto Molossi

3commenti

DIGITALE

Ecco la Summer Promo: 2 mesi di Gazzetta a prezzo di 1

ITALIA/MONDO

piacenza

Barista legata, imbavagliata e stuprata per ore: fermato a Milano il presunto

1commento

trasporti

Atterraggio di emergenza a Londra per aereo proveniente da Napoli

SPORT

12 tg parma

Domani terzo test amichevole con il Foggia in attesa della sentenza sms Video

calcio

Il Tas annulla l'esclusione del Milan dalla Europa League

SOCIETA'

gazzareporter

“Cala” la luna in Val Baganza

CHICHIBIO

"Trattoria della pieve", la tradizione e i sapori del paese

MOTORI

Motori

Jeep Wrangler, il mito Usa è sempre pronto a tutto

MOTORI

"Spiaggina 58": rinasce la 500 della Dolce Vita