12°

calcio

E' morto Cesare Maldini: ci regalò l'impresa di Vicenza 1979

E' morto Cesare Maldini: ci regalò l'impresa di Vicenza 1979
Ricevi gratis le news
1

E' morto a 84 anni Cesare Maldini, ex giocatore del Milan ed ex allenatore della Nazionale italiana di calcio e padre di Paolo, ex terzino rossonero.

A darne notizia la famiglia Maldini, che in una nota "annuncia con immenso dolore la scomparsa di Cesare nella notte tra sabato e domenica". 

MARTEDI' A MILANO LE ESEQUIE. Il funerale di Cesare Maldini sarà celebrato martedì prossimo, il 5 aprile, alle 11 nella basilica di Sant'Ambrogio, a Milano. Lo ha annunciato la famiglia ringraziando "tutti per l’enorme testimonianza di affetto ricevuta per la scomparsa del nostro Cesare".

.........

(g.b.) - Cesare Maldini è stato un grandissimo protagonista del calcio nazionale e mondiale, ma anche di alcune indimenticabili pagine parmigiane. Fu lui, nel 1963, a sollevare a Wembley la prima Coppa dei Campioni italiana, nel Milan in cui giocava anche il parmigiano Bruno Mora. Fu commissario tecnico della Nazionale ai Mondiali di Francia '98.

Ma per noi parmigiani è soprattutto l'allenatore della "grande rimonta". Nel 1978-79, solo la tenacia del presidente Ernesto Ceresini credeva ancora nella possibilità di riacciuffare la serie B, in un campionato che sembrava ormai compromesso. Ceresini esonerò Landoni e chiamò proprio Maldini, che guidò una straordinaria rimonta, culminata nella vittoria nella sua Trieste e nel successivo spareggio di Vicenza contro la stessa Triestina: un 3-1 siglato dalla doppietta nei supplementari di Carletto Ancelotti. Poi, l'anno successivo, le cose non andarono altrettanto bene. Ma resta il ricordo di un tecnico vincente e di una stagione esaltante.

CESARE MALDINI, UNA VITA PER IL CALCIO

Nato a Trieste il 5 febbraio 1932, da giocatore è stato una bandiera del Milan ed ha vestito la fascia di capitano della Nazionale. Da allenatore ha guidato sia l'Under-21 che la Nazionale maggiore. Il suo esordio avviene con la maglia della Triestina, il 24 maggio 1953; l’anno dopo è già capitano della squadra. Dalla stagione 1954-1955 fino al 1966 milita nel Milan, disputando ben 347 partite, segnando 3 gol, vincendo 4 scudetti, una Coppa Latina e una Coppa dei Campioni. Nel 1963 era il capitano che alzò la prima Coppa dei Campioni vinta dai rossoneri battendo a Wembley il Benfica di Eusèbio e parecchi anni dopo la stessa foto vide protagonista suo figlio Paolo. Concluse la carriera da giocatore giocando l’ultima stagione a Torino. Con la maglia azzurra ha disputato 14 gare, esordendo il 6 gennaio 1960 in Coppa Internazionale contro la Svizzera (3-0) e disputando il Mondiale 1962 in Cile totalizzando 2 presenze. Smessi i panni di calciatore, dal 1967 inizia la sua avventura di allenatore prima al Milan come vice di Nereo Rocco per tre stagioni, poi al Foggia, poi alla Ternana e infine in Serie C1 con il Parma, che Cesare Maldini porterà in Serie B. Successivamente diventa un tecnico federale.
Dal 1980 al 19 giugno 1986 è l’allenatore in seconda di Enzo Bearzot con cui esulta per la vittoria nel Mondiale di Spagna '82, quindi poi dal 1986 al 1996 è l’allenatore dell’Under 21, con la quale diventa per tre edizioni consecutive campione europeo dando spazio e "regalando" alla nazionale maggiore i più forti giocatori di quel tempo. Nel dicembre del 1996, poi, diventa allenatore della Nazionale maggiore fino all’eliminazione subita dalla Francia, poi campione del mondo, ai calci di rigore nell’edizione di Francia '98. Successivamente (febbraio 1999) assume il ruolo di capo e coordinatore degli osservatori del Milan e il 14 marzo 2001 va a sedere temporaneamente sulla panchina della squadra rossonera come direttore tecnico e Tassotti come allenatore, sostituendo Alberto Zaccheroni. Al termine di quel campionato, la panchina viene affidata al turco Fatih Terim e il Milan gli affida anche il compito di consigliere dell’ex tecnico viola. Ma Cesare Maldini ha ancora bisogno di sfide ed alla fine del 2001 diventa CT del Paraguay in vista dei Mondiali del 2002 di Giappone e Corea. Si qualifica e diventa il più anziano allenatore del torneo a 70 anni, record che è durato fino all’edizione del 2010. Porta il Paraguay agli ottavi, ma viene sconfitto dalla Germania e successivamente rassegna le dimissioni. Negli ultimi anni è spesso intervenuto con commenti in radio e tv, in particolare nel 2012 è stato opinionista per Al Jazeera Sport.
   

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    05 Aprile @ 10.40

    R E N Z

    Grazie di aver ricordato con tanta efficacia le gesta di Maldini a Parma. Una città che viveva il suo ruolo di "provinciale" attiva e tenace, consapevole dei suoi limiti ma con la voglia di farcela. Poi corruzione e Business parassitario hanno preso il sopravvento... e adesso siamo messi come siamo messi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Maneskin

Maneskin

MUSICA

Primo tour in Europa per i Maneskin. Ecco le date all'estero e in Italia

1commento

Grande Fratello

REALITY SHOW

Grande Fratello: sempre più baci appassionati fra Giulia e Francesco Video

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era - Foto

FESTE PGN

Birrifici in fiera a Sorbolo: ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cucina di casa alla parmigiana con fantasia

CHICHIBIO

Trattoria Vigolante: cucina di casa alla parmigiana con fantasia

Lealtrenotizie

Rubano una borsa, poi aggrediscono a bottigliate: due denunce

Sicurezza

Furto con rissa davanti al Teatro Regio Video

in serata

(Ancora) Auto parcheggiata male crea il caos in stazione

2commenti

stazione

Evade dai domiciliari per comprare droga: arrestata lei e lo spacciatore Video

anteprima gazzetta

Nuovi lampioni in città: i pro e i contro

televisione

Al via "Hairmaster", il talent dei parrucchieri: la star è il "parmigiano" Rossano Ferretti

2commenti

Università

(Il 23 novembre) Apertura dell'anno accademico e laurea ad honorem a don Luigi Ciotti

Parma

Centinaia di studenti in piazza contro razzismo e discriminazioni Video Foto

COMUNE

Oggetti smarriti, i ritrovamenti di ottobre

Parma

Nasce lo "spazzino di quartiere": 20 operatori in tutta la città. Video di "Io parlo parmigiano"

Lo spazzino sarà riconoscibile da una pettorina speciale con poesie su Parma

4commenti

qualità della vita

Anche secondo Ey Parma nella top 10 delle città più smart d'Italia

Dl Genova

Pizzarotti: "M5s ha spento la stella dell'ambiente"

1commento

PARMA

Biciclette recuperate dalla polizia: qualcuno le riconosce? Foto

"I legittimi proprietari - dice la polizia - potranno presentarsi presso quest'Ufficio per ottenerne la restituzione muniti della relativa denuncia di furto"

1commento

Parma

Rubano una borsa, poi aggrediscono alcuni ragazzi a bottigliate: denunciati Video

SMOG

A Parma 30mila auto inquinanti

19commenti

Storia

I Ris di Parma risolvono l'ennesimo giallo. Questa volta...con la macchina del tempo

Pico della Mirandola fu avvelenato con l'arsenico

Colorno

Al funerale le ultime parole di Panciroli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Povertà educativa, quei bimbi senza ali

di Anna Maria Ferrari

GAZZAFUN

10 negozi che hanno fatto la storia di Parma: quale ti manca di più?

1commento

ITALIA/MONDO

Parere

Padre e madre sui moduli della Carta d'identità: il garante boccia Salvini

Alitalia

Per hostess e steward le nuove divise Alberta Ferretti

SPORT

gossip

Cristiano Ronaldo e Georgina Rodriguez vicini alle nozze Foto

CALCIO

Lizhang verso l'acquisizione del Tondela in Portogallo Video

SOCIETA'

Tabacco

Gli Stati Uniti verso la messa al bando delle sigarette al mentolo

MOSTRA

Le foto di Furoncoli raccontano il Sessantotto a Parma

MOTORI

PRIMO TEST

Nuova BMW X5: gli highlights  fotogallery

IL TEST

Jeep Compass, il Suv buono per tutte le stagioni