13°

23°

PGN primo piano

Il popolo della notte guardato a vista: carabinieri «in agguato» fuori dai locali

Il popolo della notte guardato a vista: carabinieri «in agguato» fuori dai locali
Ricevi gratis le news
0

À la guerre comme à la guerre. Se dev'essere guerra aperta all'alcol che uccide - quello che se ti metti al volante diventi un pericolo pubblico - bisogna escogitare nuovi sistemi d'urto.
I carabinieri l'hanno battezzata scherzosamente Operazione Olimpiade, per via della città divisa in cinque metaforici cerchi, ma poi però tra ieri e l'altro ieri per le nostre strade non hanno scherzato per niente. Della squadra «olimpica» fanno parte sia militari delle stazioni urbane i colleghi del Cio (Compagnia d'intervento operativa) di Bologna che staranno a Parma fino a fine mese proprio per dare una mano nei controlli.
Vigilanza dinamica
Questo il metodo: in ciascuno dei cinque quadranti una gazzella fa un servizio di un'oretta e poi passa a un'altra zona, si scambia con la pattuglia che lavorava nel settore vicino. L'esperienza insegna che dopo quattro passaggi nella stessa strada l'attenzione inevitabilmente cala, con un ricambio continuo si ovvia all'inconveniente. Prezioso anche lo sguardo «vergine» dei colleghi che arrivano da fuori, più curioso e attento a ogni dettaglio. Cinque gli equipaggi impiegati per ogni turno, i passaggi sono rapidi e frequenti, i controlli  a campione. I compiti sono di vigilanza generica ma ovviamente il monitoraggio si sofferma proprio sulla guida in stato di ebbrezza. Il primo turno è partito venerdì pomeriggio (dalle 13 alle 19) ma è chiaro che era solo una specie di prova generale, un assaggio spalmato in varie zone. Il secondo round è andato in scena questa notte nella fascia più a rischio, dell'andirivieni dai locali notturni: dall'una alle sette di questa mattina, molti appostamenti all'uscita delle discoteche più in voga. 
La prova generale
Per la prova di venerdì i numeri ci sono già (domani si farà il bilancio della notte appena passata), e già da quelli si capisce che la rapidità  paga: 109 veicoli controllati, 187 persone identificate, 16 contravvenzioni al codice della strada. Su 63 persone sottoposte all'alcoltest 4 sono risultate positive ed è scattata la denuncia e il sequestro del mezzo (non la confisca perché i valori erano sotto l'1,50). Non è difficile supporre che i controlli di stanotte fuori dalle disco avranno mietuto più «vittime», si lavora con lo sprint: i militari sono dotati di precursore, un apparecchio che permette di rilevare se uno ha bevuto soltanto con un soffio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno