12°

26°

PGN primo piano

Sonni tranquilli per i genitori: torna il «Discobus»

Sonni tranquilli per i genitori: torna il «Discobus»
Ricevi gratis le news
0

 Chiara Pozzati

Niente ferie per il «Discobus». Il «pullman della notte» torna a solcare le strade della nostra città alla volta di uno dei locali più gettonati: l’«Arena dei Pini» di Tizzano. E la prevenzione alla dipendenza da alcol e droga scende in pista: operatori dell'Unità di strada dell'Ausl e della comunità Betania entreranno in discoteca per informare i ragazzi e parlare con loro dei rischi legati all'abuso di sostanze.
 I «baby nottambuli» e i loro genitori potranno dormire sonni tranquilli già da questo sabato. Tre i pullman a disposizione dei ragazzi durante i weekend estivi. Si partirà da Piazzale della Pace alle 22.30 e alle 23, mentre l’ultima «corsa» da Tizzano prenderà il via alle 3.30.
 Un servizio che va ben oltre il semplice accompagnamento, quello che vede in prima linea la Provincia di Parma (che si farà carico dei costi principali) in compartecipazione col gestore della discoteca Umberto Segalini. All’iniziativa aderiscono anche il Comune di Tizzano, Smtp, Tep, Ausl, e forze dell’ordine.
 «Si tratta di una scelta convinta - esordisce l’assessore provinciale ai Servizi sociali Marcella Saccani - il nostro obiettivo non è permettere ai ragazzini di bere a spese della collettività, ma di divertirsi in tutta sicurezza. Inoltre diamo seguito a un’opera di prevenzione che ha preso il via tre anni fa e in cui crediamo profondamente». 
Il servizio Discobus è attivo durante l’estate ma anche nei mesi invernali. Nel periodo compreso da ottobre a maggio (che «costa» alla Provincia 83mila euro), il pullman accompagna i giovanissimi nella tratta da Parma a Reggio Emilia, grazie alla collaborazione della Provincia d’Oltrenza e di Act Reggio, competenti nel tratto di percorrenza «fuori porta». Preziosa anche la partecipazione di Unità di strada dell’Ausl, Comunità Betania, Ascom, Silb e Confesercenti.
Tante le novità previste per questo «tour estivo», a cominciare dalla compartecipazione di Segalini, gestore della discoteca «Arena dei Pini» che contribuirà alle spese relative al solo trasporto (per un ammontare complessivo di 15mila euro). 
«Un segnale forte - commenta Fernanda Canfora, funzionaria della Prefettura «e madre grata di dormire sonni tranquilli» - che testimonia la volontà di andare oltre l’aspetto commerciale, per il bene delle nuove generazioni. Si tratta di un servizio antistragi del sabato sera, ma anche salva guida. Prima che questa iniziativa prendesse il via, la mia scrivania era un vero e proprio cimitero per le patenti». «Siamo molto orgogliosi di questo progetto dalla triplice valenza - ha aggiunto l’assessore provinciale ai Trasporti, Andrea Fellini -: il “Discobus” permette di far fronte alla necessità di una mobilità in tutta sicurezza, ma anche di formare e informare i giovani sui rischi legati agli abusi di alcol e droghe. Inoltre offre un servizio aperto a tutti coloro che necessitano di un trasporto notturno, a cominciare da chi lavora dietro ai banconi delle discoteche e ha bisogno di rincasare in tutta sicurezza». 
Il pullman è infatti accessibile a chiunque grazie a una spesa minima. Due euro e cinquanta, questo il costo del biglietto «salva-vita».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Benny Benassi  ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza"

MUSICA

Benny Benassi ricorda Avicii: "E' stato bello conoscerti e aprire il tuo show a Ibiza" Foto

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

PARMA

Se una pin-up incontra "mister barba"... Foto fra stile e ironia

Cina

FOTOGRAFIA

Le città del futuro e le case come alveari: la Cina "mai vista" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

De André a  “Rimini”

IL DISCO

De André a “Rimini”

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ambulanza

PARMENSE

Ancora sangue sulle strade: morti due uomini a Coltaro e Pastorello

In entrambi i casi, le auto sono uscite di strada

indagini

Alcol a bimba di 4 anni: famiglia denunciata per maltrattamenti

I protagonisti della vicenda abitano a Parma

2commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Due incidenti mortali in provincia: sulla Gazzetta il ritratto delle vittime

Le vittime sono Federico Miodini, che lascia due bimbi piccoli, e Luigi Bertolotti

tg parma

Mille persone a Corcagnano per ricordare Giulia Demartis Video

infortuni

Infermeria Parma calcio, cattive notizie per Munari e Lucarelli

3commenti

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

5commenti

scomparso

Alla ricerca di Claudio: elicottero e squadre di terra a San Secondo e Cozzano

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

2commenti

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

3commenti

boretto

Spinto giù dalla finestra durante una lite: denunciato un 22enne residente a Parma

1commento

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

2commenti

SORBOLO

Abbandona rifiuti: 50enne multato

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

1commento

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

3commenti

gazzareporter

Tutti di corsa a... Langhirun Foto

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La generazione che rinuncia a educare i propri figli

di Michele Brambilla

2commenti

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

NEW YORK

Stop alle auto a Central Park dopo un secolo Video

GIAPPONE

Morta la donna più longeva. Ora la seconda più anziana è in Toscana: ha 115 anni

SPORT

Serie A

Insulti al bus del Napoli. E dall'interno rispondono con un dito medio alzato

TENNIS

Nadal trionfa a Montecarlo: è l'undicesima volta!

SOCIETA'

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Bmw M2 Competion, 410 Cv più "democratici"

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover