19°

30°

PGN primo piano

Movida, bottiglia sfiora una ragazza

Movida, bottiglia sfiora una ragazza
Ricevi gratis le news
0

Mara Varoli
«Piove» sulla movida. Altro che doccia fredda: stavolta una bottiglia di vino francese. E meno male che non è successo nulla. Perchè a detta di chi c'era poteva accadere il peggio.
Sabato sera, verso le 22,30 in via Nazario Sauro i soliti gruppetti di ragazzi. Qualcuno si arrabbia, probabilmente non riesce a dormire. Oppure sempre a quel qualcuno è scivolata dalla finestra, per sbaglio, una bottiglia. Protesta o no, sta di fatto che sul gruppetto di ragazzi è caduta dall'alto una bottiglia di vetro. E ha sfiorato una ragazza. Non una bottiglia come le altre, ma di vino francese. Che è fortunatamente caduta sull'asfalto a un passo dalla giovane che a quell'ora si trova in strada con amici. E a quel punto, c'è chi ha chiamato i carabinieri: «Era quasi mezzanotte - racconta Cristina Bigliardi Bocchi del Comitato di via Farini che si batte per il riposo dei residenti -, stavo guardando la televisione, quando a un certo punto mi hanno suonato il campanello. Vado a vedere. E sento: signora apra, carabinieri. Così mi sono spaventata, pensavo che fosse capitato qualcosa a mio figlio. E invece, i carabinieri mi raccontano che qualcuno ha buttato una bottiglia sui ragazzi di via Nazario Sauro».
«Un fatto deplorevole - continua la signora Bigliardi Bocchi -. Il problema è che i residenti non ce la fanno più: sono stanchi. Per ben due volte abbiamo chiamato i vigili e gli steward, perchè la strada sembrava una discoteca. Tuttavia, mi hanno detto che ora hanno ripreso a fare le multe, anche perchè gli orari di chiusura dei locali secondo me non vengono rispettati completamente. Ma anche con le porte sbarrate dei bar, la gente continua a rimanere sulle strade. E il problema è che sono ragazzi molto giovani, quindici, sedici, diciassette non di più. Ragazzi rumorosi e maleducati». «Basta dire - continua la signora Bigliardi Bocchi - che lunedì scorso hanno persino fatto una gara di moto. E noi residenti siamo preoccupati, anche perchè il 31 settembre scade l'ordinanza sulla chiusura anticipata dei locali all'una e trenta». La movida continua ad essere una spina nel cuore della città. E il divertimento notturno non va d'accordo con chi in quelle strade del centro ci deve dormire.
Ma i controlli non mancano, gli orari di chiusura dei locali sono stati ridotti ed è stata presa una serie di accordi, per cui anche la musica a una certa ora viene spenta. Alla fine, però, rimane il dubbio. Che il problema di questa movida stia al centro. E cioè in chi la frequenta. Basterebbe un po' più di educazione, di rispetto. E da una parte e dall'altra, perchè anche pochi possono rovinare la reputazione di molti: è la storia della mela marcia. E per colpa di questi pochi, tutti gli altri vanno al patibolo. Per cui, la questione non si risolve. Va da sè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse