18°

28°

PGN primo piano

Contro i bulli a lezione di JiuJitsu

Contro i bulli a lezione di JiuJitsu
Ricevi gratis le news
0

Lucia Bandini


Il bullismo a scuola può essere paragonato alle aggressioni che colpiscono gli adulti tutti i giorni nel mondo: non si risolve accettandolo, come a voler mettere la polvere sotto il tappeto per far vedere che la casa è pulita, ma bisognerebbe imparare a sfruttare le capacità e le potenzialità del nostro corpo per capire che ci si può difendere.
E’ con questo intento, oltre alla possibilità di far conoscere alcune tecniche di una disciplina sportiva, che nelle scorse settimane i ragazzi della 3ª C della scuola media «Guatelli» di Collecchio sono stati ospiti al centro polisportivo «Ercole Negri» per la quarta e ultima lezione del progetto «JiuJitsu e bullismo», un’iniziativa fortemente voluta dall’istituto comprensivo parmense e dagli insegnanti Rita Piazza e Simone Mazza e particolarmente gradita ai ragazzi.
Un’ora e mezza intensa di ripasso delle lezioni precedenti e l’insegnamento di nuove tecniche, sempre e rigorosamente non violente ma pragmatiche e comportamentali, grazie al promotore del progetto, il JiuJitsu Center, capitanato da Marco Baratti (secondo allenatore della Nazionale italiana di JiuJitsu specialità Fighting System) e rappresentato anche da Alessandra Ravotto (campionessa del mondo under 21 di JiuJitsu Fighting System), Daniele Reboli, Filippo Cabassa, Luca Davi, Andrea Chiari e lo stesso Simone Mazza, docente di dei ragazzi.
«Insegno lettere da diversi anni - ha spiegato Mazza, nel doppio ruolo di professore e appassionato di JiuJitsu - e quando ho conosciuto questa disciplina, tramite Baratti, me ne sono innamorato. Quest’anno, poi, ho suggerito alla scuola questa iniziativa, che porta ad avere più fiducia in sé stessi, ed è stata accettata con entusiasmo».
 D’accordo con lui, l’insegnante di educazione fisica della 3ª C, la professoressa Piazza, che partecipando direttamente alle prove fisiche, ha confermato «quanto sia importante l’aspetto relazionale, l’opportunità di conoscere meglio noi stessi e gli altri: abbiamo iniziato timidi e timorosi del contatto ma, alla fine, abbiamo dato prova di maturità».
Infine, Marco Baratti, soddisfatto del successo con i ragazzi e del fatto che l’iniziativa verrà ripetuta anche con la 3ª E della stessa scuola: «Abbiamo cercato di trasmettere, prima che la tecnica di difesa, la fiducia in loro stessi, che è importantissima, e successivamente il modo di neutralizzare un eventuale attacco in caso di aggressione, senza essere violenti». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design