17°

29°

PGN primo piano

"Nonno, raccontami la guerra e il sacrificio di El Alamein"

"Nonno, raccontami la guerra e il sacrificio di El Alamein"
Ricevi gratis le news
1

Enrico Gotti

Aristide e Martina Bonatti, nonno e nipote, settanta anni di differenza e stessi occhi. Lui, bersagliere reduce della battaglia di El Alamein, ha visto il deserto, prima sul fronte e poi prigioniero nel campo degli alleati.
Lei, studentessa, ha visitato il campo di sterminio di Auschwitz Birkenau, durante il viaggio della memoria organizzato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea. Proprio dopo quell’esperienza, Martina ha voluto ricostruire le vicende della Seconda guerra mondiale vissute da suo nonno.
«Sapere è l’unico modo per ricordare davvero. Serve andare a vedere con i propri occhi, sentire sulla propria pelle quello che è successo», spiega Martina, che ricorda l’immensità, il freddo, il fango e le testimonianze strazianti del campo di sterminio. Suo nonno quando aveva la sua età partì per l’Africa. Combatteva insieme alle truppe tedesche, contro gli alleati. «Il deserto di El Alamein non si dimentica, lo ricordo quando eravamo in pericolo, mi viene in mente adesso, mi basta vederne il nome sul giornale», spiega Aristide Bonatti, che ha compiuto 91 anni ieri, l’11 ottobre.
Nel 2008 è stato nominato cavaliere della Repubblica ed è una colonna dell’associazione bersaglieri di Parma. «La guerra non è servita a nulla, “i superiori” hanno mandato a morire tanta gente inutilmente, soprattutto paracadutisti, li mandavano contro i carri armati, tutto questo solo per guadagnare onore e medaglie in più», racconta il nonno Aristide alla nipote Martina.
Combatteva in una postazione sotto il «passo del cammello» (in quanto la forma ricordava la gobba di questo animale), finché non arrivarono i paracadutisti a dare il cambio ai bersaglieri.
Un giorno, dopo una battaglia, arrivò a far visita al loro gruppo il generale tedesco Rommel. Dalla sua auto blindata diede una pacca sul cappello al giovane bersagliere. Il cibo era scarso, come le armi. Dovevano fronteggiare un esercito più equipaggiato e molto più numeroso. Aristide Bonatti fu fatto prigioniero a Tobruch, una notte, dopo uno scontro a fuoco con una colonna di mezzi inglesi. Fu portato nel campo di prigionia numero 310 di Suez. «Non eravamo trattati male – spiega il nonno alla nipote - l’acqua non mancava, anche se non sempre era pulita, il pane per colpa del caldo purtroppo era sempre secco e duro».
Aristide si ricorda di un suo compagno di armi, che barattò con un soldato australiano il suo cappello da bersagliere, in cambio di un tozzo di pane.
Dopo l’armistizio nel campo di prigionia le condizioni dei reclusi migliorarono, non c’erano più sentinelle e potevano fare dei giri fuori, andavano anche in riva al mare. Di lì a poco rientrò in Italia. Da porto Said, Aristide Bonatti si imbarcò su una nave che lo portò a Napoli. Una volta rientrato in Italia rimase al sud, sotto il controllo degli Alleati, la guerra non era ancora finita. Alla sera andava a caricare gli aerei con casse piene di viveri e armi da mandare ai partigiani al nord. Solo dopo la liberazione raggiunse Parma. Dopo tanti anni, tornò in Egitto, per vedere quei luoghi dove il sangue si mischiò al deserto. Rese omaggio ai caduti, davanti al monumento su cui è scritto «Mancò la fortuna, non il valore».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    15 Ottobre @ 16.44

    E nel 2012... mancano soldi per scuole, pensioni, sanità... ma SI SPENDONO 15 miliardi x comprare 92 aerei da GUERRA F35... alla faccia della LEZIONE della Storia...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes