18°

28°

PGN primo piano

Don Mazzi e i giovani. La sfida parte da Parma

Don Mazzi e i giovani. La sfida parte da Parma
Ricevi gratis le news
0

Oggi, all’Ente fiera di Baganzola,  sarà presentato il  progetto nazionale dei «Centri Giovanili don Mazzi»  all’insegna del messaggio  «fare squadra  per arrivare prima», con la presenza di prestigiosi atleti e dirigenti dello sport italiano. 
Oltre a don Antonio Mazzi, interverranno  Marco Bortolami capitano della nazionale di Rugby, Ilaria Bianchi, neocampionessa mondiale di nuoto, Max Saccani, ex arbitro di serie A, l'avvocato Claudio Pasqualin, procuratore sportivo, Giovanni Paolino, direttore generale Eismann.  Francesca Porcellato,  pluricampionessa paraolimpica e testimonial 2013 per i Centri giovanili don Mazzi, non potrà essere fisicamente presente a causa di una gara internazionale, ma per l’occasione ha realizzato un’intervista video che sarà trasmessa durante il dibattito.  Il progetto dei centri giovanili si avvale del patrocinio della Federazione Italiana Rugby.
L’iniziativa è sostenuta dall’azienda Eismann,  azienda leader nel settore produzione e distribuzione a domicilio di gelati e surgelati, da anni convinta sostenitrice dei Centri Giovanili  Don Mazzi, che per l’occasione lancerà una raccolta fondi destinata ai centri Giovanili.   Giovanni Paolino, direttore generale Europa, ha dichiarato: «Eismann si impegna per dare una speranza ai giovani di Don Mazzi, che, non dimentichiamolo, saranno il nostro futuro».
I centri giovanili don Mazzi dal 2012 sono luoghi di aggregazione e prevenzione al disagio giovanile per dare un’alternativa agli adolescenti di oggi: luoghi di incontro sano e armonioso, esempi di protagonismo positivo, centri di formazione e sensibilizzazione sui temi giovanili, una proposta di vita autentica. Don Mazzi, dopo tutto quello che ha visto, crede sempre di più nei ragazzi: con la loro creatività possono cambiare le cose dentro e fuori di sé.
In tutta Italia, dalla Lombardia alla Calabria passando per il Lazio e le Marche, i Centri Giovanili Don Mazzi creano avventure di musica, canto, sport, volontariato, teatro e mille altre idee per incontrare gli adolescenti con il metodo educativo di Don Mazzi: follia, viaggio, crescita insieme, regole, relazione autentica e cammino dentro se stessi. Coinvolte le scuole di ogni grado, le associazioni sportive e culturali, i gruppi adolescenti. Stimoli positivi per mettere in crisi genitori, educatori e istruttori. Formazione sulla comunicazione in famiglia, corsi di canto e musica, concorsi di cinema in cui i ragazzi sono protagonisti positivi del loro tempo e si fidano della parte più bella che trovano in sé.
Il progetto Sport sociale di Don Mazzi promuove i valori più alti dello sport giovanile in ogni disciplina. In prima linea nei grandi eventi sportivi, nelle scuole primarie e con gli enti locali per non perdere anche i migliori giovani della nostra società e «arrivare prima che la loro vita si spezzi» (parole di don Mazzi).
Fatica e impegno, costanza e fair play, competizione sana per chiedere il massimo da se stessi, accettare la sconfitta e rialzarsi ogni volta, cercare la vittoria con il gioco di squadra, rispetto dell'avversario, amicizia...questi sono solo alcuni dei grandi insegnamenti dello sport praticato a tutti i livelli.  Comunicare il messaggio del protagonismo positivo dei giovani, attraverso la presenza a eventi sportivi nazionali e internazionali, partnership con squadre di volley, rugby, judo e molte altre, un premio sportivo annuale per gli atleti distinti per alti valori sportivi e far play, proposte sportive per le scuole, incontri di formazione per i volontari e gli allenatori per rendere la «relazione» con i giovani un lavoro da «professionisti», il tutto per ricordare che la fatica, la costanza, l’impegno sportivo possono fare molto per i nostri ragazzi e giovani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design