20°

31°

SALUTE

Influenza: oltre 120mila a letto, è partita la stagione

Altri 100mila a settimana colpiti da virus 'cugini'

influenza febbre
Ricevi gratis le news
3

Oltre 120mila italiani a letto da metà ottobre con l’influenza e 100mila invece ogni settimana 'fiaccatì dalle sindromi para-influenzali, attribuibili a dispettosi virus 'cuginì: ne esistono ben 262 tipi.
Così si apre la stagione influenzale 2016, che quest’anno si annuncia secondo le previsioni più pesante del solito e per la quale gli esperti raccomandano la vaccinazione, in particolare per gli anziani e le persone di tutte le età con problemi cronici di cuore o respiratori. Sono 127.500 i casi stimati finora in Italia da metà del mese scorso secondo l’ultimo bollettino settimanale Influnet, elaborato dall’Istituto Superiore di Sanità. Quarantottomila i casi registrati nell’ultima settimana presa in esame per il monitoraggio, quella dal 31 ottobre al 6 novembre,con i bimbi e ragazzi come fascia più colpita. A questi sono da aggiungere altri 100mila casi a settimana che riguardano le sindromi para-influenzali,causate dai cosiddetti virus 'cuginì. «E' come se fosse un’influenza più lieve, e a volte si manifestano con forme gastro-intestinali, che colpiscono cioè lo stomaco e l'intestino» spiega il virologo e ricercatore del dipartimento scienze biomediche per la salute dell’Università di Milano Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Istituto Galeazzi.
«Considerato che la stagione influenzale è attesa come più pesante rispetto al solito, è importante vaccinarsi. Questo è il momento giusto. La vaccinazione è un’opportunità per tutti e diventa una raccomandazione importante per i soggetti a rischio (anziani e in genere persone di tutte le età con problemi cardiaci e respiratori cronici)- evidenzia Pregliasco- è consigliata anche alle donne in gravidanza, posponendo magari il primo trimestre, per essere sereni rispetto ad eventuali complicanze che poi si può essere portati ad attribuire al vaccino, non perchè ci sia una correlazione effettiva tra le due cose. Anche i bimbi molto piccoli possono essere vaccinati, dai sei mesi in poi sentendo il pediatra. O in alternativa, per proteggere i più piccini, possono scegliere di vaccinarsi i genitori». E se il vaccino è l’arma in più, in particolare per chi è a rischio, le 'regole d’orò per prevenire influenza e sindromi para-influenzali sono sempre valide. Prima di tutto secondo l’esperto 'vestirsi a cipollà , a strati, perlomeno in questa fase della stagione, poi evitare il più possibile gli sbalzi termici e aerare gli ambienti, in particolare quelli caldo-umidi come uffici o bar molto affollati, dove i virus maggiormente si annidano. Un aiuto si è visto che può arrivare anche dai probiotici, oltre che da un’alimentazione sana, ricca di frutta e verdura fresca. Infine, è importante, soprattutto per i piccoli, stare a casa se non si sta bene. Per evitare complicazioni e non aumentare i contagi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    12 Novembre @ 12.15

    La vaccinazione antinfluenzale 2016-2017 è in corso , gratuitamente , presso gli ambulatori dell' AUSL e dei Medici di Base. Ricordate comunque che un vaccino (tutti i vaccini) hanno un effetto molto specifico , cioè sono efficaci solo per il ceppo , microbico o virale , per il quale sono stati prodotti , non per i "cugini" e i pronipoti .

    Rispondi

  • danila

    12 Novembre @ 10.56

    si ma non si può iniziare le vaccinazioni a metà novembre

    Rispondi

    • Vercingetorige

      12 Novembre @ 12.09

      Scusi , le vaccinazioni iniziano quando è pronto il nuovo vaccino , adeguato ai ceppi virali sospettati di sostenere l' epidemia di quest' anno. Bisogna aspettare che l' Organizzazione Mondiale della Sanità indichi i ceppi da usare, poi bisogna aspettare che l' Industria li produca e che vengano distribuiti . Vaccinandosi adesso lei è protetta a dicembre. Il culmine dell' epidemia influenzale arriva di solito dopo Natale ( anche se quest' anno è prevista un po' in anticipo ) . Comunque , se lei vuole vaccinarsi a luglio , non glie lo impedisce nessuno . Basta che vada in farmacia e comperi il vaccino dell' anno scorso.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati

PARMA

Giacomo e Serena: matrimonio in Comune con la "benedizione"... di Pupi Avati Foto

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

FESTE PGN

Dogana opening party al Best: ecco chi c'era Foto

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

ESAME

La prima prova della Maturità: foto dalle scuole di Parma

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La canzone dell'estate 2018?

PGN

La canzone dell'estate 2018?

di Mara Varoli

Lealtrenotizie

Incidente mortale in A15

Foto d'archivio dal sito di Autocisa

AUTOSTRADE

Incidente mortale in Autocisa: operaio travolto e ucciso da un camion

1commento

PARMA CALCIO

Caso whatsapp: "pippein", "cazzein" ecco i tre messaggi di Calaiò a De Col

caso whatsapp

Ceravolo: "Accuse diffamanti: il Parma non perderà la A per un pippein"

La solidarietà del sindaco Pizzarotti: "Sto con il Parma senza se e senza ma"

1commento

SQUADRA MOBILE

Il market dei pusher in un appartamento di via Buffolara: due arresti, sequestrati 21mila euro Video

1commento

Schianto

La tragedia di Paolo Superchi e l'attesa struggente della sua Saky

PARMA DEFERITO

Vogliono toglierci un sogno

17commenti

Monticelli

Truffa dello specchietto: nomade denunciato

1commento

BARDI

Le Poste risarciranno gli eredi dei derubati

Lutto

Addio a Lino Morini, imprenditore nell'edilizia

PARMA

Incidente tra via Fleming e via Fermi, disagi al traffico

Auto in un fosso a Bezze di Torrile: un ferito

PARMA

Massacro di via San Leonardo: Solomon in tribunale, udienza rinviata a luglio

Disagi

Via Avogadro: dopo i ripetitori, ora anche il rumore

PARMA

Oggi l'assemblea degli industriali al «Paganini»

INTERVISTA

Le Moli e «Molto rumore per nulla»

IL CASO

Sala, piazza Gramsci non cambia nome

CARABINIERI

Traversetolo: «fumo» al parco, ragazzi nei guai

Droga, nuovo giro di vite

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Trump, i pianti dei bambini e il cinismo della politica

di Domenico Cacopardo

SONDAGGIO

Estate, tempo di musica e tormentoni: vota la tua hit Anni '80 preferita

ITALIA/MONDO

CAMPANIA

Lucravano sull'accoglienza dei migranti: 5 arresti a Benevento

3commenti

SALUTE

Il Consiglio superiore della Sanità chiede lo stop alla vendita della "cannabis light"

1commento

SPORT

serie B

Palermo, macchè gol e tifo: la promozione (finale) potrebbe arrivare dal tribunale

CALCIO

"Tentato illecito", deferiti Calaiò e il Parma. La società: "Accusa sconcertante"

36commenti

SOCIETA'

Social Network

Instagram raggiunge un miliardo di utenti e sfida YouTube

MODENA

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura è ancora il ristorante migliore del mondo

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Ecco la nuova S60, la prima Volvo costruita negli Usa

RESTYLING

La Mercedes Classe C fa il pieno. Di novità