torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

La vendetta dopo l'umiliante sconfitta, in tre all'ospedale

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata
Ricevi gratis le news
0

Devono avere pensato di essere più bravi a usare le mani che i piedi i cinque giocatori di calcetto amatoriale che, dopo aver perso una partita, hanno aggredito la squadra avversaria per rifarsi della sconfitta. Tre i giocatori costretti a ricorrere alle cure dei sanitari, con prognosi tra gli 8 e i 10 giorni, mentre per i calciatori dalle botte facili è scattata una denuncia per lesioni aggravate.
E pensare che la partita in un centro sportivo di Venaria Reale, alle porte di Torino, doveva essere un semplice allenamento in preparazione a un torneo di dilettanti. «Bisogna saper perdere, non sempre si può vincere», cantava Lucio Dalla. Ma perdere 14-0, per di più contro dei ragazzini, non è andato giù alla formazione dei palazzoni popolari di via Verolengo, a Torino. Così, dopo il fischio finale, sono piombati negli spogliatoi degli avversari, studenti ventenni, e li hanno aggrediti a calci e pugni, intenzionati a cancellare l'umiliazione subita sul campo con la violenza.
Tre giovani sono stati trasportati al pronto soccorso del Maria Vittoria per essere medicati: uno ha riportato una ferita al naso, guaribile in dieci giorni, due un trauma allo zigomo destro e un trauma facciale e sono stati dimessi con una prognosi di otto giorni.
Gli aggressori, che hanno tra i 18 e i 53 anni, tre dei quali pregiudicati, dopo la rissa negli spogliatoi sono tornati a casa. Ma i carabinieri li hanno rintracciati. E quella che avrebbe dovuto essere una semplice partitella si è conclusa con cinque denunce per 'lesioni personali aggravate in concorso'. Sentiti dai militari, i protagonisti della vicenda non hanno dato particolari spiegazioni. Forse proprio il fastidio del risultato insieme a qualche sfottò di troppo legato all’età e al fiato scarso.

Città e stemmi: vediamo quanto ne sai CLICCA QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

gossip

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng: matrimonio (e amore) al capolinea

Giornata di sole sul LungoParma: le foto di Luca Radici a Michelle Maccagni

fotografia

In posa sul LungoParma in una giornata di sole Foto

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte

PGN

Langhirano: i bellissimi delle feste alla Taverna Ponte Ecco chi c'era: foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Locanda del culatello

CHICHIBIO

«Locanda del culatello» C'è del nuovo e del buono nella Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

Medesano

Arrivano i ladri in villa, 81enne si nasconde sotto le coperte

PARMA 2020

Alinovi: «Riqualifichiamo il Palazzo ducale»

CARABINIERI

Il cittadino eroe che ha aiutato i militari a bloccare il pusher violento

BEDUZZO

Furto notturno nel bar, i ladri sullo smartphone della titolare

PALLACANESTRO

Cska, un baluardo in Valtaro

Gup

Minacciava l'ex, condannato a un anno e 4 mesi

Intervista

Il ministro Centinaio: «I cinghiali sono troppi. Ora basta»

Tribunale

Sdoganò un prototipo di Formula Sae, assolto il presidente del Cepim

AUTOSTRADA

Un'auto si ribalta in A1: grave un giovane. Per ore code a Terre di Canossa

Autocisa: pioggia tra Fornovo e Pontremoli

via della Repubblica

Benedizione degli animali in Sant'Antonio: tradizione che si ripete (con successo) Foto

PARMA

Controlli antidroga: sequestrato mezzo chilo di hashish al parco Falcone e Borsellino Video

1commento

Viarolo

Cercano di far esplodere il bancomat della Cassa Padana ma il colpo fallisce Video

1commento

anteprima gazzetta

3 milioni per Parma 2020, l'assessore Alinovi fa il punto

L'anniversario

La mamma di Filippo Ricotti: «Sono passati due anni. Ma per mio figlio nessuna giustizia»

rugby

Zebre in crescita, sabato contro la terza potenza del Top 14 Video

PARMA

Il pusher fugge e fa resistenza con violenza: un cittadino aiuta i carabinieri ad arrestarlo Video

La cronaca del 12TgParma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

C'ERA UNA VOLTA

Il viaggio e l'avventura: l'età dell'autostop

di Italo Abelli

EDITORIALE

Come cambia la nostra vita in mezzo agli umanoidi

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

IL DECRETONE

Reddito di cittadinanza, così cambia il sostegno alle famiglie

Inghilterra

Incidente alla guida per Filippo d'Edimburgo (97 anni): illeso è sotto choc

SPORT

calcio

Anche Mayweather alla festa nello spogliatoio della Juve per la Supercoppa

FORMULA 1

Ferrari, l'uomo giusto è il parmigiano Almondo?

SOCIETA'

20 GENNAIO

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico all'interno delle tangenziali Mappa

la storia

Il piccolo migrante annegato con la pagella cucita addosso (reso noto da una vignetta)

MOTORI

CROSSOVER

Fiat 500X: ecco la versione Mirror Cross

PROMOZIONE

Suv, l'offensiva "doppio zero" di Hyundai