18°

30°

Università

"Hai studiato a Parma se... conosci la carciofa"

Ricordi e nostalgia su Facebook. Intervista al curatore della pagina.

Facebook

Hai studiato a Parma se...

Ricevi gratis le news
0

 

Un oblò di emozioni e ricordi racchiusi in una pagina Facebook. «Hai studiato a Parma se...» compare da qualche settimana sulla home di chi è stato studente dell’Ateneo parmigiano. Ideatore e animatore dell'iniziativa è Alessandro Corradino, 37 anni, laureato in Farmacia a Parma. Originario di Nardò, cittadina in provincia di Lecce, quasi vent’anni fa è arrivato nella città «nebbiosa» per intraprendere gli studi universitari. Ora vive qui, con la sua compagna e la loro splendida bambina, e lavora come informatore farmaceutico. «L’idea mi è venuta vedendo la pagina del mio Paese natale "Sei di Nardò se..."» dove tutti, anche chi abita fuori da tantissimo tempo come me, possono scrivere ricordi della nostra città. L'iniziativa ha avuto successo. Parliamo anche in dialetto e ricordiamo fatti e personaggi di tanto tempo fa. Così ho pensato che poteva essere una cosa carina fare una pagina dedicata a chi ha trascorso il periodo universitario a Parma».
Dall'idea alla sua realizzazione il passo è stato breve. E gli «amici» si sono moltiplicati in fretta. Del resto, ripercorrere gli anni da studenti, quando i veri problemi erano lontani, è piaciuto subito a tutti. «E’ come un tuffo nel passato. La notifica arriva, la apri e ricordi i giorni felici della gioventù - confida -. Fa piacere un momento di leggerezza, una battuta che fa sorridere, magari in un giorno, dove hai incontrato problemi e difficoltà».
«Del gruppo fanno parte per lo più persone che vanno dai trenta ai quarant’anni. Soprattutto ex fuori sede o e qualche ex studente dell'Erasmus che ha vissuto per un periodo, seppur limitato, nella nostra città - continua -. E' bello ritrovarsi e raccontarsi la vita da adulti. E' bello seguire le vicende familiari e professionali di chi ha fatto un pezzo analoga alla tua. Tanti sono diventati genitori altri sono professionisti affermati. Alcuni sono rimasti a Parma, altri sono tornati a casa. Questa pagina Facebook è un modo per restare in contatto e ricordare quel periodo così importante e bello della nostra vita».
Un tuffo nei ricordi e nella nostalgia. Sono citati luoghi che ora non esistono più, serate memorabili, avvenimenti cui era vietato mancare e tanto altro ancora. «A differenza dei ragazzi universitari di oggi, noi non avevamo il cellulare, al massimo il telefono in casa. Per incontrarci ci fermavamo tutti in Piazza Garibaldi. Arrivavamo in bicicletta, e, quando il gruppo si era fatto nutrito, ci si rimetteva a pedalare per andare a prendere un aperitivo o a mangiare una pizza. Chi arrivava in ritardo? Ci si trovava lo stesso. Bastava vedere la quantità di biciclette parcheggiate davanti ai locali - racconta -. Nessuno di noi possedeva un'auto e per andare all’Università prendevamo tutti l’autobus che era sempre pieno zeppo di persone, sia all’andata del mattino sia al ritorno a fine lezione».
Di sera, i locali erano sempre zeppi di studenti e i parcheggi pieni di bici: «Ora ci si chiude in casa a giocare con la playstation e a messaggiarsi con il cellulare. Altri tempi». Feste in discoteca, nelle case degli studenti, aperitivi, biblioteche, riti propiziatori e scaramanzie, amicizie, personaggi indimenticabili: questa è l’immagine che esce da «Hai studiato a Parma se...». Ed è una Parma che non c'è più.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

3commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

ECONOMIA

Rinnovato il contratto integrativo in Barilla: previsto premio da 10.800 euro in 4 anni

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

3commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

15commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

SPORT

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

SOCIETA'

Youtube

Nubifragio su Mondello: l'impressionante video in time lapse

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"