19°

29°

Scuola

Bocciato, fa ricorso: si decide il 18

Diciassettenne che frequenta un liceo cittadino: aveva una media di 5,9.

Bocciato, fa ricorso: si decide il 18
Ricevi gratis le news
11

Non si erano rassegnati che il figlio, uno studente di una seconda classe di un liceo cittadino, quest'anno fosse stato bocciato: tanto che si sono rivolti a un avvocato perché ricorresse al Tar. E fare sì che quella bocciatura venisse trasformata, dai giudici, in una promozione.
Ma non è stato così: secondo il tribunale amministrativo - che con decreto presidenziale ha respinto la richiesta di misura cautelare - la valutazione finale degli insegnanti era giusta.
Ma la vicenda non si è conclusa qui. 

L'articolo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Labandieraitaliana

    27 Agosto @ 09.56

    E studiare di più no eh! Ai miei tempi se non raggiungevi la sufficienza ti rimandavano in una o due materie e dovevi studiare d estate mentre gli altri andavano a divertirsi oppure se eri proprio somaro ti bocciavano é ripetevi l anno. Altro che TAR

    Rispondi

  • Straiè

    26 Agosto @ 16.41

    Non è del tutto improbabile che il genietto, una volta diplomato, contando su qualche santo in paradiso, riesca ad assicurarsi anche buon posto di lavoro. E la casta sta a guardare...

    Rispondi

  • Stefano

    26 Agosto @ 15.33

    reinard.alfa@gmail.com

    Quando ero piccolo se tornavo a casa con un brutto voto le prendevo dai miei, ora i genitori si rivolgono al tribunale, che schifo....... Purtroppo questi due rispecchiano la tendenza generale, siamo messi male.

    Rispondi

  • annamaria

    26 Agosto @ 14.03

    Chiedersi se il pargoletto sia davvero adatto a quel tipo di scuola, no vero? Come sempre i nuovi genitori credono di avere figli geni e incompresi. I prof. sono come sempre, incompetenti. scansafatiche, rubastipendi ( ce ne sono certo, come in ogni categoria di lavoratori, ma non sono la maggioranza), e pertanto vanno denunciati se il figlio, pardon il genietto, non raggiunge i risultati voluti. Quante volte ho sentito madri e padri che lamentavano che il figlio studiasse tanto tanto ma i risultati non erano quelli attesi. E la colpa era mia, non del figlio, il quale non aveva magari nessuna voglia di studiare o semplicemente non era adatto a quel tipo di scuola. Sarebbe ora di smetterla: più responsabilità e rigore da parte di tutti, anche degli insegnanti che devono avere il coraggio di chiedere maggiore competenza agli studenti, e non farsi sempre commuovere da assurde scuse, a volte fasulle.

    Rispondi

  • rodolfo

    26 Agosto @ 13.35

    Mi pare tutto strano, la notizia così come è venduta parla molto chiaro, se non hai il sei, sei bocciato, che senso ha fare un ricorso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse