21°

SCUOLA

Eramo: «Le graduatorie dei supplenti? Manca un sistema di valutazione dei docenti»

Eramo: «Le graduatorie dei supplenti? Manca un sistema di valutazione dei docenti»
Ricevi gratis le news
1

Come ogni mercoledì in edicola con la Gazzetta c'è l'inserto Scuola. La proposta del preside Eramo: «Le graduatorie? Manca un sistema di valutazione dei docenti. I supplenti piovono dal cielo sulla base dell'anzianità, indipendentemente dalle esigenze degli alunni e della scuola. Il presidente Campanini: «Solo a scuola e solo in Italia è il dipendente che sceglie il luogo di lavoro e non l'amministrazione che sceglie il dipendente». Si cambia argomento con il preside Brunazzi: «Il liceo quadriennale è una scelta al passo con l'Europa». E ancora, grandi premi ai musicisti della «Verdi», il liceo Bertolucci e la guida internazionale alla cittadinanza. Infine, I Like Parma e il passaporto per vedere i tesori della città, con tutto il programma della settimana culturale per gli studenti delle scuole. E se volete pubblicare un articolo sull'inserto scrivete a mvaroli@gazzettadiparma.net.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Salvatore

    10 Ottobre @ 15.51

    Due dipendenti del Ministero dell’Istruzione, quali i dottori Pier Paolo Eramo e Guido Campanini, tramite il quotidiano locale Gazzetta di Parma hanno espresso alcune considerazioni relative ai docenti della scuola statale che vorremmo puntualizzare: gli insegnanti non “piovono dal cielo” ma sono inseriti in graduatorie di merito dove il punteggio è attribuito sulla base di titoli ed esami, un criterio logico che ad alcuni evidentemente non piace; per quanto riguarda ii docenti di sostegno agli alunni disabili, evidentemente è poco noto che essi semplicemente mancano, quest’anno nel territorio della provincia di Parma non si sono potuti coprire tutti i posti in ruolo per mancanza di candidati, ciò comporta che ci si arrangia con docenti che si rendono disponibili presi “in prestito” da altre materie e già per questo andrebbero ringraziati; il fatto che si stiano reclutando gli insegnanti ad anno scolastico iniziato è dovuto a certi dirigenti dell’Amministrazione, la stessa di cui Eramo e Campanini fanno parte, i quali hanno fissato come termine ultimo il 10 settembre per inserire nelle graduatorie un nuovo titolo, lavorare una mole di dati enorme a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico e con gli uffici vuoti di personale (mancano anche gli amministrativi!) ha fatto slittare tutto. Purtroppo non tutti i dirigenti sono efficienti. Quanto all’assegnazione del personale scolastico alle sedi tutte le opinioni sono lecite e rispettabili, però nessuno ha mai chiarito quali sono gli imperscrutabili criteri di assegnazione dei dirigenti scolastici ai singoli istituti, una categoria la cui valutazione per legge è fatta tra colleghi. Per giunta in Emilia Romagna i dirigenti scolastici vengono valutati positivamente quando nella scuola che dirigono i professori non bocciano, così è scritto in un provvedimento emesso in agosto dall’Ufficio Scolastico Regionale, ente che conferisce ai dirigenti delle scuole la premialità (“indennità di risultato”) a pioggia. Loro che vorrebbero valutare gli altri sono i primi a non essere valutati. I dirigenti che vorrebbero “chiamare direttamente” i docenti sono gli stessi che non vengono scelti dalle scuole in cui vanno ad operare. Individuare il dirigente che sappia meglio interpretare l’azione didattica proposta dal Collegio dei Docenti del singolo istituto dovrebbe essere deciso dagli stessi insegnanti, come avviene nelle Università. Purtroppo anche noi insegnanti, parte maggioritaria degli operatori scolastici, spesso ci vedia

    Rispondi

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

spettacoli

E' caccia all'errore nella fiction "Il nome della Rosa"

Elvis

PARMA

"Bravo cantante di ballate, ricordiamolo". Ma era Elvis... Fra storia e musica: video

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

pgn

Spring party al Colle San Giuseppe. Chi c'era: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione

PGN

Speciale vinili: mandate le foto della vostra collezione  Gallery

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto: gravissimo un motociclista

roccabianca

Tragico schianto contro un'auto: muore un motociclista

Testimonianza

«Mio padre sparito nel nulla, mia madre malata. E nessun aiuto»

OSPEDALE

Un nuovo Centro oncologico per il Maggiore

via la spezia

Scontro tra auto e bici a Baccanelli: ciclista ferito

WEEKEND

Tra spalla cruda, vinili e.. la caccia ai tesori di Parma: l'agenda di oggi

DOCUFILM

Finalmente il «mat» Sicuri arriva sul grande schermo

1commento

Assemblea

Avis, donatori ancora in calo ma crescono gli iscritti

LUTTO

Addio a Josè Rossi, il suo spirito manca già nel Montanara

SU SKY

Grignaffini giudice speciale di Masterchef

VOLARE

Fabio Ferrari, il «maestro» del parapendio

PARCO DEI POETI

La Festa della bicicletta debutta e fa il pieno

i like parma

Giornate di primavera: tutti a caccia di tesori nella città-museo Foto

PARMA

Incendio in una palazzina a Porporano  Video

CINEMA

"Ricordi?": Luca Marinelli, Linda Caridi e il regista Valerio Mieli si "confessano" al pubblico Video

Intervista di Filiberto Molossi nella redazione della Gazzetta di Parma

PARMA

Torna la domenica ecologica: limitazioni al traffico entro l'anello della tangenziale Mappa

Limitazioni domenica 24 marzo, dalle 8.30 alle 18.30

Il ricordo

Riccardo Bertoli: il dolore dei commercianti e degli amici

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

CORSIVO

"Cara mamma, non è giusto"

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Parma 2020: l'Ateneo e il futuro della città

di Nicola Occhiocupo

ITALIA/MONDO

verbania

Famiglia travolta da un'auto impazzita, un morto e tre feriti

Roma

Esplode un villino a Frascati: due morti e un ferito

SPORT

RUGBY

Munster-Zebre 31-12: gli highlights della sfida Video

Nazionale

Qualificazioni europee: l'Italia batte la Finlandia (2-0) con i gol di Barella e Kean

SOCIETA'

VELLUTO ROSSO

Il "Barbiere", un Amleto "take away" e proposte "impertinenti" Video

bassa reggiana

Accusa un pirata della strada ma era caduta da sola: casalinga denunciata

MOTORI

ANTEPRIMA

La Porsche Cayenne diventa Coupé Foto

MOTORI

Techroad: Dacia si veste di rosso (e costa solo 3 euro al giorno)