18°

mostra

Realismo animato di ironia nei ritratti di John Currin

Sofferenze e vizi dell'umanità raffigurati con distacco filosofico. Ricco percorso espositivo lungo l'orizzonte etico dell'artista americano

Realismo  animato di ironia nei ritratti  di John Currin

John Currin, «The penitent» (2004)

Ricevi gratis le news
0
 

John Currin, tra i più apprezzati artisti contemporanei per i suoi ritratti elegantissimi e le scene anche lascive interpretate con un ironico, impudico realismo, è protagonista al Museo Stefano Bardini di Firenze, fino al 2 ottobre, con «Paintings».

Si tratta della prima personale dell’artista statunitense, nato a Boulder in Colorado, in uno spazio pubblico italiano, che ne mette in luce le caratteristiche quali la conoscenza della storia dell’arte e un gusto sofisticato della composizione figurativa. In mostra sono presenti una serie di dipinti inediti per l’Italia, ritratti familiari (Rachel, sua moglie, i tre figli Francis, Hollis e Flora), ritratti allegorici (Flora, The Penitent, The Lobster), ritratti muliebri (Bent Lady, Anna, Big Hands), nudi femminili (Nude in a convex mirror), scelti dallo stesso artista per aprire un dialogo con le straordinarie raccolte di pittura e scultura del Museo Stefano Bardini, grandissimo antiquario e collezionista fiorentino del XIX secolo. Si ergono le opere affiancate a Madonne donatelliane, bronzetti e porcellane, cornici intagliate, dipinti seicenteschi, sculture lignee medievali.

Esposti anche alcuni disegni, a ben rappresentare la tecnica di Currin, accano alla «sprezzatura» grafica di Tiepolo e Piazzetta, di cui al Museo si conserva una serie assai pregevole di esemplari. L’ artista mostra in questo contesto di aver ridefinito nelle sue opere la lettura della ritrattistica, con ambientazioni mai banali e sottintesi sarcastici, e una scelta dei soggetti che pur ricordano per definizione formale anche la grafica di riviste patinate o pornografiche. Anche la sua satira figurativa, mai urlata, o plateale, mai caricaturale o di cattivo gusto, mostra poi una precisa connotazione. Le sue figure, vestite o atteggiate come comparse di romanzi rosa o come imperturbabili manichini di un centro moda, dallo spirito zelante, svelano segni ed espressioni di inequivocabile alterazione psico-fisica.

L’anatomia sproporzionata, o prospetticamente deformata, l’espressione facciale, alterano l’ideale rappresentazione del corpo o del volto femminile rinascimentale. In questo senso la sua pittura si situa nella scia di Pablo Picasso e di Willem de Kooning piuttosto che su quella di John Singer Sargent o di Edward Hopper. Mai sgradevole, mai disgustoso, e mai scontato, Currin ha affrontato ed affronta anche altri generi e stili scegliendo e alternando temi e registri differenti come la natura morta, l’osceno e il triviale, il lirico e il sentimentale.

La sua abilità si manifesta non solo in ritratti eseguiti con pennellate veloci e sprezzanti come in Frans Hals, ma anche in nature morte eseguite con la perizia calligrafica di un pittore olandese rinascimentale, in tappezzerie e mazzi di rose di una freschezza impressionistica.

La sua pittura di prima, tesa ad una colta e raffinata «volgarizzazione» dell’arte figurativa classica, gli permette di definire una forma di bellezza artistica che si avvantaggia in effetti di una inedita immaginazione o «maniera» figurativa. Quei corpi e quei volti, a volte resi perfino disdicevoli, appaiono belli in virtù della loro trasfigurazione pittorica, attraverso la ricercata volgarizzazione del codice classico, svelando difetti, vizi, pene, idiosincrasie, inscrivendo ogni elemento perturbante, fosse anche la sofferenza, il dolore, l’angoscia, in una superficie pittorica analoga o contraria.

La mostra, curata da Antonella Nesi e Sergio Risaliti, è accompagnata da un catalogo (Forma edizioni) con riproduzioni a colori delle opere di John Currin, saggi critici dei curatori e un’intervista di Angus Cook all’artista. La mostra promossa dal Comune di Firenze, è organizzata dall’associazione Mus.e, in collaborazione con Gagosian Gallery e con il sostegno di Faliero Sarti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

2commenti

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

2commenti

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

6commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

ZOCCA

Un 16enne confessa l'omicidio del ragazzo trovato morto in un pozzo

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel