14°

24°

Ghiretti: “Che fine ha fatto il Regolamento Comunale per barbieri ed estetiste?”

"Doveva essere presentato a settembre"

Barbiere mentre fa la barba (archivio Ansa)

Barbiere mentre fa la barba (archivio Ansa)

Ricevi gratis le news
1

COMUNICATO STAMPA
Ghiretti: “Che fine ha fatto il Regolamento Comunale per l’esercizio delle attività di barbiere ed estetista?”
“La revisione del Regolamento Comunale per l’esercizio delle attività di acconciatore, barbiere, estetista, tatuatore, applicatore di piercing verrà sicuramente presentata in Consiglio Comunale nelle prime sedute a settembre, quando ricominceranno i lavori”. Questo dichiarava l'assessore Casa alla stampa il 26 luglio scorso. Di questo regolamento, annunciato a fine 2012 e quindi fermo da più di un anno, ovviamente non abbiamo più avuto traccia e non sappiamo se esista o meno la volontà di portarlo a termine.
Potrà sembrare questo un argomento oscuro per alcuni, ma è bene invece che la città sappia che intere categorie di artigiani sono in attesa di questo documento che ha un'importanza fondamentale soprattutto in chiave di lotta all'abusivismo, un fenomeno che in questo settore ha una rilevante consistenza e che rischia di strangolare chi esercita la propria professione nel pieno rispetto delle normative. In questo momento infatti gli imprenditori subiscono la concorrenza sleale di chi si improvvisa tatuatore piuttosto che acconciatore o applicatore di piercing, e tutto ciò è reso possibile anche dal fatto che latita da più di un anno un regolamento comunale che fissi in maniera chiara quali sono i requisiti necessari allo svolgimento di queste professioni sul nostro territorio.
Ma cosa può aver trattenuto il Comune dall'emanare un regolamento così importante?
Sempre secondo l'assessore Casa il ritardo nell'approvazione sarebbe dovuto “ad una attenzione particolare nei confronti di una categoria di operatori che, non avendo una precisa identificazione ufficiale a livello di professionalità, rischierebbero di veder compromesse le loro attività. Mi riferisco a tutto il mondo delle attività olistiche (shiatsu, naturopatia, ayurvedica, ecc)”.
Io comprendo tutto e sono favorevole a tutelare quanti più soggetti possibili, ma l'assessore Casa si rende conto che da oltre un anno una categoria di operatori la cui professionalità non viene riconosciuta a livello ufficiale sta tenendo in scacco più categorie di professionisti?
Quale che sia il motivo per cui la Giunta sia così vicino a coloro che esercitano attività olistiche, mi pare sia giunto il momento in cui prendere atto che la vicenda è ormai fuori controllo ed è divenuta esempio mirabile di come l'interesse di alcuni vinca su quello di molti. 
Spero che il buon senso prevalga e si ponga rimedio a questa situazione nel più breve tempo possibile.
Roberto Ghiretti
Parma Unita
COMUNICATO STAMPA

“La revisione del Regolamento Comunale per l’esercizio delle attività di acconciatore, barbiere, estetista, tatuatore, applicatore di piercing verrà sicuramente presentata in Consiglio Comunale nelle prime sedute a settembre, quando ricominceranno i lavori”. Questo dichiarava l'assessore Casa alla stampa il 26 luglio scorso. Di questo regolamento, annunciato a fine 2012 e quindi fermo da più di un anno, ovviamente non abbiamo più avuto traccia e non sappiamo se esista o meno la volontà di portarlo a termine.Potrà sembrare questo un argomento oscuro per alcuni, ma è bene invece che la città sappia che intere categorie di artigiani sono in attesa di questo documento che ha un'importanza fondamentale soprattutto in chiave di lotta all'abusivismo, un fenomeno che in questo settore ha una rilevante consistenza e che rischia di strangolare chi esercita la propria professione nel pieno rispetto delle normative. In questo momento infatti gli imprenditori subiscono la concorrenza sleale di chi si improvvisa tatuatore piuttosto che acconciatore o applicatore di piercing, e tutto ciò è reso possibile anche dal fatto che latita da più di un anno un regolamento comunale che fissi in maniera chiara quali sono i requisiti necessari allo svolgimento di queste professioni sul nostro territorio.

Ma cosa può aver trattenuto il Comune dall'emanare un regolamento così importante?Sempre secondo l'assessore Casa il ritardo nell'approvazione sarebbe dovuto “ad una attenzione particolare nei confronti di una categoria di operatori che, non avendo una precisa identificazione ufficiale a livello di professionalità, rischierebbero di veder compromesse le loro attività. Mi riferisco a tutto il mondo delle attività olistiche (shiatsu, naturopatia, ayurvedica, ecc)”.Io comprendo tutto e sono favorevole a tutelare quanti più soggetti possibili, ma l'assessore Casa si rende conto che da oltre un anno una categoria di operatori la cui professionalità non viene riconosciuta a livello ufficiale sta tenendo in scacco più categorie di professionisti?Quale che sia il motivo per cui la Giunta sia così vicino a coloro che esercitano attività olistiche, mi pare sia giunto il momento in cui prendere atto che la vicenda è ormai fuori controllo ed è divenuta esempio mirabile di come l'interesse di alcuni vinca su quello di molti. Spero che il buon senso prevalga e si ponga rimedio a questa situazione nel più breve tempo possibile.
Roberto Ghiretti - Parma Unita

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Luana

    02 Dicembre @ 15.38

    So solo che io devo pagare tasse molto salate senza alcuna tutela di chi dovrebbe fare il suo dovere e non lo fa. Viene voglia di chiudere e diventare abusiva, tanto chi lavora in nero ed è fuori da leggi e regole è più tutelata di me !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Stilisti, blogger e influencer  "sfilano" sulla Croisette Le foto

CANNES 2018

Stilisti, blogger e influencer "sfilano" sulla Croisette Le foto

Vasco riparte con il nuovo tour

MUSICA

Vasco: «Il rock italiano sono io». E riparte con il nuovo tour Video

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018: Emilia Clarke

L'INDISCRETO

Scopri la Top10 delle donne più sexy del 2018

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Ristorante Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

CHICHIBIO

«Ristorante da Giovanni», una tappa-culto per gourmet e appassionati

di Chichibio

Lealtrenotizie

Esplode un ordigno alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

noceto

Esplosione alla Polveriera: un operaio in Rianimazione

Spavento

Bimbo scappa dalla materna. Trovato dopo mezz'ora

2commenti

vigili del fuoco

Intonaco pericolante: via Garibaldi temporaneamente chiusa Foto

Polemica

Ubriachi in via D'Azeglio. Protesta dei residenti

In strada

Ciclisti e automobilisti, convivenza difficile

4commenti

FIDENZA

Addio all'ex consigliere comunale Denti

L'INTERVISTA

L'ad Carra: «Parma in A con merito e sofferenza»

Borgotaro

Addio a Francesco Peluso, carabiniere pluridecorato

PARMA

Peppe incontra... Giuseppe: il maestro Vessicchio sulla panchina di Verdi

Band

I Nomadi venerdì a Salso, intervista a Carletti

festa

"BentornAto in A": esplode la gioia sui social di tutto il mondo Gallery

carabinieri

Lite in via Europa: accoltellato un 21enne dominicano

2commenti

Colorno

Lo stalker insiste ma finisce ai domiciliari

GAZZAREPORTER

Forte temporale in Valceno

Sant'Ilario d'Enza

Si intesta un rimorchio rubato nel Parmense e gestisce un'attività con dati falsi: denunciato

Un 33enne salernitano, pregiudicato, è accusato di ricettazione, truffa e falsità in scrittura privata

PARMA

Gag, giochi e tanti sorrisi: la giornata dei clown Vip in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Non solo calcio. Così Parma in tre anni ha vinto tutto

di Michele Brambilla

1commento

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

chieti

Lancia la figlia da viadotto e si butta ore dopo. Ha ucciso anche la moglie? Video

4commenti

TERREMOTO

Scossa di magnitudo 2.9 vicino a Brescia

SPORT

12 tv parma

Bar Sport, speciale serie A con i crociati in studio

CALCIO

Fiocco rosa alla Juventus, Higuain diventa papà

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta Crostatine alle pesche, dolci che fanno gola a tutti

Sudafrica

Leoni, zebre, rapaci: il fascino della natura africana vista da un giovane di Soragna Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuovo Vw Touareg, il Suv supertecnologico Foto

IL TEST

Mercedes Classe A, l'auto che parla? C'è molto di più