17°

28°

governo renzi

Le perplessità del Pd di Parma

Documento del circolo Parma est

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Ricevi gratis le news
3

 

COMUNICATO

Il Consiglio Direttivo del circolo Parma est del PD, allargato a chiunque ha voluto parteciparvi, compresi alcuni amici e compagni che per il momento stanno ancora riflettendo sulla conferma della loro adesione al partito, si è riunito per discutere della attuale situazione politica e dei rapporti interni al PD.
Dopo una appassionata discussione emerge, oltre l’augurio che il prossimo Governo riesca a risolvere le questioni più urgenti del Paese, un sentimento di disagio sul metodo adottato dalla Direzione Nazionale del PD per giungere alle ultime decisioni.
La sfiducia ad un governo presieduto da un nostro autorevole dirigente, appresa via streaming, con anche una poco convincente partecipazione della minoranza interna, oltre l’inappropriatezza del luogo (i governi dovrebbero sorgere ed esaurirsi in Parlamento) segna, da una parte, una serie di contraddizioni tra le decisioni prese e quanto si era affermato fino a qualche giorno prima e, dall’altra, una pratica centralistica della gestione del partito che adotta decisioni fondamentali a Roma, senza coinvolgere in nessun tipo di discussione la base del partito.
Già prima di questi fatti il PD si era dato regole farraginose ed inapplicabili, cambiate quasi sempre in corso d’opera a seconda degli accordi tra le differenti leadership e che producono risultati assolutamente incoerenti, come dimostra il confronto nella partecipazione popolare tra le primarie dell’8 dicembre e quelle regionali di domenica 16 febbraio.
Ma ancor di più, con gli ultimi atti assunti dalla dirigenza nazionale del PD (progressivo distacco fino alla rottura tra il PD ed il Governo Letta) ricompare la vecchia dicotomia tra una idea di partito popolare che coinvolge i suoi tesserati nelle decisioni più importanti del Paese e quella di un partito leaderistico che è convinto di fare a meno dell’impegno volontario degli aderenti.
Il circolo Parma est del PD chiede ai gruppo dirigenti nazionali, regionali e provinciali di promuovere una vera e vasta discussione in tutti i circoli, sui mutamenti politici nel Paese e nel partito, per ascoltare il parere di tutti gli iscritti e per renderli partecipi delle scelte fondamentali di un partito che deve essere democratico, popolare e saldamente ancorato agli orientamenti politici del centrosinistra.
Parma 21 febbraio 2014
La segreteria del circolo Parma est del PD

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    24 Febbraio @ 18.06

    reinard.alfa@gmail.com

    Immaginavo che qualcuno dicesse una cosa del genere. Ma mi aspettavo anche che chi prendesse le difese del ex partito comunista dicesse anche una sola cosa che ha fatto di concreto oltre alle chiacchiere. Una sola. Magari dopo che ha raccontato le mirabili imprese del pci in 50 anni di governo dica anche quali sono le cause del degrado della città. Prego di non riportare inutili ideologie e teorie astratte, io chiedo solo fatti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Febbraio @ 17.39

    IL DEGRADO DI PARMA NON E' STATO PROVOCATO DA CHI L' HA GOVERNATA PER I PRIMI CINQUANTATRE ANNI , MA DA CHI L' HA GOVERNATA NEGLI ULTIMI SEDICI !

    Rispondi

  • Stefano

    24 Febbraio @ 15.54

    reinard.alfa@gmail.com

    Nulla di nuovo da pd di parma, mai una sola volta che si comporti con attenzione al Paese, ma solo al partito. Per la prima volta in Italia abbiamo una persona che sembra, e ribadisco sembra, voler pensare al Paese prima che al partito, proviamo a dargli fiducia e vedere che cosa combina? O il pd di parma ha una alternativa valida per governare? O i soliti bla bla bla di chi ha governato parma per 50 anni e non ha mai fatto assolutamente niente per la città e vorrebbe dire la propria per governare una nazione?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

6commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

calcio

Riecco Ciciretti

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design