19°

Consiglio

Polemica per la via dedicata all'eccidio di Katyn

Nell'intitolazione le "vittime" diventano "caduti". Lettera dell'ambasciatore della Polonia. Pellacini (Udc): "Offesa la nazione polacca"

Polemica per la via dedicata all'eccidio di Katyn
Ricevi gratis le news
8

 

Il Consiglio comunale all’unanimità nel 2010 aveva deciso per "Vittime di Katyn" ma sui cartelli stradali della nuova via di Parma è apparso "Caduti di Katyn". Un cambio di denominazione che oggi ha fatto insorgere l'ambasciatore di Polonia e il consigliere comunale parmigiano dell’Udc Giuseppe Pellacini.
A Katyn un eccidio fu perpetrato, durante la Seconda guerra mondiale, dall’Armata Rossa ai danni di circa ventimila fra soldati e civili polacchi. 

"Una modifica (voluta dalla commissione presieduta dall’assessore alla Cultura Laura Ferraris) che falsa la stessa verità storica di quanto accaduto, offendendo non solo chi ne fu vittima, ma la stessa nazione polacca", ha sottolineato oggi Pellacini, forte della missiva inviata dal rappresentante italiano del governo polacco Wojciech Ponikiewski. "Parlando dell’eccidio di Katyn, nella lingua polacca viene utilizzato esclusivamente il termine vittime, mai caduti - scrive l'ambasciatore nella lettera inviata al consigliere comunale dell’Udc -. Cambiare la denominazione in questo caso significa dare un altro senso alla verità storica". 

Della questione si occuperà domani (martedì 15 aprile) il Consiglio, dove Pellacini porterà la richiesta del ripristino dell'intitolazione originaria.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Andreaparma

    15 Aprile @ 14.26

    La Ferraris non ne fa una giusta neppure per sbaglio. Comunque, consoliamoci con le splendide e numerose iniziative culturali intraprese da questo infaticabile e dinamico assessore.

    Rispondi

  • gigiprimo

    15 Aprile @ 13.26

    vignolipierluigi@alice.it

    caro parole d'oro: non hai compreso il paragone, e non sarò certo io a spiegartelo, rimani pure col dubbio!

    Rispondi

  • Goldwords

    15 Aprile @ 10.33

    @Roberta, mo co dit??? Hai letto chi lo ha deciso? te lo riporto qui o leggi sopra l'articolo, quello della toponomastica non c'entra niente, ha ricevuto un ordine: "Una modifica (voluta dalla commissione presieduta dall’assessore alla Cultura Laura Ferraris)" Poi la mano è stata molto diversa, se vuoi ti metto pure qualche link, dove si spiega la morte di questi 15.000 poveretti, una mano diversa da quella delle fosse Ardeatine, anzi opposta!!! @per il commento delle 21: Un sofisma niente, quelli di Nassirya sono caduti, se fossero stati uccisi prigionieri o legati o senza combattere, sarebbero vittime, ti faccio un esempio che forse ti chiarisce meglio, un caduto sul lavoro è uno che muore in una fonderia dentro una colata di ferro, una vittima è uno che muore dopo anni, per un cancro da amianto. Leggetevi le cose prima di parlare o scrivere!!! Il fatto che molti non lo sappiano, non è un problema, lo è invece se a non saperlo è l'Assessore alla CULTURA!!!

    Rispondi

  • Enrico

    15 Aprile @ 10.18

    Rispondo alla persona che tra i commenti è l'unico a non firmarsi e che sostiene che tra vittime e caduti non ci sia nessuna differenza. I casi sono due: o questa persona non conosce la lingua italiana, oppure è un nostalgico comunista; di quelli, tanto per intenderci, che tendono continuamente a e per falsa ideologia a sottovolutare, o peggio a voler nascondere, i crimini commessi dai comunisti. La differenza esiste eccome! Vada a leggersela su un buon vocabolario, non sulle pagine dell'Unità o sulle cronistorie della guerra civile in Italia scritte dall'Anpi!!

    Rispondi

  • salamandra

    14 Aprile @ 21.59

    In effetti fu un eccidio e credo anche io vada cambiato in "vittime". Pollice verso per la Ferraris. E comunque sarei curioso di conoscere le motivazioni fornite dalla commissione per il cambio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno