13°

23°

politica

Raccolta rifiuti: si accende la polemica fra Pd e giunta

Dall'Olio: "Bisogna lasciare i sacchi sotto i Portici del Grano per farsi ascoltare?". Folli: "Inqualificabile". M5S: "Senza vergogna"

Raccolta rifiuti: si accende la polemica fra Pd e giunta

Rifiuti a Parma nella settimana del 2 giugno: foto del consigliere Nicola Dall'Olio

Ricevi gratis le news
47

Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale, Nicola Dall'Olio, critica la gestione della raccolta rifiuti, sottolineando che lunedì 2 giugno, giorno festivo, "in molte strade" c'erano "mucchi di sacchi" di spazzatura. Dall'Olio conclude: "Forse l'unico modo per farsi ascoltare è lasciare i sacchi direttamente sotto i portici del grano". Nel pomeriggio arriva la replica dell'assessore all'Ambiente Gabriele Folli, che parla di "inqualificabile invito a comportamenti incivili". Dello stesso tenore la risposta che arriva dal gruppo consiliare di maggioranza, secondo cui Dall'Olio è "senza vergogna". 


DALL'OLIO: "BASTA UN FESTIVO INFRASETTIMANALE PER MANDARE INTERI QUARTIERI IN EMERGENZA". (comunicato stampa)

È bastato un giorno festivo infrasettimanale per mandare interi quartieri in emergenza rifiuti. Da lunedì, festa della Repubblica, in molte strade mucchi di sacchi gialli e di cartoni ingombrano marciapiedi e ingressi di condomini. Attorno a campane per il vetro traboccanti si accumulano sacchetti di bottiglie con relative esalazioni e rischi per la sicurezza. Da qui a lunedì prossimo la situazione non potrà che peggiorare, visto che non sono previsti passaggi per la raccolta al di fuori dei giorni programmati.
Tutto questo era ampiamente prevedibile ed era stato più volte segnalato dall'opposizione. Un modello di raccolta troppo rigido, senza alcuna flessibilità, senza alcuna attenzione per le specificità dei quartieri e le diverse esigenze delle famiglie, carente nelle dotazioni, non poteva che andare in tilt al primo intoppo, alla prima festività fuori programma. I cittadini sono stati costretti a scegliere se tenersi in casa il rudo per due settimane o lasciarlo in strada. Hanno scelto giustamente la seconda opzione nella speranza che prevalesse il buon senso e il decoro urbano. Invano.
La rivoluzione con il sorriso non prevede ripensamenti, ascolto, riscontro alle sollecitazioni. Forse l'unico modo per farsi ascoltare è lasciare i sacchi, invece che davanti al proprio condominio, direttamente sotto i portici del grano. Chissà che allora la rivoluzione non smetta di sorridere e inizi a occuparsi anche dei problemi dei cittadini.

LA REPLICA DI FOLLI: "INQUALIFICABILE INVITO DI DALL'OLIO A COMPORTAMENTI INCIVILI. FINORA SOLO CRITICHE STERILI DALL'OPPOSIZIONE". (comunicato stampa dell'assessore Folli)
Inqualificabile l'invito del consigliere Dall'Olio che incita la cittadinanza a comportamenti incivili. 

Da parte di chi si professa ambientalista e dovrebbe essere a favore della raccolta differenziata porta a porta non mi aspettavo un commento che andasse addirittura a fomentare comportamenti indegni del vivere civile.
Dall'Olio forse finge di non sapere che il modello Parma non è diverso in modalità e frequenze di raccolta da città come Treviso, Trento e Novara che hanno intrapreso questa strada già da anni e che peraltro sono tutte e 3 amministrate dal PD.
Dall'opposizione finora solo critiche sterili e nessuna proposta il che mi fa pensare che la polemica da parte loro sia strumentale e certamente non favorevole ad un processo che andrebbe sostenuto da tutte le parti della città indipendentemente dal colore politico.
Per quanto ci riguarda nessuna rigidità ma anzi un modello in continua evoluzione su cui tante persone stanno lavorando seriamente e duramente ogni giorno per portarlo all'efficienza ottimale che merita una città come Parma.  


GRUPPO M5S CONTRO DALL'OLIO: "SENZA VERGOGNA". (comunicato stampa del gruppo consiliare Movimento 5 Stelle)

Complimenti al Capogruppo Dall’Olio, che senza vergogna invita i parmigiani a sporcare i Portici del Grano con i sacchi del rudo. Non basta un Pd sempre in prima linea per scandali e malaffare, adesso conosciamo anche la versione volgare e incivile. Mi auguro che le parole al vento del consigliere Dall’Olio siano state dette con leggerezza e superficialità, sarebbe grave il contrario.
La raccolta differenziata è un percorso di civiltà, non di inciviltà. Serve pazienza e impegno costante da parte delle istituzioni, siamo qui per questo. Sono stati fatti diversi incontri pubblici di sensibilizzazione, ma i dati sono chiari: circa 5 mila famiglie, che quotidianamente producono spazzatura, ancora non fanno la differenziata, nemmeno hanno ritirato i sacchetti. Questo è un danno per tutte quelle persone che al contrario la attuano tutti i giorni. Come istituzioni siamo chiamati a dare soluzioni, ma soprattutto soluzioni accompagnate da senso civico. La sua evidente caduta di stile ci fa pensare che non solo non ha mai avuto nulla da proporre, ma dimostra scarso senso civico.

Gruppo Consiliare M5S  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dino

    22 Agosto @ 14.53

    AAA - CERCASI BUON SENSO DA PARTE DI CITTADINI ED AMMINISTRATORI PUBBLICI.

    Rispondi

  • Ludovico

    07 Giugno @ 08.31

    Potenziare al più presto il servizio e mettere persone competenti alla direzione di questi lavori...basta pagare dei somari!!!!!!!Ludovico

    Rispondi

  • Alberto

    06 Giugno @ 19.31

    @vercingetorige : forse era meglio non abolire la leva , era l'unico modo per obbligare i giovani al rispetto delle regole.

    Rispondi

  • Marianna

    06 Giugno @ 16.12

    bisognerebbe davvero...perché fuori dal mio condominio c'e' un accumulo di rifiuti che sembra una discarica questa settimana perche' luned' era festa e bisogna aspettare ben due settimane x' passino per la plastica.(ma la gente mica puo' ridurre la casa ad una discarica)..invece dell campane del vetro presenti in ogni strada....non si potrebbe mettere un bidone di generico ed uno x la plastica???il problema sarebbe risolto.,l'altro giorno sono andata a buttare il vetro e...quel bidone era stracolmo di immondizia di ogni genere...quindi....altro che differenziata!!!...e invece di sprecare tante eergie e soldi x mettere telecamere e stupidate tali...perché non potenziate il servizio????basta che passino per plastica e generico due volte a settimana anzi che una....non si vedrebbe il rudo per strada e i mosconi attorno.e' veramente una brutta scena.....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    06 Giugno @ 16.12

    L' IDEA DI METTERSI IL CONTENUTO della lettiera del gatto in macchina , o magari , caricarla in autobus , per andare in giro a cercare un posto in cui buttarla , è semplicemente delirante ! Di fronte a spropositi del genere direi che non saper leggere è il problema minore.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita.

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno