18°

28°

politica

Dall'Olio a Pizzarotti: "Delirio d'onnipotenza"

Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale: "Debito dimezzato? Lo dimostri"

Dall'Olio a Pizzarotti: "Delirio d'onnipotenza"

Pizzarotti e Dall'Olio

Ricevi gratis le news
12

"Si autoproclama prossimo presidente della Provincia, vede complotti ovunque e racconta che a Parma va tutto bene, dalla differenziata al debito pubblico, anche se del bilancio consolidato non c’è traccia. Pizzarotti sembra ormai preda di un delirio di onnipotenza e di una incontinente smania di stare sotto i riflettori: è proprio vero che il potere e la visibilità mediatica danno alla testa, soprattutto in chi non ha la preparazione e l’esperienza per gestirli".
"Così Nicola Dall’Olio, capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Parma, ha commentato l’intervento del sindaco Federico Pizzarotti ospite martedì sera della giornalista Lilli Gruber su La 7.
Per l’ennesima volta sulla Tv nazionale senza alcun contraddittorio, si autoproclama prossimo presidente della Provincia dimostrando di non avere mai letto il decreto Del Rio e di non conoscere il sistema di voto che prevede l’elezione del nuovo presidente da parte dei sindaci e dei consiglieri comunali del territorio. Pizzarotti non ha la maggioranza dei voti e in assenza di alleanze, che si fatica a vedere all’orizzonte, difficilmente potrà essere eletto alla guida della Provincia".
Non solo: "Parla di Parma come di un Comune virtuoso, in cui tutto va bene. Stando alle sue dichiarazioni il debito si è ridotto ulteriormente, tanto da essere stato praticamente dimezzato. Peccato che non si sia ancora visto il tanto promesso bilancio consolidato, l’unico documento che può davvero certificare la situazione debitoria del Comune, e che di molte partecipate in stato critico, come Parma Infrastrutture, non si sappia assolutamente nulla da più di un anno, con buona pace della trasparenza".
"In questo panorama – aggiunge - le critiche per le promesse mancate provenienti da una parte del M5S locale vengono addirittura attribuite a una manovra del Pd, una sorta di Spectre capace di creare fantomatiche associazioni per condizionare l’opinione pubblica. Chi vive a Parma sa bene come vanno le cose, e raccontare le favole in televisione non basta per risolvere i reali problemi dei cittadini. Pizzarotti si sta dimostrando sempre più inadeguato a ricoprire un ruolo delicato e complesso come il sindaco di una città. Altri tre anni di favole mediatiche e chi rischia di essere azzerato non è il debito, ma la città di Parma".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    12 Giugno @ 13.36

    Caro Dall'Olio visto come sbavi ora non riuscendo a scalzare Il sindaco con ogni mezzo (nonostante l'assist che ti ha dato Grillo con l'autogol del post dal suo blog e la sponsorizzazione della Gazzetta nei tuoi confronti), pensa come sbaverai quando Pizzarotti sarà il tuo nuovo capo come presidente della provincia, secondo la riforma demenziale voluta dal tuo partito; PD (che vuol dire Partito a D........e)

    Rispondi

  • Paolo

    12 Giugno @ 11.39

    Addirittura. Cosa fa il sindaco? Lancia una bomba atomica e cancella la città. Propongo il silurato dall'Olio ministro della paura.

    Rispondi

  • renzo

    12 Giugno @ 09.39

    Appunto Dall'Olio chi vive a Parma sa come vanno le cose,e non è raccontando favole ai giornali criticando a priori che si fanno gli interessi della città.

    Rispondi

  • leandro

    12 Giugno @ 07.56

    Dall'olio è un fine conoscitore della materia( mi riferisco alla politica delirante) in campagna elettorale per le passate elezioni politiche non era al fianco destro di Bersani quando era per loro ormai una certezza "smacchiare" il Giaguaro?

    Rispondi

  • annamaria

    12 Giugno @ 00.56

    Non è Dall'Olio che deve dimostrare dove sono i debiti, è Pizzarotti che deve dimostrare di averli davvero dimezzati e come. Non è Dall'olio che deve gestire il rudo, è Il Pizza che deve trovare la soluzione per tutti quelli che si lamentano su questi forum che non sanno dove mettere la loro spazzatura; e guardate che non si può più sostenere che sono solo i parmigiani incivili a creare il problema (magari quelli del PD?): è troppo comodo, possibile che siano tutti degli animali, incapaci di un minimo di correttezza? Due anni fa,quando la città ha votato questo sindaco, allora i parmigiani andavano bene, vero? Se poi, invece di entrare nel merito di quello che Dall'Olio dice , preferite attaccarlo personalmente (come la vecchia politica che tanto disprezzate), fate pure. Ma il rudo rimane nelle strade ( e voi andate alla tanto famigerata tv per smentirlo)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

GAZZAREPORTER

Rudo a gogò!

Lo sfogo di un lettore in pieno centro

LA POLEMICA

Sagra della Croce, pochi bagni chimici a Collecchio

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"