16°

28°

Intervista

Lunardi: "Il progetto del mio studio? Nulla a che vedere con il Mose"

Dopo le accuse di Baita di aver intascato 500mila euro. L'ex ministro: "Si trattava della prosecuzione dell'A27: un contratto limpido

Lunardi: "Il progetto del mio studio? Nulla a che vedere con il Mose"

Lunardi

Ricevi gratis le news
2

Nomi di nuovi e vecchi potenti. Dalle migliaia di carte dell'inchiesta sul Mose spuntano politici ancora in sella e altri dell'era berlusconiana. Tra questi ultimi, anche il parmigiano Pietro Lunardi, ministro alle Infrastrutture e Trasporti dal 2001 al 2006: a fare il suo nome, il supertestimone dell'indagine, Piergiorgio Baita, ex presidente del gruppo Mantovani, ossia il socio numero uno del Consorzio Venezia Nuova, a cui fanno capo le opere di salvaguardia della laguna. L'accusa dell'imprenditore nei confronti di Lunardi? Quella di aver intascato almeno 500.000 euro in più per un lavoro fatto attraverso la Rocksoil, la società di ingegneria civile che fa capo alla famiglia dell'ex ministro. «Si tratta di un incarico di progettazione tra privati che due imprese che hanno lavorato per il Mose hanno affidato al nostro studio, ma che non ha nulla a che vedere con il Mose - replica Lunardi -. E comunque si tratta di un contratto senza ombre».
Qual era il progetto?
Lo studio per il project financing della prosecuzione dell'autostrada A27 da Ponte delle Alpi a Pieve di Cadore. Un tratto con 42 km complessivi di galleria, e la nostra società è la più importante in questo settore, basterebbe citare i tratti della Tav Bologna-Firenze, Roma-Napoli e Firenze-Arezzo che abbiamo realizzato. Quando è arrivato quell'incarico, inoltre, tra il 2006 e il 2007, io non ero più ministro.
Il problema è però un altro: è vero, come sostiene Baita, che non fu chiesto alcun ribasso e quindi la sua società incassò almeno 500.000 euro più del dovuto?
Assolutamente no: il contratto era limpido, anche se il progetto non è decollato. Tutto è stato fatturato. Sono state applicate parcelle professionali regolari. E il 50% è finito in tasse. Nel 2007 la Finanza è venuta nella nostra sede ad acquisire tutta la documentazione. ..................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    16 Giugno @ 13.55

    ma è quello che sosteneva che con la mafia occorre conviverci ?

    Rispondi

  • Il Contadino

    16 Giugno @ 13.33

    I tratti di Tav realizzati dal suo studio quando lui era Ministro delle infrastrutture?!Nessun Pudore...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

SPORT

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"