16°

29°

testimonianza

L'ex sindaco Vignali in tribunale

Pietro Vignali: testimonianza in tribunale

Pietro Vignali

Ricevi gratis le news
25

L'ex sindaco di Parma Pietro Vignali è comparso questa mattina in tribunale.

Una convocazione non legata all'inchiesta giudiziaria che lo riguarda direttamente (dopo i clamorosi arresti della vicenda Public money), ma in questo caso come testimone, nell'ambito del procedimento per la pubblicazione di verbali, dopo il caso della prostituta fotografata all'interno del comando di Polizia municipale.

Oltre a Vignali, sempre questa mattina, a testimoniare in tribunale si è recato l'allora assessore alla Polizia municipale Costantino Monteverdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    18 Giugno @ 19.43

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - @Presente , la storia è molto più semplice. Lei ci ha scritto questa frase: "come mai, riguardo a "quel caso successo in città" voi continuate a difendere sempre e solo un personaggio coinvolto e non invece imparzialmente anche gli altri?". Ebbene, è una frase bugiarda. Vuole che le riconosca la buona fede che entrambi i padri ci hanno insegnato? Benissimo: allora, anzichè bugiarda, la sua è una frase imprecisa e superficiale, totalmente smentita da decine di nostri commenti o risposte a commenti dal 2008 a oggi. Quindi, il problema non è che lei - sdegnosamente - ci abbandoni. Lei può continuare, come tutti, a commentare cosa e quanto vuole: ma, se vuole tirare in ballo noi, si deve prima documentare. Altrimenti, di fronte a una critica ingiusta come lo era la sua, io darò sempre del bugiardo (a chi è in malafede) o dell'impreciso e superficiale (se in buona fede) a chi ce le scrive.

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 13.25

    @REDAZIONE ,una prossima volta non ci sarà sicuramente. Sicuramente ci sarà un " anonimo" di meno ( visto che i commentatori son tutti anonimi), che però ama Parma e le sue istituzioni (Polizia Municipale in primis) e che è sempre statopronto a difenderle. Ma visto che, andando a toccare quel determinato argomento sul quale nutro dei fortissimi dubbi ( almeno per quanto riguarda la prima parte della movimentata vicenda), sono diventato razzista, bugiardo e in malafede, per me tutti i dibattiti si chiudono oggi. A in quanto ad insegnamenti, amche mio padre me ne ha profusi molti, sa Balestrazzi? Da buon Militare e da uomo di Legge, mi ha insegnato il senso della Patria, la fedeltà alla Patria, l' amore verso i miei Connazionali, il senso e la fede nella Giustizia. Ma, Deo gratias, mi ha anche insegnato a non farmi prendere per il naso da nessuno, a studiare fino in fondo determinati argomenti, prima di giudicare, a non fermarmi mai alle apparenze. Mai mi ha insegnato ad essere bugiardo.

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 07.19

    @REDAZIONE, grazie, adesso ho capito tutto, veramente tutto. Grazie. Da oggi " presente" non commenterà più nulla su questo sito. Nessuno voleva insegnarvi nulla. Di cattedre non ne voglio, ne approssimative, ne di ruolo. Per quanto riguarda " anonimo" , lo sono come tanti altri. Se volete però darvi nome, cognome e indirizzo non mi costa nulla. Beh, comunque grazie per il democratico dibattito che si instaura ogni qual volta viene toccato quel determinato argomento. Saluti. REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - 1) Qui il commento è libero per tutti (quindi già l'inizio del commento è fuori luogo). Ma è altrettanto libera la nostra risponde a chi ci accusa con imprecisioni o con bugie in malafede (vedi anche commenti sulla Polizia municipale); 2)Se non volevi insegnarci nulla ti sei spiegato piuttosto male; 3) Nome e cognome non costa nulla: il mio - Gabriele Balestrazzi, caposervizio di questo sito - è qui dal 2008, e redazione gazzettadiparma.it è la sigla che usiamo quando rispondiamo come tale. Quando vedrò qui sopra anche il tuo smetterò di definirti anonimo 4) Da ciò che dici e scrivi (compresa richiesta di censurare il commento sui vigili) il dibattito è certamente più "democratico" qui di quanto non lo sarebbe su un sito tuo. 5) Ma visto che anche qui insisti con la malafede, vatti a leggere tutti gli articoli sul caso Bonsu e vedrai che fin dall'inizio qui ospitiamo TUTTE le opinioni: quelle di chi accusa i vigili e centinaia e centinaia di commenti (e tu stesso ne sei una prova) di chi invece, legittimamente, li difende. Saluti, e la prossima volta documentati meglio..............

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 04.53

    @REDAZIONE, scusate, ma come mai, riguardo a "quel caso successo in città" voi continuate a difendere sempre e solo un personaggio coinvolto e non invece imparzialmente anche gli altri? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - I casi sono due: o non sai leggere o sei in malafede. Traduzione: noi non difendiamo e non accusiamo nessuno. Ma facciamo di mestiere i cronisti, e quindi da cronisti ti diciamo che ("al momento e fino a prova contraria", come abbiamo scritto mille volte: quindi prima documentati poi eventualmente vieni qui a commentare...) per ora ci sono due sentenze che dicono alcune cose. Quindi, in attesa di una sentenza definitiva, la "verità" attuale e parziale è questa: ci sono persone accusate di reati (dai giudici, non da noi) ma che hanno comunque diritto ad essere creduti innocenti fino a sentenza definitiva e contraria. E poi c'è una persona che al momento è SOLO da considerare una vittima. Se un giorno emergerà una verità diversa, lo scriveremo a caratteri cubitali e ammetteremo di esserci fatti tutti fregare (anche questo l'abbiamo già scritto 100 volte: quindi ti ripeto di documentarti prima di giudicarci a vanvera...). Fino ad allora, nessuno può permettersi insinuazioni che al momento sarebbero diffamatorie allo stesso modo che se io definissi il signor "presente" (anonimo lettore in vena di darci lezioni di etica giornalistica....) un ladro o un pedofilo. In questo caso , giustamente, "presente" potrebbe querelarci. Ebbene, ad oggi per Bonsu vale la stessa cosa. Ora ti è chiaro, anonimo ? Quanto all'imparzialità me l'ha insegnata mio padre: la tua anonima e approssimativa cattedra mi è quindi assolutamente superflua. Giudica chi e che cosa conosci bene. Grazie

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 02.00

    @MAURIZIO, Vignali fino A PROVA CONTRARIA NON HA RUBATO UN BEATO NIENTE. Se altri hanno patteggiato, vuol dire che avevano le mani ( per non dire altro ) sporche. Le spese per i banchetti e inaugurazioni ERANO TUTTE DEBITAMENTE APPROVATE ANCHE DALLA MINORANZA, quindi non veniamocela a raccontare. Mai saputo e mai venuto alle cronache la chiusura di aziende appaltate dal comune mai pagate. Se Lei conosce i nomi di queste aziende li dica. Fatto resta che il Dott. Vignali è stato, fino ad ora, il capro espiatorio di altri........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Trovato a terra sulla pista da motocross: è gravissimo

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

10commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

3commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

paura

Fuori da Buckingham Palace con un taser, arrestato

Firenze

Un sedicente artista rompe un quadro in testa a Marina Abramovic

SPORT

3a giornata

Roma ko a Bologna, crisi nera. E quel Parma lì, chi l'avrebbe detto Risultati, classifica

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse