13°

23°

festival e polemiche/2

...Pagliari: "Inizia dai deputati M5s"

Botta e risposta fra il sindaco e il parlamentare dopo il no ai fondi verdiani

...Pagliari: "Inizia dai deputati M5s"
Ricevi gratis le news
5

Solo chi ha agito può criticare. Volendo riassumere in due parole, si potrebbe dire che è questo il messaggio inviato dal senatore Giorgio Pagliari al sindaco di Parma Federico Pizzarotti. Una presa di posizione riguardante le polemiche nate intorno alla mancata concessione del contributo per il Festival Regio. “Una premessa: la sterile polemica, di cui si è fatto alfiere il sindaco, non mi interessa – afferma Pagliari - L'occasione, che forse gli è parsa utile per distrarre l'attenzione rispetto alle sue difficoltà amministrative, lo ha portato a non rendersi conto che per protestare bisogna avere chiesto e avere visto rifiutata la propria richiesta. Nel caso il sindaco non ha chiesto e non ha neanche trovato alcun deputato cinque stelle che firmasse l'emendamento. E' davvero singolare, ma ciascuno è libero di fare come crede, l'invio di una lettera di protesta quando non c'è quella di richiesta. Ad ogni buon conto, la questione vera che evidenzia questa polemica è la assenza di quella azione di gestione delle varie criticità della realtà parmense che dovrebbe vedere l'amministrazione comunale attiva sia sul piano della diretta funzione che su quello della promozione di una azione coordinata nell'interesse generale”. Una posizione non nuova, che il senatore del Partito Democratico aveva anzi già precedentemente espresso. “E' quello che personalmente ho richiesto al sindaco alcuni mesi fa con una lettera aperta, è quello che è chiesto da più parti – prosegue Pagliari - Nello specifico, poi, il sindaco non dimentichi che accanto alla questione del teatro regio rimangono aperti tutti gli altri problemi del settore teatrale a Parma, vivace e qualificato, che dalla amministrazione non hanno risposta. A Parma non deve morire il Festival verdi ma non deve nemmeno morire la vivacità culturale. Cerchi il sindaco di non meritarsi, per quanto di sua stretta competenza, la critica che ha rivolto al governo. Mi auguro il sindaco voglia ricordare la positività dell'esperienza nella quale è stato coinvolto: la collaborazione delle istituzioni tutte per l'aeroporto di Parma. Un metodo che può e deve essere utilizzato per tante altre questioni. L'importante non è attaccarsi alla giacca la patacca un risultato e attaccare a quella altrui la patacca di un diniego; l'importante è mettere ogni impegno per risolvere i problemi, e in questo senso c'è la mia massima disponibilità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • michele

    29 Giugno @ 13.22

    pagliari ti conosco da anni ,e mi deludi ,parma e di tutti i parmigiani come lo siamo io e tu ,e non è una questione politica ,tu devi fare in modo di tutelare il festival verdi ,indipendentenente dal tua tessera di partito .appoggia il sindaco perchè è il tuo sindaco e in questo caso è nel giusto ...e con questo non dico che lo sia sempre

    Rispondi

  • Giovanni

    29 Giugno @ 09.36

    Il Governo #PD elargisce finanziamenti solo se gestiti da Sindaci #PD Ma Verdi è #Parma Non Milano, Bologna o Modena! (@JohnnyParty2123 on Twitter)

    Rispondi

  • Maria

    29 Giugno @ 08.54

    Io rimango stupita di fronte alla presa di posizione di Pagliari che invece di darsi da fare perchè il Festival Verdi abbia quella risonanza che merita a livello nazionale/europeo non trova di meglio da fare che criticare Pizzarotti. Qui non si tratta delle solite noiose e distruttive diatribe politiche ma di mettere insieme le forze per far si che Parma abbia il suo Festival.

    Rispondi

  • Greg

    28 Giugno @ 23.45

    Ma un po' di vergogna, Pagliari non la prova? Quando il Festival Verdi era degno di questo nome, ma non riconducibile ad una gestione interamente PD, se ne stava zitto. Cosa deve pensare un cittadino, che l'amore per Parma passa attraverso lo stesso colore della tessera che si tiene in tasca? Ma davvero vuole screditare un governo che prova a cambiare questi nauseanti favori, attraverso un finanziamento che avrebbe il penetrante odore dell'aiuto fra compagni? Spero che Renzi e Franceschini tengano fede alle promesse di trasparenza e di premi solo al merito e non agli amici.

    Rispondi

  • salamandra

    28 Giugno @ 19.18

    Caro Pagliari, il no lo ha dato dal governo, non il parlamento. E al governo i soci di Pizzarotti non ci sono.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

8commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno