17°

28°

POLITICA PD

Dall'Olio: "Pizzarotti, dov'è il nuovo piano di Protezione civile?"

Alluvione Parma Nicola dall'Olio
Ricevi gratis le news
39

L'accusa è di quelle forti: "Tra il novembre 2012 e il luglio 2014, Prefettura e Provincia, con numerose comunicazioni inviate ai sindaci in qualità di Autorità comunale di Protezione Civile, hanno sollecitato l’adeguamento alle nuove disposizioni normative e la trasmissione dei piani di emergenza - scrive il capogruppo Pd Nicola Dall'Olio -. Nonostante queste ripetute sollecitazioni, il sindaco Pizzarotti non si è preoccupato che il Comune di Parma aggiornasse il proprio piano di protezione civile (fermo al 2006) e si dotasse di uno specifico piano di emergenza per le zone a rischio esondazione. Questo spiega perché il Comune abbia sottovalutato il pre-allarme e abbia diramato l’allerta presidiando la zona a rischio solo quando l’acqua stava già uscendo dagli argini".

Secondo Dall'Olio, nulla sarebbe stato fatto "in tempo di pace" per prevenire ciò che è successo tra via Po e viale Villetta, aree già note per il rischio esondazione del Baganza.

"Quando arriva un preallarme della protezione civile bisogna disporre di procedure e piani di emergenza per muoversi tempestivamente e sapere cosa fare. Questi piani e procedure vanno elaborati, testati e diffusi “in tempo di pace”, per non ritrovarsi impreparati al momento del bisogno. La legge 100/2012, recante disposizioni urgenti per il riordino della protezione civile, stabilisce che i Comuni aggiornino e predispongano dei piani di emergenza per le aree a rischio. Tali piani devono rispettare e contenere dei requisiti minimi. Per le aree a rischio di esondazione, come la zona della Villetta e delle Piccole Figlie già individuata dalla cartografia provinciale, la legge prevede che siano predisposti, tra le altre cose, un censimento delle persone e delle attività esposte al rischio, una procedura di sgombero e, in funzione del grado di rischio, dispositivi di allertamento acustico-visivo collegati a sistemi di controllo dei corsi d’acqua (tele-idrometri)".

Niente di tutto questo sembra essere accaduto, sostiene il capogruppo Pd. 

"Pizzarotti, abituato ai monologhi senza contraddittorio sulle TV nazionali - conclude con durezza Dall'Olio -, con il suo abituale stile dice che chi lo critica per la gestione dell’allerta alluvione dovrebbe vergognarsi. Vergognarsi di che? Di fare il proprio mestiere di opposizione e di svelare le sue comprovate e ingiustificabili inadempienze?". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    27 Ottobre @ 01.14

    Caro michele testa vuote valla dire ai tuoi genitori. Per tutto il tempo hai solo sputato odio e velonocontro il sindaco senza addurre nessuna motivazione valida ma sfruttando solo il mezzo messo a dispsizione dalla gazzetta per dei tuoi rancori personali come hanno confermato anche altri lettori. Prova a farti un bell'esame di coscienza e impara a non insultare tu quelli che lavorano ogni giorno per il bene della collettività, Vergognati è dire poco..

    Rispondi

  • Luisa

    27 Ottobre @ 00.06

    Signor michele lei mi fa pena. Ha bisogno di chiamare la mamma per difendere le sue opinioni ? Dovrebbe lei vergognarsi di offendere continuamente il nostro sindaco che non ha il tempo di rispondere ai suoi sproloqui perché in questo momento sta lavorando anche per lei che lo odia. Abbiamo capito che lei non lo ha votato ma questo non le da il diritto di offendere lui e tutti quelli che hanno creduto in lui.

    Rispondi

  • Samuele

    26 Ottobre @ 17.54

    Caro michele temo che tu i tuoi non li hai mai conosciuti perchè altrimenti ti avrebbero insegnato che la responsabilità di scelte non fatte o investimenti rimandati per una problematica che è perfettamente nota da sempre non vanno vigliaccamente attribuite all'ultimo che viene eletto. Non ha concepito Pizzarotti la procedura e la burocrazia che gira intorno alla gestione dei corsi d'acqua come spero potrai immaginare. Gli enti coinvolti sono innumerevoli e devono tutti collaborare tra loro e solo alla fine della catena c'è il comune, non alla testa. Forse avrai sentito delle difficolta economiche che ha ereditato il comune di Parma e magari se ti sforzi puoi capire che gli aiuti devono e dovranno arrivare dallo stato centrale. Ovviamente dato che non arriveranno come è stato per l'alluvione di sala baganza del 2011 ci saranno sempre delle persone intelligenti come te e dalloglio tuo idolo, che incolperanno Pizzarotti sempre e comunque. Ne deriva quindi che è inutile combattere contro la stupidità e l'ignoranza della gente perchè non riesce neanche a capire chi è con loro e chi contro di loro. Dato che la stupidità prevale sempre però, alle prossime elezione quando la spunterà il pd verrai finalmente accontentato e allora vedremo tutte le belle cose che faranno per Parma...

    Rispondi

  • Samuele

    26 Ottobre @ 12.11

    Povera michela o come ti chiami, purtroppo non riesci a capire che i danni sono stati fatti in 30 anni di malaffari, corruzioni, burocrazie e soldi mai arrivati dal governo centrale. Evidentemente sei vissuto su un altro pianeta dato che non sai che negli ultimi 30 anni non ha governato il M5S e neanche Pizzarotti ma alla guida del governo, della regione e della provincia e anche del comune per maggior parte del tempo ci sono stati esponenti della sinistra e in particolare del PCI/PDS/PD.Se continui a negare tutto questo c'è solo una spiegazione evidentemente il tuo amore per dalloglio, non ti devi vergognare è una pulsione naturale, fai outing una volta per tutte e poi ti sentirai meglio..

    Rispondi

  • federicot

    25 Ottobre @ 16.25

    federicot

    se questa è l'opposizione i 5 stelle staranno al governo per lunghissimo tempo. Dall'Olio è un campione vero, un esempio splendido di come non si fa opposizione. Da manuale. Ma il PD dove lo ha trovato questo genio?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein lascia la stazione di Polizia, dove si è consegnato, in manette

Harvey Weinstein

molestie e violenza

Weinstein lascia la stazione di Polizia in manette Video

Doppietta Ronaldinho, sposa entrambe le fidanzate

nozze

Ronaldinho, che doppietta: sposa entrambe le fidanzate Video

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco

PGN

Parma tattoo rock fest: ecco chi c'era all'Hotel San Marco Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ritorna bambino: dai cartoni ai super eroi il meglio dei nostri quiz

GAZZAFUN

Torna bambino e decidi qual è il miglior cartone animato degli anni '80!

Lealtrenotizie

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Carabinieri

In manette la banda delle fogne: voleva fare il bis

Violenze alla materna

Una mamma: «In un video ho visto mio figlio maltrattato»

weekend

Tra fiori, cavalli e la Notte del Terzo giorno: l'agenda del sabato

Noceto

Festa per i soci di Parma partecipazioni calcistiche: ecco chi c'era Foto

CARABINIERI

Traffico di droga: sequestrati beni per 500mila euro a un 45enne agli arresti domiciliari a Parma

Leonardo Losito, pregiudicato, è accusato di essere l'organizzatore di un traffico di droga nella zona di Andria, in Puglia

Arbitri

Clara e Alberto, due generazioni con il fischietto

FIDENZA

Camion perde una barriera «new jersey», tragedia sfiorata

VIA CALATAFIMI

Rubata la borsa lasciata in auto: dentro un tablet e 300 euro

MALTRATTAMENTI

Insulta, picchia e minaccia la compagna con un'accetta: condannato

EVENTO

Langhirano-Parma: camminata per chiedere più sicurezza sulla Massese

Saranno lanciati in cielo dei palloncini nei punti dove furono investiti Filippo Ricotti, Giulia Demartis, Marina Tansini in Schianchi e Marco Bottazzi

CALCIO

Dai tifosi azionisti un caldo abbraccio ai gialloblù

CARCERE

Cento detenuti in più rispetto alla capienza normale

1commento

carabinieri

Via Cavour, nel covo e nel tunnel della banda del caveau: le foto Video

1commento

serie A

Mercato crociato: il procuratore Raiola a Parma. Balotelli al Parma? Video

allarme

Auto in fiamme in viale Vittoria: vigili del fuoco al lavoro Gallery

anteprima gazzetta

Nel carcere, cento detenuti in più alla capienza ottimale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il nodo Savona e lo scontro istituzionale con Mattarella

di Stefano Pileri

1commento

EDITORIALE

Le gesta del trio Salvini, Di Maio, Berlusconi

di Vittorio Testa

4commenti

ITALIA/MONDO

sangue sulle strade

Incidente stradale: scontro auto-scooter, morto un 25enne a Reggio Emilia

ROMA

Mostro del Circeo, Izzo rivelazione choc: uccidemmo anche un ragazza veneta

SPORT

ciclismo

Impresa di Froome, nuova maglia rosa e le mani sul Giro d'Italia

SERIE A

Parma: il futuro in tre mosse

SOCIETA'

como

Folle inversione ad U di un tir al casello Video

cultura

Il documentario sulle pastore alla volata finale del crowdfunding

MOTORI

il test

Skoda Superb, la sicurezza non è più un optional

MOTORI

Ford Fiesta Active, 2 centimetri in più per sentirsi Suv