19°

29°

Provincia-Emilia

Dietro quelle guglie, la fuga del demonio

Ricevi gratis le news
0

Guglie di arenaria che si inseguono scendendo il fianco della valle, attraversano il torrente e risalgono l’altro fianco, sfiorano le pareti scoscese del monte Cassio per perdersi poco oltre e riaffiorare, forse, chissà dove. Assomigliano alle piastre che costellano il dorso di un enorme drago o quelle fossili di un mostruoso Stegosauro. Eppure quei solchi che si intravedono avvicinandosi sembrano  lacerazioni. E quei pinnacoli  evocano forme femminili pietrificate. Come non pensare a un evento terribile che ha sconvolto la valle, facendo scaturire improvvisamente quelle coste irreali dal ventre della terra?
Un giovane nel fiore degli anni che rinuncia al mondo per ritirarsi in eremitaggio tra le montagne  è una spina nel cuore del demonio. Con solo un ruvido sacco indosso,  Benedetto era giunto da lontano e si era fermato sulla pendice del monte, quella che guarda il Taro, dalla quale non spuntavano ancora le guglie. Trovò rifugio in una cavità della roccia. Pregava, raccoglieva legna, cercava bacche e radici per sfamarsi. La gente di Cassio vedeva il piccolo fuoco risaltare sulla neve. Quando le nubi scendevano basse sul versante, la luce lontana li rassicurava e li richiamava alla preghiera. Ben presto considerarono Benedetto una specie di santo. Non osavano avvicinarglisi, ma lui ogni mattina trovava un dono: pane appena sfornato, castagne, lardo, latte.
Un mattino,  Benedetto scese come sempre al rio per riempire d’acqua la zucca cava. Rannicchiata dietro un masso, tremante, una fanciulla lo fissava, le braccia che circondavano le ginocchia. Benedetto  stupito,   pensò che fosse una giovane del paese. Le si avvicinò, si tolse la schiavina per coprirla e l’aiutò ad alzarsi. L’accompagnò  sul sentiero per il paese, poi tornò a prendere l’acqua e si avviò verso il rifugio. Trovò la ragazza che lo aspettava più avanti,  ancora rannicchiata. Per la prima volta ruppe il voto del silenzio e le disse, burbero, di tornare a casa. Lei sollevò appena il viso, con uno sguardo vuoto.
La trovò più avanti e proseguì oltre. La trovò ancora, sempre muta, davanti al  rifugio. Fece finta di niente e si mise a pregare e a meditare. Col passare del tempo si abituò a quella presenza. Le lasciava una ciotola di latte prima di scendere al ruscello. Sempre più spesso, però,  si ritrovava a pensare ai quei capelli color del grano e a quegli occhi verdi.
Con l’estate cominciò a tagliare lastre di arenaria e a costruire una casa. Si lavava tutte le mattine nel ruscello. Pregava sempre meno e trascorreva le serate a fissare quel volto muto. Quando a settembre la casa fu pronta, Benedetto scese a valle e barattò i suoi pochi averi con una veste da donna. Tornò, la vestì, la prese sotto braccio e la condusse a Cassio: voleva   far benedire al prete la loro unione. Man mano che si avvicinavano al paese la ragazza si agitava  e rallentava il passo.  Benedetto con forza la trascinava verso la chiesa. Lei scrollava la testa e mugolava. Arrivati al sagrato,  si liberò. Allora Benedetto  aprì gli occhi e, spaventato, si fece il segno della croce. Il cielo si oscurò per un improvviso temporale e il vento lo costrinse  a chiudere gli occhi. Fece  in tempo a vedere la fanciulla dissolversi, mentre una massa più scura del cielo spiegava enormi ali nell’aria. Fu una notte tremenda: scoppi di tuoni, saette, terremoti. Il sole si alzò su un paesaggio lunare, segnato da profondi solchi e increspature che avevano sconvolto la terra e richiamato in superficie guglie rocciose incavate da profondi graffi. Il demonio, sconfitto a un passo dalla vittoria, aveva lasciato  imponenti tracce nella sua fuga precipitosa. Oggi la vegetazione ha riconquistato le pendici del monte, lasciando spuntare dentellature spoglie. Sotto la più imponente delle guglie, profondamente segnata, esiste ancora un’antichissima casa in arenaria.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse