13°

28°

Provincia-Emilia

Il dolore della moglie e delle tre figlie

Il dolore della moglie e delle tre figlie
Ricevi gratis le news
0

Chiara De  Carli

E' un dolore immenso quello che attanaglia la famiglia di Santolo Gemito dopo l’improvvisa morte del congiunto a seguito dell’incidente stradale avvenuto mercoledì sera a Colorno all’incrocio tra via Bottego e strada Fontanella. Le «sue quattro ragazze», la moglie Immacolata e le figlie Stella, Pasqualina e Antonietta, sono strette l’una all’altra per cercare di farsi forza in queste ore in cui tutto sembra surreale mentre tanti parenti e amici cercano di alleviarne il dolore con il loro affetto. Una bella famiglia quella lasciata da Santolo Gemito e, soprattutto, molto unita: sposatosi a 18 anni con Immacolata, la loro casa di Napoli era ben presto stata rallegrata dall’arrivo delle tre figlie. Sedici anni fa la decisione di trasferirsi a Colorno, dove vivono i fratelli Aniello e Gennaro.
Grande lavoratore, Santolo Gemito aveva trovato prima un impiego come camionista alla ditta Azzali Trasporti di Sorbolo e poi, ormai 12 anni fa, era passato alla Furlotti Luigi di San Polo di Torrile dove oggi i colleghi ne ricordano le straordinarie doti umane e la grande professionalità. «Era un uomo grande e grosso ma anche un grandissimo giocherellone» rivelano commosse le figlie che ancora non riescono a capacitarsi di come il loro papà possa essere morto in un incidente stradale sulla strada di casa dopo una vita trascorsa sui  camion macinando chilometri ogni giorno. «Aveva imparato a guidare i camion a 17 anni e non aveva mai avuto un incidente» commentano i famigliari, «per questo sembra così assurdo che sia morto in sella allo scooter nel breve tragitto tra San Polo e Mezzani». Pochi minuti prima dell’impatto fatale, Gemito aveva telefonato a casa, com'era solito fare, per avvisare che stava rientrando e chiedere se c'era bisogno di qualcosa. Quelle parole sono adesso l’ultimo ricordo dell’amore che aveva per la sua famiglia perchè il destino lo attendeva a qualche chilometro dall’arrivo per spezzare la sua vita. Ora l'abitazione di Casale di Mezzani, acquistata da pochi anni con i sacrifici di una vita, sembra essere diventata troppo grande senza la sua presenza anche se tutta la famiglia, in questi giorni, è riunita lì dove tutto ancora parla di lui. Oltre alla moglie e alle figlie, Santolo Gemito lascia i nipotini Alessia, Gianluca e Giovanna a cui tanti, nei prossimi anni, racconteranno della passione del nonno per il mare e dell’amore che aveva per loro. La data del funerale verrà fissata nei prossimi giorni dopo che l'Istituto di medicina legale avrà effettuato gli esami di rito mentre questa sera alle 20,30 sarà recitato il Santo Rosario nella chiesa di San Polo di Torrile, paese in cui la famiglia Gemito ha vissuto prima di trasferirsi a Mezzani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

IL FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno