20°

Provincia-Emilia

Antonio Rinaldi - "Una guida che offre ai fungaioli nuovi sentieri"

Ricevi gratis le news
1

 Antonio Rinaldi è,  in gergo tecnico, una «guida ambientale escursionistica», una figura professionale abilitata all’accompagnamento di gruppi in ambiente naturale. Da anni accompagna bambini, ragazzi e adulti alla scoperta del Parco Boschi di Carrega, del Parco Nazionale Appenino tosco-emiliano e del Parco dei Cento Laghi, sulla Via Francigena parmense, e in altri luoghi di interesse naturalistico ed escursionistico in provincia di Parma. 

E’ micologo, istruttore faunistico, esperto di fiori e piante, meteorologia ed esperto in comunicazione ed educazione ambientale. «La cosa che più mi gratifica - dice - è raccontare le cose belle della natura che ci circonda alle persone che accompagno e trasmettere loro passione e conoscenza». Per questo Rinaldi, che è anche collaboratore della Gazzetta di Parma, ha accettato di partecipare, insieme ad Andrea Greci, alla stesura della collana «Guida alla ricerca dei funghi nell’Appennino parmense». «Ogni appassionato fungaiolo - spiega - è legato tradizionalmente alla propria zona di ricerca, che di solito non ama condividere. Il nostro Appennino però è talmente vasto da offrire moltissime occasioni e angoli di bosco per la ricerca. Alcuni sono conosciuti, ma magari sono fuori dal raggio di azione di alcuni appassionati; altri invece sono meno famosi ma possono riservare grandi sorprese». Sia chi muove i primi passi, sia chi pratica da anni, quindi, potrà trovare nelle guide informazioni utili e spunti interessanti. «Il nostro Appennino è davvero un territorio privilegiato per la ricerca di funghi. Vengono da tutto il Nord Italia perché sanno che qui troveranno funghi di qualità e in quantità. Non a caso è nostro l’unico fungo riconosciuto Igp a livello nazionale, quello di Borgotaro. «Chi è abituato ad andare per funghi conosce bene quali sono le zone migliori, che in genere sono quelle vicino al crinale, dove piove spesso e in abbondanza. Ma anche ad altitudini meno elevate, specie se la stagione è buona, ci sono zone che meritano di essere consociate ed esplorate. In questo modo si può andare alla ricerca di funghi anche senza allontanarsi troppo dalla città». «Ovviamente - sottolinea Rinaldi - nei volumi ci siamo limitati ad indicare le aree; il piacere della ricerca nel sottobosco, che è un’attività intima e personale, è e deve restare del fungaiolo. Anche perché è la vera essenza di questa passione». A Rinaldi, esperto micologo, fa il punto  sulla stagione dei funghi che si sta per aprire. «La grande siccità estiva rischiava di farci partire molto svantaggiati; nell’ultimo fine settimane di agosto e nella prima settimana di settembre, però, in Appennino sono cadute importanti piogge: ora il terreno si è ben bagnato, la temperatura per un po’ si è abbassata, anche se speriamo che non abbia inciso più di tanto. Il momento stagionale è quello giusto, per cui non ci resta che attendere a breve le prime nascite e sperare che la siccità estiva non abbia compromesso la raccolta».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Blizzard

    10 Settembre @ 11.30

    Grande Antonio, complimenti!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Disagi anche in autostrada

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno